La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

Governare Roma al tempo del M5S...e cialtronerie varie

Re: Governare Roma al tempo del M5S...e cialtronerie varie

Messaggioda flaviomob il 23/03/2018, 2:21

Sono situazioni macroscopiche, ma non è possibile ascriverle solo alla giunta in carica. Ci sono state voragini in mezza Italia e le cause vanno cercate indietro negli anni.

https://www.agi.it/cronaca/roma_buche_e ... 017-05-22/

Il problema sono i mezzi pesanti
Il vero nemico del manto stradale sono i mezzi pesanti, come i camion e i pullman. Il passaggio ciclico e continuo di questi mezzi pesanti (milioni di tonnellate) provoca la rottura del conglomerato bituminoso (asfalto). Iniziano così a crearsi delle fessure. All’inizio le crepe riguardano solo gli strati più profondi, ma poi si ramificano in superficie con il continuo passaggio di carichi pesanti. La strada a questo punto ha l’aspetto di una ragnatela, quello che i tecnici chiamano ‘pelle di coccodrillo’. Da lì a poco, con la prima infiltrazione di acqua, si formerà una buca.


La pioggia si infiltra nelle crepe dell'asfalto e quando l'acqua accumulata va in pressione per effetto del passaggio veicolare comincia a spingere contro le pareti delle fessure sgretolandole e contemporaneamente dilava il materiale non legato dello strato sottostante. Questo movimento ripetuto crea la buca.
Come dovrebbero essere fatte le strade
Tutto dipende non solo da come le strade vengono asfaltate, ma da cosa c’è sotto il primo strato superficiale. Come per le case, la tenuta del manto dipende dalle fondamenta. Una strada va realizzata in relazione al traffico previsto e alla resistenza strutturale del sottofondo e generalmente è costruita da una sovrapposizione di strati di diverso spessore:
• uno di sottofondo di 25 cm
• uno di base di 15 cm
• uno di collegamento di 5 cm
• uno di usura che può essere anche drenante di 4 cm
(Gli spessori sopraindicati sono tipici, ma ogni volta devono essere comunque calcolati in base al traffico previsto).


Dal 2008 ad oggi la produzione di asfalto per i lavori di manutenzione stradale si è dimezzata, da 44 milioni di tonnellate a 22 milioni.


"Dovremmo aver paura del capitalismo, non delle macchine".
(Stephen Hawking)
flaviomob
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 12703
Iscritto il: 19/06/2008, 19:51

Re: Governare Roma al tempo del M5S...e cialtronerie varie

Messaggioda trilogy il 25/03/2018, 7:45

flaviomob ha scritto:Sono situazioni macroscopiche, ma non è possibile ascriverle solo alla giunta in carica. Ci sono state voragini in mezza Italia e le cause vanno cercate indietro negli anni...


Quando erano opposizione il partito a 5 stelle ha fatto tutta la campagna sulle buche dovute, secondo loro, al fatto che gli altri erano ladri e incompetenti. Una volta al potere i 5 stelle, i soldi sarebbero usciti abbondanti dalle fontanelle, e le strade sarebbero state ricoperte di velluto, percorse da migliaia di bus elettrici. La fuffa propagandistica di casaleggio e c. poi si è sciolta come neve al sole e alla gente ora importa solo che le buche siano tappate. La litania sulle colpe di chi c'era prima non interessa più nessuno.
Ieri al X municipio, roccaforte grillina, hanno fatto una manifestazione in piazza e bloccato tutto il traffico chiedendo la messa in sicurezza delle strade.
Chiunque ha tentato di creare uno Stato perfetto, un paradiso in terra, ha in realtà realizzato un inferno. Popper
Avatar utente
trilogy
Redattore
Redattore
 
Messaggi: 4192
Iscritto il: 23/05/2008, 22:58

Re: Governare Roma al tempo del M5S...e cialtronerie varie

Messaggioda franz il 25/03/2018, 12:31

Come dovrebbero essere fatte le strade
Tutto dipende non solo da come le strade vengono asfaltate, ma da cosa c’è sotto il primo strato superficiale. Come per le case, la tenuta del manto dipende dalle fondamenta. Una strada va realizzata in relazione al traffico previsto e alla resistenza strutturale del sottofondo e generalmente è costruita da una sovrapposizione di strati di diverso spessore:
• uno di sottofondo di 25 cm
• uno di base di 15 cm
• uno di collegamento di 5 cm
• uno di usura che può essere anche drenante di 4 cm
(Gli spessori sopraindicati sono tipici, ma ogni volta devono essere comunque calcolati in base al traffico previsto).

