La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

Spreco di acqua del Ticino

Spreco di acqua del Ticino

Messaggioda flaviomob il 12/04/2016, 15:23

https://www.change.org/p/salviamo-il-ti ... dium=email

Il Ticino è pieno di acqua che non abbiamo!

Giulio Sirianni
Torre d'Isola, Italia
12 apr 2016 — Cari firmatari e firmatarie,

è passato molto tempo dall'ultimo aggiornamento su questa petizione, una attesa purtroppo dettata dall'assenza di sviluppi concreti e dalla speranza (vana) di vedere data risposta alla interrogazione parlamentare in tempi ragionevoli.

Più volte è stata ribadita la necessità di prendere una decisione sulla regolazione del Lago Maggiore entro Marzo, per non perdere i disgeli primaverili, in modo da portare con tranquillità il lago maggiore a +1,50 metri sopra lo zero idrometrico di Sesto Calende.

La regolazione attuale a +1,25 metri non è sufficiente a garantire riserve idriche adeguate a fronteggiare il periodo estivo ed irriguo, la richiesta di ripristinare la regolazione a +1,50 metri è oramai supportata anche da Regione Lombardia, dal Parco del Ticino, alcuni Comuni e da 14.000 firmatari ed è stata inserita nell'interrogazione parlamentare depositata alcune settimane fa.

Il ministro Galletti e il dicastero che presiede non hanno ancora risposto alla interrogazione ed è particolarmente difficile comprendere le intenzioni del ministro e le motivazioni che lo hanno spinto ad abbassare la regolazione massima del lago Maggiore, è inoltre pesante come un macigno il totale disinteresse dimostrato nei mesi scorsi.

La scorsa settimana il disinteresse si è trasformato in una prevedibile ed annunciata beffa, la natura non aspetta e il lago si è progressivamente riempito a +1,25 metri sopra lo zero idrometrico e l'autorità di regolazione ha aperto la diga della Miorina. Stiamo letteralmente buttando l'acqua che in realtà non abbiamo, un dramma che diventa tale se si osserva la quantità esigua di riserva idrica presente in montagna quest'anno sotto forma di neve.

Il fiume azzurro è pieno dell'acqua che gli sarà negata nei prossimi mesi, gli agricoltori e tutti gli amanti o fruitori del fiume vedono scorrere via le poche risorse al momento disponibili.

Siamo già in ritardo di settimane! È indispensabile chiudere la diga e trattenere più acqua possibile nel Lago, perché già ora non si prevedono scorte sufficienti per fronteggiare l'estate.

Vogliamo una risposta, anche negativa, che ci faccia capire meglio le intenzioni di chi dovrebbe proteggere l'ambiente, la biodiversità e il benessere dei cittadini.

Ministro Galletti, risponda in commissione alle domande dei cittadini!


"Dovremmo aver paura del capitalismo, non delle macchine".
(Stephen Hawking)
flaviomob
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 12704
Iscritto il: 19/06/2008, 19:51

Torna a Lombardia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron