La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

rebus prescrizione

Discussioni e proposte, prospettive e strategie per il Paese

rebus prescrizione

Messaggioda Robyn il 02/02/2020, 13:34

Le varie magistrature affermano che la riforma Bonafede e' incostituzionale.A questo punto e' meglio ripartire dalla prescrizione Orlando.I processi cadono in prescrizione perche c'e' un ricorso eccessivo al processo penale con una costante produzione legislativa di reati da perseguire che determina un carico di lavoro eccessivo per le aule di giustizia,quindi c'e' da deflazionare il processo.Poi e' statisticamente impossibile evitare che qualche processo cada in prescrizione nonostante la deflazione perche per alcuni di essi la ricerca delle prove puo' diventare difficile,con il tempo possono perdersi o deteriorarsi,la ricerca della perfezione nel processo e' solo nelle fiabe.E altresi' palesemente incostituzionale mettere su piani differenti sentenze di assoluzione e condanna
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9422
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: rebus prescrizione

Messaggioda trilogy il 03/02/2020, 18:04

In realtà è un problema piuttosto semplice. Vanno bilanciati due interessi quello di perseguire i reati e quello di una durata ragionevole dei processi. L'attuale ministro come tutti i 5stelle è un giustizialista e non gli frega nulla se un cittadino viene tenuto sotto processo per tutta la vita. I forcaioli sono anche parte del problema, perché per ogni comportamento scorretto chiedono l'introduzione di un nuovo reato, così abbiamo un codice penale abnorme. Riduciamo le fattispecie penali, definiamo i limiti di tempo per le indagini e i processi e il rebus si risolve.
non c'è nulla di "smart" nel cosiddetto "smart working , chiamiamolo lavoro a distanza.
Avatar utente
trilogy
Redattore
Redattore
 
Messaggi: 4458
Iscritto il: 23/05/2008, 22:58

Re: rebus prescrizione

Messaggioda pianogrande il 04/02/2020, 1:49

Insomma il problema è rendere la magistratura efficiente.

Tutto il resto, concordo, è atteggiamento "forcaiolo".

Il cittadino è presunto innocente e non presunto colpevole e non può stare una vita sotto processo perché la magistratura non funziona e qualche politico ha bisogno di mettersi in mostra.

Possibile che sia così difficile da capire?
Fotti il sistema. Studia.
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9923
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: rebus prescrizione

Messaggioda Robyn il 04/02/2020, 15:29

Quando il populismo arriva a lambire la giustizia bisogna correre ai ripari.A questo problema della eliminazione della prescrizione sicuramente ci mettera' mano la <corte costituzionale> Il problema e' semplice e non riguarda la presenza della prescrizione ma bisogna fare dei passi molto semplici per riformare la giustizia come deflazionare il processo attraverso la depenalizzazione dei reati il cui numero elevato rende faraginosi i processi mandandoli in prescrizione,semplificare alcune prassi,consta di passaggi semplici ma che richiedono una cultura costituzionale.In breve bisogna bilanciare diversi interessi come dice bene trilogy
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9422
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: rebus prescrizione

Messaggioda Robyn il 04/02/2020, 20:16

Servono passaggi semplici e lineari significa che non serve differenziare lee sentenze di innocenza e di colpevolezza,per ambedue si arriva al terzo grado in condizioni di parita' non serve aumentare la pena se c'e' ricorso al secondo grado,sono cioe' prassi incostituzionali.Se c'e' la prescrizione non si possono stabilire tempi massimi per le varie fasi del processo e sono incostituzionali le sanzioni disciplinari ai magistrati,non servono nuovi magistrati ma bisogna deflazionare il processo per alleggerire le carceri che sono in condizioni disumane.La eliminazione della prescrizione urta anche contro la cultura dell'europa continentale che e' il <civil law>
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9422
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: rebus prescrizione

Messaggioda Robyn il 06/02/2020, 13:43

Altro punto che all'apparenza sembra essere critico e' il terzo grado di giudizio cioe' il ricorso in cassazione.L'art 111 sul giusto processo afferma che il ricorso in cassazione e' sempre ammesso per violazione di legge ponendosi gia' in partenza in una posizione garantista il che significa che pur alla minima violazione di legge e' ammesso il ricorso precludendo e relegando ai margini il depennamento e ammettendo sempre il ricorso.La vera possibilita' che evita che il processo cada in prescrizione e che allo stesso tempo includa sempre il terzo grado di giudizio tranne rare eccezioni e' deflazionare il processo penale utilizzandolo il meno possibile e limitatamente ai casi piu' gravi oltre allo snellimento e alla semplificazione di varie prassi.Hanno detto bene le varie magistrature,i processi cadono in prescrizione perche c'e' un ricorso eccessivo al processo penale che poi porta al sovraffollamento delle carceri provocando condizioni disumane
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9422
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: rebus prescrizione

Messaggioda trilogy il 12/02/2020, 20:09

Ma come si fa?! C'è gente che scrive sui social che andrebbe rinchiusa in una cella sotto terra a tempo indeterminato a meditare sulla propria demenza. :evil:

Insulti social contro Lucia Annibali. "Non mi lascerò intimidire", ribatte la deputata renziana nel mirino per il suo lodo sulla prescrizione.

"Questo è un classico esempio di quanto subiscono le donne che si espongono pubblicamente con le loro idee: insulti sessisti, minacce, violenza verbale. Nel mio caso, la mia vicenda personale usata come un’arma di offesa con l’intento preciso di limitare la mia libertà d’espressione. Stia pur certo il signore, che ovviamente non ci mette la faccia, che non mi lascerò intimidire né da lui né da nessun altro"

Sulla sua pagina Facebook compaiono commenti inneggianti Luca Varani, l’ex fidanzato dell’avvocatessa di Urbino e mandante dell’aggressione con l’acido ai suoi danni [...]

Fonte:
https://www.ansa.it/sito/notizie/politi ... e7936.html
non c'è nulla di "smart" nel cosiddetto "smart working , chiamiamolo lavoro a distanza.
Avatar utente
trilogy
Redattore
Redattore
 
Messaggi: 4458
Iscritto il: 23/05/2008, 22:58

Re: rebus prescrizione

Messaggioda Robyn il 13/02/2020, 12:08

Le offese a Lucia Annibali sono gravi in rete purtroppo ci sono sempre gli stupidi e gli imbecilli.Per quel che riguarda Renzi non e' affidabile perche anni fa' era contrario all'amnstia e all'indulto e questa e' una cifra che fa' la differenza.Ha detto poi che non avrebbe fatto il controcanto pero' e' anche vero che la parte restante dell'alleanza gli fornisce gli alibi.In merito alla riforma della giustizia ci pensera' la corte costituzionale e i magistrati che faranno filtrare solo i reati piu' gravi in modo da creare poco carico di lavoro.In altri paesi l'obbligatorieta' dell'azione penale non c'e' perche non hanno i problemi che ha l'Italia come la criminalita' organizzata e la corruzione.La corruzione si combatte culturalmente e con riforme di sistema non con nuovi reati.Cantone afferma che la corruzione e' ambientale e culturale perche gli italiani quando vanno all'estero si comportano come i cittadini europei.Adesso sulla prescrizione i cui effetti ci saranno fra 4 anni dovremmo far scendere il sipario e dedicarci ad altri problemi nel frattempo che i pentastelle si ammorbidiscano.Quando Emma Bonino va' da Formigli dovrebbe portarsi dietro una borsetta dove dentro ci sono i profumi e il trucco e tirarla dietro se parla di Salvini e prescrizione.Buono lo scanner fatto dalla corte costituzionale sullo spazzacorrotti che ha eliminato la retroattivita' sull'amnstia su piccoli reati fatti precedentemente
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9422
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: rebus prescrizione

Messaggioda Robyn il 14/02/2020, 13:11

Bisogna pensare ad altro al lavoro all'ambiente al minimo retributivo al cuneo fiscale al welfare alle tasse etc,alla prescrizione ci pensera' la corte costituzionale.I danni fatti nel passato nel paese sulla prescrizione per assicurare l'impunita' ai furbi non sono immediatamente rimarginabili nel breve periodo.Se la corruzione si mangia la democrazia i furbi della prescrizione si sono mangiati lo stato di diritto
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9422
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: rebus prescrizione

Messaggioda Robyn il 18/02/2020, 19:40

Perche il PD non presenta una propria idea sulla prescrizione al posto di seguire quelle centriste o di altri partiti?la prescrizione si ferma ad ogni azione dilatoria per un tempo pari alla durata dell'azione dilatoria per poi ripartire quando l'azione dilatoria termina.In sintesi vengono assicurate le garanzie alle parti dell'azione e la ragionevole durata del processo che non cadrebbe mai in prescrizione.In sintesi si contempera il diritto all'azione previsto all'art 24 con la ragionevole durata del processo prevista all'art 111
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9422
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52


Torna a Che fare? Discussioni di oggi per le prospettive di domani

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 38 ospiti