La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

200 milioni per il progetto sulle periferie di Renzo Piano

Dall'innovazione tecnologica alla ricerca, vogliamo trattare in particolar modo i temi legati all'ambiente ed alla energia, non solo pero' con uno sguardo puramente tecnico ma anche con quello politico, piu' ampio, di respiro strategico

200 milioni per il progetto sulle periferie di Renzo Piano

Messaggioda trilogy il 06/12/2014, 23:41

una buona iniziativa :)

Manovra, 200 milioni per il progetto sulle periferie targato Renzo Piano

Il premier Matteo Renzi è pronto a stanziare nella manovra all’esame del Senato 200 milioni per sostenere il progetto di “rammendo” delle periferie targato Renzo Piano. Una prima risposta all’allarme, lanciato ieri dal Censis, sul rischio banlieue che potrebbe innescarsi con l’aumento delle tensioni sociali con gli immigrati.

Il sogno di Piano: le periferie sono il futuro
Dopo la nomina a senatore a vita, nell’agosto 2013, l’archistar ha deciso di devolvere il suo stipendio per un’iniziativa di lungo respiro che potesse restituire bellezza al nostro territorio: così è nato “G124”, un progetto di recupero delle periferie urbane come risposta al degrado e alle violenze. Un’idea che è piaciuta anche al presidente del Consiglio, e che è stata valutata nel corso di un incontro a Palazzo Chigi con l’architetto. «È fragile il paesaggio e sono fragili le città, in particolare le periferie dove nessuno ha speso tempo e denaro per far manutenzione», aveva spiegato Piano al Sole 24 Ore lo scorso gennaio. «Ma sono proprio le periferie la città del futuro, quella dove si concentra l’energia umana e quella che lasceremo in eredità ai nostri figli».

Sei architetti dedicati
Nel sito dedicato al progetto c’è il resoconto di «un anno di rammendo» e la fotografia dei conti 2014: quasi 100mila euro (per la precisione 96.998) sono serviti a pagare i compensi dei sei giovani progettisti dedicati, 25mila euro per rimborsare i loro viaggi, quelli dei tre tutor e di 11 consulenti. In tutto il 2014 si è chiuso con una perdita, rispetto ai 153.641 euro dello stipendio da senatore a vita, di 62.759 euro. Tre i casi studio esaminati dagli architetti: la riqualificazione del Viadotto dei Presidenti a Roma, la creazione di un parco a Borgata Vittoria a Torino e la valorizzazione dell’area di San Teodoro a Catania.
fonte Ilsole24ore.com

il sito del progetto http://24o.it/links/?uri=http://renzopi ... enzo+Piano

6 dicembre 2014
Chiunque ha tentato di creare uno Stato perfetto, un paradiso in terra, ha in realtà realizzato un inferno. Popper
Avatar utente
trilogy
Redattore
Redattore
 
Messaggi: 4255
Iscritto il: 23/05/2008, 22:58

Torna a Ecologia, Energia, Innovazione, Ricerca

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti