La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

Degrado urbano

Discussioni su aspetti locali di attualità, specifici o comuni a vari luoghi, ove già non affrontati nei forum tematici. Riforme locali: decentramento e federalismo.

Degrado urbano

Messaggioda franz il 13/01/2012, 10:06

I recenti fatti di Roma e Milano sono gli ultimi di una lunga catena di degrado malavitoso.
Dai bambini sciolti nell'acido, a bambine uccise e poi gettate in un pozzo o lasciate per mesi sui prati.
Micro e macrocrinilalità si mischiano a drammi familiari ma una volta erano fenomeni rurali o legati ai piccoli centri urbani.
Oggi colpiscono con violenza dentro le grandi città e fanno piu' scalpore.
Non aver risolto prima quei problemi, sperando forse che la civiltà delle grandi città contaminasse col tempo anche la provincia è stato un errore. Ora avviene il fenomeno inverso e le città vivono fenomeni di degrado che viene dalle parti piu' povere del paese e del mondo. Cosi' le mafie nostrane invadono il paese e anche la delinquenza internazionale trova terreno fertile in Italia.
Alla base vedo il solito buonismo nostrano che non ha costruito abbastanza carceri (alcune decine di migliaia di posti in un paese in cui si compiono piu' di 2 milioni di reati all'anno) una giustizia lenta, inefficace e borbonica, forze di polizia (troppe sigle e troppo generali) che sulla carta hanno tanti uomini (un posto di lavoro nell'Italia clientelare non si nega a nessuno) ma non hanno mezzi.

Un altro fallimento della politica, quella con la miniscola.
Be careful when you follow the masses;
Sometimes the M is silent.
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 21169
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

Torna a Dai Comuni alle Regioni, Locale e Globale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron