Il Movimento per L'Ulivo

Dai Comitati al Movimento
Il Comitato Nazionale
del Movimento per L'Ulivo


PERIODICO DELL'ASSOCIAZIONE
"L'ULIVO I DEMOCRATICI - MOVIMENTO PER L'ULIVO"
Gargonza 8 - 9 Marzo 1998
Il Tesseramento '98
Il Consiglio Nazionale del 4 Aprile 1998
La Scuola Quadri
L'Appello per la Giustizia
Le news del Movimento: dal 16 luglio 1998 al 1 febbraio 1999
Il Consiglio Nazionale del 5 Febbraio 1999

Il Governo de L'Ulivo: IL MOVIMENTO

Scarica le "Radici de L'Ulivo"
Le Radici complete di tutti i documenti (ad esempio le 88 Tesi in formato MS Word 2).
Attenzione: il pacchetto è più di 2 MB!
Le Radici senza i documenti di cui sopra.
Il pacchetto si riduce a 1 MB e 6.

Le immagini.
Scaricando questo file è possibile visualizzare correttamente tutte le pagine. Consigliamo di avere un pò di pazienza e di parcheggiare sul vostro HD anche questi file. Il loro "peso" è di 281 KB. Lo riteniamo un buon investimento.

 


Le "istruzioni" per installare correttamente i file:

I file da scaricare sono zippati. Se non avete già installato sul vostro PC una copia di Winzip cliccate qui. Se utilizzate un Mac e siete sprovvisti di Stuff it! cliccate qui.
Se il Sistema Operativo di cui disponete non legge i nomi "lunghi" (cioé se tutti i vostri file sono massimo 8 caratteri per il nome più tre di estensione, ad esempio autoexec.bat) vi sconsigliamo di scaricare i file e quindi di sfogliare in linea ciò che vi interessa.
A questo punto siamo dotati di tutto il necessario. Dopo aver scaricato i file bisogna de-zipparli (o esploderli, unzipparli, come preferite) in due sottodirectory allo stesso livello. Ad esempio:
c:\documenti\ulivo\radici
e
c:\documenti\ulivo\immagini
diversamente non riuscirete a visualizzare le immagini.
Infine, utilizzando il vostro browser cliccate su File, Open File, Choose File, sfogliate il vostro disco rigido fino a c:\documenti\ulivo\radici (assumendo che avete scelto il percorso utilizzato come esempio) ed infine cliccate su index.html, quindi:
c:\documenti\ulivo\radici\index.html
Non ci resta che augurarvi buona visione!




Il futuro ha radici antiche