Naturalmente le ditte italiane che operano in Italia queste cose le sanno, così come le maestranze sono perfettamente in grado, per abilità tecnica, di fare ottime strade.
Il problema sono i soldi. Non si fanno le nozze con i fichi secchi.
Una prova: le strade in Ticino sono costruite da maestranze al 90% italiane (frontalieri) ma lì i soldi ci sono.
In Italia si trovano per tante altre cose (pensioni, auto blu) ma alle strade rimangono le briciole.
Roma ai romani
Anzio agli anziani
(graffito)
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 20852
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

Re: Governare Roma al tempo del M5S...e cialtronerie varie

Messaggioda flaviomob il 26/03/2018, 0:33

Però sembra che il problema nasca con l'abbattimento dei trasferimenti dallo stato centrale per la manutenzione delle strade. Del resto, ora anche lì dovrebbero andare al potere "loro" e vedremo se il buco logora chi non ce l'ha... :mrgreen:


"Dovremmo aver paura del capitalismo, non delle macchine".
(Stephen Hawking)
flaviomob
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 12703
Iscritto il: 19/06/2008, 19:51

Re: Governare Roma al tempo del M5S...e cialtronerie varie

Messaggioda franz il 26/03/2018, 6:58

Appunto ... è un problema di soldi.
Roma è una voragine non solo per le buche fisiche ma anche per la spesa e i conti pubblici.
E con gli aiuti straordinari che ha avuto non possiamo certo parlare di tagli ai trasferimenti.

https://www.ilmessaggero.it/roma/campid ... 8744.html#
Roma ai romani
Anzio agli anziani
(graffito)
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 20852
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

Re: Governare Roma al tempo del M5S...e cialtronerie varie

Messaggioda Robyn il 26/03/2018, 12:45

nel lazio le stade sono tutte dissestate e non credo che sia solo dovuto ad una mancanza di interventi.Il problema è che nel lazio le strade sono dissestate perche il territorio è di origine vulcanica
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 8750
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Governare Roma al tempo del M5S...e cialtronerie varie

Messaggioda flaviomob il 27/03/2018, 2:24

https://www.agi.it/cronaca/buche_roma_n ... 018-03-26/

“Tutte le strade portano a Roma, dove le buche distruggeranno le tue gomme”. Titola così il New York Times un lungo pezzo sulla situazione buche nella capitale causata da un “cocktail letale di cattiva gestione, corruzione, burocrazia, negligenza, traffico intenso, una rara nevicata e pioggia battente”.
Un insieme di concause che ha trasformato le strade della città in “moderne rovine”, tutti “segni del degrado di una città in declino”. “Tutte le strade conducono a Roma, ma una volta lì le strade bucheranno le vostre gomme, romperanno l’asse e – come è accaduto di recente - ingoieranno il vostro suv per intero”. I romani “assicurano che il problema non è mai stato così diffuso, ma l’amministrazione Raggi punta il dito contro i predecessori”.


"Dovremmo aver paura del capitalismo, non delle macchine".
(Stephen Hawking)
flaviomob
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 12703
Iscritto il: 19/06/2008, 19:51

Re: Governare Roma al tempo del M5S...e cialtronerie varie

Messaggioda trilogy il 03/05/2018, 7:28

Nel Paradiso terrestre grillino raccontavano i profeti non ci sarà più bisogno di discariche, non serviranno inceneritori. Nel mondo perfetto descritto dal sacro blog l'obiettivo sarà "rifiuti zero". La realtà si è rivelata differente, i rifiuti vengono spediti negli inceneritori di altri paesi che ne ricavano energia e lauti guadagni, mentre quello che non si riesce a spedire rimane nelle strade a formare cumuli maleodoranti.

immagini
http://roma.repubblica.it/cronaca/2018/ ... 32987/1/#5
Chiunque ha tentato di creare uno Stato perfetto, un paradiso in terra, ha in realtà realizzato un inferno. Popper
Avatar utente
trilogy
Redattore
Redattore
 
Messaggi: 4192
Iscritto il: 23/05/2008, 22:58

Re: Governare Roma al tempo del M5S...e cialtronerie varie

Messaggioda franz il 03/05/2018, 7:38

Le buche non sono un problema solo a Roma.
Ci sono comuni che hanno affrontato il problema delle buche multando gli automobilisti che spruzzano i pedoni quando passano sulle pozzanghere. Ma riparare le buche mai?

http://stradafacendo.tgcom24.it/2018/04 ... -300-euro/
Roma ai romani
Anzio agli anziani
(graffito)
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 20852
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

Re: Governare Roma al tempo del M5S...e cialtronerie varie

Messaggioda flaviomob il 03/05/2018, 15:17

Sulle provinciali di mezza Italia ormai nessuno fa più manutenzione.

Credevano di abrogare le province, hanno abolito la viabilità.


"Dovremmo aver paura del capitalismo, non delle macchine".
(Stephen Hawking)
flaviomob
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 12703
Iscritto il: 19/06/2008, 19:51

PrecedenteProssimo

Torna a Lazio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron