La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

Le cause dei maxi-emendamenti

Discussioni e proposte, prospettive e strategie per il Paese

Le cause dei maxi-emendamenti

Messaggioda Robyn il 15/07/2020, 11:44

L'utilizzo di maxi-emendamenti più la questione di fiducia posta dall'esecutivo dipendono dalla forma di stato e dall'ostruzionismo parlamentare e portano a comprimere la democrazia parlamentare relegando il parlamento a semplice ratifica senza che si possa argomentare e senza che possano esserci emendamenti sù una legge che sono un diritto inanienabile del parlamentare.In passato il bicameralismo paritario funzionava perche i tempi delle decisioni erano più lenti,mentre attualmente sono necessarie scelte leggermente più rapide che pero' permettano alla democrazia parlamentare di fare il suo corso.I maxi-emendamenti con la questione di fiducia posta dall'esecutivo fermano la navetta in seconda lettura stralciando tutti gli emendamenti e la possibilità del parlamento di argomentare e migliorare una legge.Questa prassi è incostituzionale perche l'iter normale della funzione legislativa dell'art 70 della costituzione prevede che la legge sia approvata articolo per articolo.Per rimediare ai guasti che si producono sulla democrazia parlamentare in cui il confronto parlamentare viene di fatto cestinato è utile il bicameralismo differenziato dove la navetta male che vada si ferma in terza lettura alla camera dei deputati.Per di più bisognerebbe agire sui regolamenti parlamentari al paragrafo emendamenti.Il diritto inanienabile a proporre emendamenti da parte del parlamentare è garantito dalla costituzione ma non è un diritto senza limiti.Gli emendamenti dovrebbero essere inerenti la materia oggetto di confronto parlamentare perche non si possono inserire emendamenti che nulla hanno a che fare con la legge in oggetto cioè devono essere omogenei a questa e quando gli emendamenti hanno fini puramente ostruzionistici vanno cestinati.Se c'è l'ostruzionismo e la moltiplicazione degli emendamenti anche per via degli interessi particolari delle lobbyes poi non ci si può lamentare dell'eccesso di burocrazia.Quindi sarebbe necessaria anche una legge minimale sul finanziamento pubblico ai partiti
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9482
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Torna a Che fare? Discussioni di oggi per le prospettive di domani

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 27 ospiti