La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

Un pozzo senza fondo

Re: Un pozzo senza fondo

Messaggioda Iafran il 25/09/2012, 8:42

Però ... deve essere un bell'osso (la nomina per grazia ricevuta a "governatore" regionale) se lo si lascia sputando solo veleni ed onnipotenza ...
Uno stile inqualificabile nelle democrazie europee.
Iafran
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 4269
Iscritto il: 02/03/2009, 12:46

Re: Un pozzo senza fondo

Messaggioda trilogy il 25/09/2012, 10:34

Regione Lazio, la spartizione tra i gruppi Idv, pochi consiglieri e tanti soldi
I 12 milioni di euro distribuiti a pioggia nel 2011 con criteri arbitrari
di Mauro Evangelisti


ROMA - Lo scandalo dei soldi ai gruppi politici della Regione era una bomba a orologeria che tutti hanno sottovalutato. Partiamo da un dato: quando nel 2011 viene deciso di stanziare a bilancio 8,9 milioni di euro da distribuire generosamente ai partiti (a consuntivo saranno di più, almeno 12) nell’ufficio di presidenza del Consiglio regionale la decisione è unanime. Chi ne fa parte? Maggioranza e minoranza.

Il sistema Lazio. Il presidente è Mario Abbruzzese (Pdl), i vicepresidenti sono Raffaele D’Ambrosio (Udc) e Bruno Astorre (Pd). Completano la formazione Gianfranco Gatti (Lista Polverini), Isabella Rauti (Pdl) e Claudio Bucci (Idv). Il meccanismo scelto è folle: i gruppi possono spendere i soldi come vogliono, nessuno controlla, in teoria i consiglieri dovranno conservare le ricevute ma nessuno li controllerà mai. I gruppi consiliari neppure mettono on line i bilanci, non dicono ai cittadini: vedete, noi spendiamo i vostri soldi in questo modo, siamo trasparenti, non nascondiamo nulla. No, hanno incassato e non hanno dato molte spiegazioni. «Noi contro questo sistema ci siamo battuti, abbiamo messo tutto in rete», precisano i Radicali.

La lite sul bottino. Perché il sistema è saltato? Come sempre succede in questi casi per una lite, altrimenti sarebbe proseguito magicamente fino al termine della legislatura. Solo che nel Pdl gli esponenti di area Forza Italia hanno puntato il dito contro Fiorito, area ex An, per come gestiva i 2,7 milioni di euro a disposizione del gruppo. E a quel punto si è aperto il vaso di Pandora: Fiorito a metà estate viene cacciato da capogruppo, lui reagisce sparando contro tutti, gli altri contro accusano, interviene la magistratura. E il Lazio, anzi l’Italia, scopre che nella Regione dove si tagliano i posti letto degli ospedali, i gruppi consiliari spendono milioni di euro in cene, viaggi, finanziamenti ad associazioni, vacanze. Allegria.

La spartizione. Sulla distribuzione dei soldi, poi, emergono elementi interessanti. Ad esempio ecco Italia dei Valori - cinque consiglieri - che ha ricevuto 1,2 milioni di euro, mentre l’Udc, che pure di consiglieri ne ha sei, ha avuto 887 mila euro. E c’è poi la storia dei monogruppi, la favolosa fortuna di chi eletto in un partito viene fulminato sulla via di Damasco, apre un proprio gruppo indipendente - come il Misto o i Responsabili - e si ritrova con un tesoretto personale, da spendere come meglio ritiene anche perché essendo capigruppo di loro stessi davvero possono usare i soldi come meglio ritengono. Ad esempio, Paris, del gruppo Misto, iscrive 95 mila euro alla voce «varie» ed è metà dei soldi che ha ricevuto. Francesco Pasquali, capogruppo di Futuro e Libertà (formato in corsa), spende per i collaboratori 96 mila euro. Per i Verdi (che quanto meno però è un monogruppo espressione della volontà elettorale), Angelo Bonelli, che è anche presidente del partito, mette a bilancio 36 mila euro spesi in alberghi, ristoranti e bar. Il Partito socialista, (Luciano Romanzi), in totale ha ricevuto 169 mila euro.

La classifica. In linea teorica la divisione della torta dovrebbe avvenire in proporzione alla grandezza dei gruppi, al numero dei consiglieri che ne fanno parte. Al Pdl, che ha 17 consiglieri, sono andati 2.735.502 euro, anche se in realtà nel 2011 ne sono stati spesi oltre 3,1 sfruttando un avanzo di cassa dell’anno precedente. Il Partito democratico ha ricevuto 2.017.946 di euro, spendendo qualcosa di più (2.051.563). La Lista Polverini è al terzo posto come risorse a disposizione: 1.913.628 euro (ne ha poi spesi grazie a fondi residui dell’anno precedente oltre 2 milioni).

Come spendono i nostri soldi. In linea teorica è tutto legittimo, anche se scandaloso. Potrebbero esserci reati solo se si dimostrerà la distrazione di fondi per spese davvero ingiustificabili - vacanze o acquisti di auto: ci sono in corso indagini della magistratura. Questo premesso, sapere che consiglieri regionali, che guadagnano circa 12 mila euro al mese (tra indennità e rimborsi vari) ricevono altri soldi per cene e alberghi provoca molte perplessità (eufemismo). Esempi: alla voce «ristorazione e alberghi» la Lista Polverini ha speso 195 mila euro in un anno; il Pdl si è attestato a 83 mila euro; il Partito democratico si è limitato, si fa per dire, a 23 mila euro. Per quanto riguarda «diffusione attività del gruppo e manifesti», 738.863 sono stati spesi dal Partito democratico, 886 mila euro dalla Lista Polverini. Dove invece primeggia il Popolo della Libertà è alla sezione «riunioni, convegni e incontri»: 685.000 euro in un anno.
Devono avere riflettuto e discusso parecchio in questi convegni. :?

IlMessaggero: http://www.ilmessaggero.it/roma/campido ... 1434.shtml
Chiunque ha tentato di creare uno Stato perfetto, un paradiso in terra, ha in realtà realizzato un inferno. Popper
Avatar utente
trilogy
Redattore
Redattore
 
Messaggi: 4255
Iscritto il: 23/05/2008, 22:58

Re: Un pozzo senza fondo

Messaggioda flaviomob il 25/09/2012, 14:02

Immagino che nel Lazio Grillo e i radicali prenderanno molti voti al prossimo giro...


"Dovremmo aver paura del capitalismo, non delle macchine".
(Stephen Hawking)
flaviomob
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 12704
Iscritto il: 19/06/2008, 19:51

Re: Un pozzo senza fondo

Messaggioda Iafran il 26/09/2012, 18:56

Iafran ha scritto:
trilogy ha scritto:Polverini si dimette:

... poverina Polverini ... le sue "dimissioni irrevocabili" forse sono proprio ... irrevocabili (chissà se firma e se controfirma la propria firma, come un altro personaggio tempo fa? :lol: ).
Con questi qua, però, le parole o le intenzioni perdono di significato e potrebbe ... revocare l'irrevocabile!

Non le ha revocate ... perché non le ha firmate!

. . . . .
http://affaritaliani.libero.it/roma/il- ... 92012.html

Il grande bluff di Renata: non si è dimesso nessuno
Iafran
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 4269
Iscritto il: 02/03/2009, 12:46

Re: Un pozzo senza fondo

Messaggioda flaviomob il 27/09/2012, 14:08

O forse si è dimessa... a sua insaputa! :lol:


"Dovremmo aver paura del capitalismo, non delle macchine".
(Stephen Hawking)
flaviomob
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 12704
Iscritto il: 19/06/2008, 19:51

Re: Un pozzo senza fondo

Messaggioda trilogy il 01/10/2012, 11:39

Bravi i trasteverini. O si fa così o la situazione non cambierà mai...


LO SCANDALO IN REGIONE
Il Pd di Trastevere: "Rispetto del codice etico non ricandidare i nostri alle regionali"
Lettera a Bersani e al coordinatore del Lazio Gasbarra: "Coportamento vergognoso dei consiglieri del nostro partito, che hanno accettato passivamente l'aumento vertiginoso dei finanziamenti ai gruppi consiliari". E minacciano, in caso contrario, di non fare campagna elettorale

Il circolo del Pd di Trastevere, sede tra le più rappresentative dell'umore della base del partito, scrive una lettera aperta al segretario Pierluigi Bersani, nella quale dichiara di essere pronto "a una dura battaglia politica se il partito ricandiderà chi è venuto meno agli obblighi previsti dal Codice etico e dal Codice di responsabilità degli eletti e degli amministratori democratici". Pertanto avvertono che non faranno campagna elettorale se vengono ricandidati i consiglieri del Pd uscenti.

"Non possiamo tacere - scrivono i militanti trasteverini - sul comportamento dei consiglieri regionali del nostro partito, che hanno accettato passivamente che i finanziamenti ai gruppi consiliari aumentassero vertiginosamente, sottraendo risorse preziose alle esigenze dei cittadini e contribuendo vergognosamente al discredito della politica".

Certo, sottolinea la lettera, "ci sono profonde differenze sul come quei finanziamenti sono stati utilizzati, e questo non manchiamo di rimarcarlo nel nostro rapporto con i cittadini sul territorio, ma esprimiamo comunque un sentimento di indignazione e un giudizio di dura condanna nei confronti dei nostri consiglieri".

"Il Circolo Trastevere ritiene che tutti i consiglieri del Pd alla Regione, senza alcuna eccezione, siano venuti meno agli obblighi previsti dal Codice Etico e dal Codice di Responsabilità degli Eletti e degli Amministratori Democratici, e che pertanto non possano essere più ricandidati a nessuna carica politica o amministrativa", spiega la lettera.

"Su questo punto - dicono i militanti a Bersani - ci impegniamo, se sarà necessario, a una dura battagli politica perché il comportamento del Pd sia coerente con i suoi principi e rispettoso del giudizio dei cittadini. Pretendiamo quindi coerenza e provvedimenti esemplari. Se mancheranno azioni adeguate che testimonino con i fatti che noi siamo quelli della 'buona politica' dichiariamo sin da ora che non siamo disponibili a sostenere nelle prossime campagne elettorali persone che non siano esempio di onestà, passione disinteressata e senso civico".

Analoga posizione era stata presa ieri dal Circolo democratico di Monzuno, in provincia di Bologna: "Mai più ruoli di rappresentanza per i consiglieri pd della Regione Lazio che hanno ricoperto la carica durante la gestione Polverini".
Repubblica http://roma.repubblica.it/cronaca/2012/ ... -43466564/
Chiunque ha tentato di creare uno Stato perfetto, un paradiso in terra, ha in realtà realizzato un inferno. Popper
Avatar utente
trilogy
Redattore
Redattore
 
Messaggi: 4255
Iscritto il: 23/05/2008, 22:58

Re: Un pozzo senza fondo

Messaggioda Iafran il 01/10/2012, 11:55

trilogy ha scritto:Il Pd di Trastevere: "Rispetto del codice etico non ricandidare i nostri alle regionali"
... Analoga posizione era stata presa ieri dal Circolo democratico di Monzuno,

Finora sono stati singoli circoli, sarebbe opportuno che fossero le segreterie regionali a perorare il rispetto degli "obblighi previsti dal Codice Etico e dal Codice di Responsabilità degli Eletti e degli Amministratori Democratici".

Meglio se l'iniziativa partiva dalla segreteria nazionale ...
Iafran
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 4269
Iscritto il: 02/03/2009, 12:46

Re: Un pozzo senza fondo

Messaggioda flaviomob il 01/10/2012, 15:36

Andrebbe anche commissariato il PD siciliano, che ha appoggiato un governo regionale responsabile di uno sfascio economico e morale intollerabile...


"Dovremmo aver paura del capitalismo, non delle macchine".
(Stephen Hawking)
flaviomob
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 12704
Iscritto il: 19/06/2008, 19:51

Re: Un pozzo senza fondo

Messaggioda ranvit il 01/10/2012, 16:06

E con chi lo volevi fare il governo regionale? Con le briciole elettorali di Sel e d'intorni?
.....e non mi venire a parlare di Leoluca Orlando, che data la situazione avrei votato anch'io.

Cio' detto ricordo che il Pd attuale è una schifezza sia a livello regionale che nazionale 8-)
Il 60% degli italiani si è fatta infinocchiare votando contro il Referendum che pur tra errori vari proponeva un deciso rinnovamento del Paese...continueremo nella palude delle non decisioni, degli intrallazzi, etc etc.
ranvit
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10669
Iscritto il: 23/05/2008, 15:46

Re: Un pozzo senza fondo

Messaggioda Iafran il 01/10/2012, 17:08

flaviomob ha scritto:Andrebbe anche commissariato il PD siciliano, che ha appoggiato un governo regionale responsabile di uno sfascio economico e morale intollerabile...

Nei diversi "partiti" si salvano solo coloro che, per scrupoli, moralità personale o per vere vedute politiche, non hanno avuto (o potuto avere) alcuna voce in capitolo.
Iafran
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 4269
Iscritto il: 02/03/2009, 12:46

PrecedenteProssimo

Torna a Lazio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite