La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

La Tav è necessaria

Discussioni e proposte, prospettive e strategie per il Paese

Re: La Tav è necessaria

Messaggioda Robyn il 13/02/2019, 18:29

Perche adesso la Tav non s'ha da fare?Secondo i pentastelle la Tav non è necessaria perche è sufficente guardarsi la domenica sportiva la domenica pomeriggio in un bar della Torino operaia dove giocano anche a carte,che felicità,che depressione sono le 19 bisogna tornare a casa e domani è lunedi.L'analisi costi-benefici è farlocca ed è anche incomprensibile l'antiprogressimo sulla Tav.La linea farebbe nascere molte industrie che in genere tendono a dislocarsi sulle grandi direttrici per la facilità dei trasporti e per la velocità con cui arrivano le merci.In aggiunta ai benefici ambientali il fisco può avere più entrate dai biglietti dei passeggeri e sulle merci attraverso la tassazione che in genere c'è e che può sostituire quella sugli idrocarburi.In più gli autotrasportatori potrebbero essere benissimo reimpiegati sulla linea Tav e sulle piccole distanze dalla scalo fino all'utente finale.L'analisi costi benefici và fatta per periodi ampi e non per interessi temporali immediati.La mancata realizzazione della Tav farebbe rimanere l'Italia isolata e le Alpi sarebbero un'isolamento naturale.Poi non si può lasciare un'opera incompleta cioè che attraversa tutta la penisola verticalmente e che invece orizzontalmente al nord rimane incompleta
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 8498
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: La Tav è necessaria

Messaggioda franz il 14/02/2019, 15:12

TAV, Il contro-dossier in mano a Toninelli: il saldo è positivo per almeno 400 milioni

In quelle sei pagine che il professor Pierluigi Coppola ha consegnato al ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, sono indicati i punti di disaccordo - emersi nelle discussioni durante la fase istruttoria - che lo hanno spinto a non partecipare alla redazione dell’analisi costi e benefici firmata dagli altri 5 esperti guidati dal professor Marco Ponti. Si tratta di questioni di metodo, per altro già emerse durante gli studi per il Terzo Valico, e che «meriterebbero ulteriori approfond...

https://www.lastampa.it/2019/02/14/ital ... emium.html
E però, in ogni nostra diliberazione si debbe considerare dove sono meno inconvenienti, e pigliare quello per migliore partito: perché tutto netto, tutto sanza sospetto non si truova mai.
Niccolò Machiavelli (Firenze, 3.5.1469 – Firenze, 21.6.1527)
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 20703
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

Re: La Tav è necessaria

Messaggioda flaviomob il 14/02/2019, 15:49

I torinesi, però, alle elezioni comunali hanno scelto chiaramente una parte politica contraria alla Tav. Non dovrebbere essere Torino a goderne i maggiori, eventuali vantaggi?


"Dovremmo aver paura del capitalismo, non delle macchine".
(Stephen Hawking)
flaviomob
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 12692
Iscritto il: 19/06/2008, 19:51

Re: La Tav è necessaria

Messaggioda pianogrande il 14/02/2019, 16:05

flaviomob ha scritto:I torinesi, però, alle elezioni comunali hanno scelto chiaramente una parte politica contraria alla Tav. Non dovrebbere essere Torino a goderne i maggiori, eventuali vantaggi?


Hanno scelto una parte contraria a tutto l'universo (tranne la sacra Casaleggio).
E comunque la TAV è un affare troppo grosso per essere deciso a Torino.
Fotti il sistema. Studia.
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9613
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: La Tav è necessaria

Messaggioda flaviomob il 14/02/2019, 16:18

Beh, pure a Roma hanno avuto la maggioranza relativa alle politiche.

La cosa più curiosa, però, è che gente che si oppone ai pannelli solari e nega il riscaldamento globale causato dall'inquinamento, si riscopra miracolosamente ecologista in nome del tunnel in val Susa!


"Dovremmo aver paura del capitalismo, non delle macchine".
(Stephen Hawking)
flaviomob
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 12692
Iscritto il: 19/06/2008, 19:51

Re: La Tav è necessaria

Messaggioda Robyn il 14/02/2019, 16:46

I francesi hanno detto si alla Tav perche hanno fatto una valutazione che và ben al dilà dell'immediato noi invece stiamo facendo una valutazione costi benefici solo sull'immediato e stiamo dicendo no ad un'opera strategica.Poi quando mancherà lo sviluppo quelli che l'hanno ostacolata a darci dentro e a lamentarsi del mancato sviluppo e a prendersela con chi non l'aveva ostacolata.Ad averne benefici è il nord'est e tutto l'interland torinese
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 8498
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: La Tav è necessaria

Messaggioda pianogrande il 14/02/2019, 17:11

flaviomob ha scritto:Beh, pure a Roma hanno avuto la maggioranza relativa alle politiche.

La cosa più curiosa, però, è che gente che si oppone ai pannelli solari e nega il riscaldamento globale causato dall'inquinamento, si riscopra miracolosamente ecologista in nome del tunnel in val Susa!


E perché metterli in discussione anche quando hanno ragione?

Averne di questi ripensamenti.
Fotti il sistema. Studia.
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9613
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: La Tav è necessaria

Messaggioda flaviomob il 14/02/2019, 23:39

Scavare in val Susa significa amianto, uranio, per non parlare degli appalti ad aziende mafiose. Alcune grandi opere sono necessarie ma vanno riprogettate per essere sostenibili economicamente e per non insistere in modo dannoso su territori già martoriati. Per non parlare della prassi per cui le grandi opere in Italia hanno costi multipli e progressivamente lievitanti (o levitanti) rispetto al mondo civile. E spesso necessitano di manutenzione straordinaria (vedi MOSE) ancor prima di essere operative.


"Dovremmo aver paura del capitalismo, non delle macchine".
(Stephen Hawking)
flaviomob
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 12692
Iscritto il: 19/06/2008, 19:51

Re: La Tav è necessaria

Messaggioda flaviomob il 15/02/2019, 1:30

Per i fans della Tav. Trovata su FB da autore ignoto.

"Maledetta TAV. Buchi nelle montagne, cantieri per decenni per fare arrivare le mozzarelle a Lione venti minuti prima, quando si potrebbero impiegare i fondi per cose più utili e continuare a usare la linea rinnovata nel 1961.

Maledetta linea del 1961. Cantieri infiniti, chilometri di cavi elettrici per fare arrivare le mozzarelle a Lione mezz'ora prima, anziché impiegare i fondi per cose più utili e continuare ad usare la vecchia linea con alimentazione trifase del 1918.

Maledetta linea con alimentazione trifase del 1918. Chilometri di cavi elettrici pericolosissimi per fare arrivare le truppe al fronte sei ore prima, anziché usare i fondi per cose più utili e continuare a usare la linea a binario semplice.

Maledetta linea a binario semplice. Isolare Susa dalla tratta internazionale, vent'anni di progetti per il traforo per fare arrivare la posta in Savoia due giorni prima, anziché usare i fondi per cose più utili e continuare a usare la linea del Moncenisio.

Maledetta linea del Moncenisio. Locomotive puzzolenti e disastri ambientali per fare arrivare quaranta persone sette ore prima, anziché usare i fondi per cose più utili e continuare a usare le diligenze sulla strada napoleonica.

Maledetta strada napoleonica. Anni di lavori, paesaggi disastrati, per fare arrivare le truppe in Italia tre giorni prima, anziché usare i fondi per cose più utili e continuare ad usare la vecchia strada romana.

Maledetta strada romana. Decenni di lavori, innumerevoli morti per fare arrivare le legioni in Gallia tre settimane prima, anziché usare i sesterzi per cose più utili e continuare a usare i sentieri con gli asini.

Maledetti sentieri con gli asini. Bestie sfruttate per fare arrivare le ceramiche villanoviane due mesi prima anziché usare le conchiglie per cose più utili e continuare a usare le ruote di pietra.

Maledette ruote di pietra. Settimane di lavoro a scheggiare la selce e schivare i puma per fare arrivare il pesce secco sei mesi prima, anziché usare i sassolini luccicanti per cose più utili e continuare ad andare a piedi.

Maledetta andatura bipede. Si stava meglio sugli alberi."


"Dovremmo aver paura del capitalismo, non delle macchine".
(Stephen Hawking)
flaviomob
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 12692
Iscritto il: 19/06/2008, 19:51

Re: La Tav è necessaria

Messaggioda franz il 15/02/2019, 10:40

flaviomob ha scritto:Scavare in val Susa significa amianto, uranio, per non parlare degli appalti ad aziende mafiose. Alcune grandi opere sono necessarie ma vanno riprogettate per essere sostenibili economicamente e per non insistere in modo dannoso su territori già martoriati. Per non parlare della prassi per cui le grandi opere in Italia hanno costi multipli e progressivamente lievitanti (o levitanti) rispetto al mondo civile. E spesso necessitano di manutenzione straordinaria (vedi MOSE) ancor prima di essere operative.

Il il tunnel di prospezione è stato scavato, senza che fossero trovate tracce di amianto o uranio.
Quindi queste sono palle.
Poi per il resto la mafia c'è ovunque e quindi non è un argomento per fermare gli investimenti.
E però, in ogni nostra diliberazione si debbe considerare dove sono meno inconvenienti, e pigliare quello per migliore partito: perché tutto netto, tutto sanza sospetto non si truova mai.
Niccolò Machiavelli (Firenze, 3.5.1469 – Firenze, 21.6.1527)
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 20703
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

PrecedenteProssimo

Torna a Che fare? Discussioni di oggi per le prospettive di domani

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

cron