Il tempo dell’Ulivo

iltempodellulivo.smL’Ulivo fu un’inedita esperienza politica che, dopo il declino
dei tradizionali partiti della storia repubblicana, per una breve
stagione riunì le forze riformiste del centro-sinistra e trovò la sua
realizzazione nel primo governo Prodi (1996-1998).

A vent’anni dalla caduta di quel governo e a venticinque dal referendum
che con l’introduzione del maggioritario aprì la nuova stagione politica
del bipolarismo, questo libro ricostruisce quelle vicende: a partire da
un episodio poco noto, il mancato incarico a Prodi nel 1993 per la
formazione di un governo di larghe intese Dc-Pds, alla fase genetica
dell’Ulivo, che inizialmente avrebbe dovuto configurarsi come partito,
accanto alla Quercia, dal movimento dei “Comitati per l’Italia che
vogliamo” alla coalizione vittoriosa del 1996 fino alla rottura e alla
caduta del 1998.

Grazie a inediti materiali d’archivio e all’esperienza diretta
dell’autore, oltre che all’appassionata testimonianza di Arturo Parisi,
che dell’Ulivo fu, assieme a Prodi, l’ideatore e fondatore, il volume
reca un importante contributo alla conoscenza di un capitolo essenziale
alla storia del sistema politico italiano e alla sua riconfigurazione
successiva alla “prima Repubblica”.

Inediti materiali d’archivio

Materiali d’archivio

Puoi acquistarlo qui

Resta aggiornato abbonandoti al feed RSS 2.0. I commenti sono stati disattivati. Puoi inviare un trackback dal tuo sito.

Nessun commento »