La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

Strade romane

Strade romane

Messaggioda trilogy il 20/03/2016, 22:58

....non l'avevo mai vista in tali condizioni. È una follia». È un vero e proprio appello quello lanciato da Vittoria Proietti, titolare con il marito di uno storico indirizzo di gastronomia, in via Chiana all'altezza di via Tagliamento, che "affaccia" su due profonde voragini, tanto larghe da occupare quasi l'intero tratto in larghezza e perfino lunghezza. Un problema che va avanti da tempo - circa un anno, dicono i commercianti - e, ieri, dopo l'ennesimo incidente di un ragazzo in motorino, il tratto è stato chiuso al traffico e presidiato dai vigili urbani.
GLI INCIDENTI
«È stato solo l'ultimo episodio - racconta Giuseppe Scilipoti, comproprietario del parrucchiere poco distante - Una settimana fa ne era caduto un altro, qualche giorno fa una donna. Alcune buche, più piccole, sono state rattoppate ma non è venuta la ditta. Sono stati dei volontari con sacchetti di bitume». Il problema c'è, è ben evidente. Commercianti e residenti lo hanno segnalato più volte, ma con scarso esito. «Un anno fa, siamo andati in municipio a chiedere l'intervento - dice Rosanna Gigliosi, al banco della pasticceria - ci hanno assicurato che avrebbe risolto il problema, e invece stiamo ancora così. Quando vengono fanno solo toppe che durano fino alla prima pioggia. Martedì scorso siamo tornati a chiedere spiegazioni, negli uffici ci hanno risposto che non ci sono soldi».....

http://www.ilmessaggero.it/roma/cronaca ... 22920.html
non c'è nulla di "smart" nel cosiddetto "smart working , chiamiamolo lavoro a distanza.
Avatar utente
trilogy
Redattore
Redattore
 
Messaggi: 4406
Iscritto il: 23/05/2008, 22:58

Re: Strade romane

Messaggioda franz il 21/03/2016, 7:55

trilogy ha scritto:.... negli uffici ci hanno risposto che non ci sono soldi».....

Per fortuna che i soldi non sono tutto nella vita ... :shock:
Il comportamento più adeguato per un essere umano è quello di sentirsi fortunato di essere vivo, umile di fronte all'immensità del tutto. Magari facendosi una birra.
Karry Mullis, Biochimico, Nobel per la Chimica 1993, (28/12/1944 – 07/08/2019)
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 21109
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58


Torna a Lazio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti