La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

E intanto in Venezuela ...

Discussioni su quanto avviene su questo piccolo-grande pianeta. Temi della guerra e della pace, dell'ambiente e dell'economia globale.

E intanto in Venezuela ...

Messaggioda franz il 22/01/2018, 8:29

Sovranisti di tutto il mondo, unitevi!


.
Allegati
sovranisti.jpg
sovranisti.jpg (71.99 KiB) Osservato 1309 volte
"Ogni pazzo intelligente può rendere le cose più grandi e complesse ... Ci vuole un tocco di genialità e un sacco di coraggio per muoversi nella direzione opposta"
Albert Einstein
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 19798
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

Re: E intanto in Venezuela ...

Messaggioda pianogrande il 22/01/2018, 23:28

Per un attimo, ho guardato solo i numeri a destra e non coglievo il motivo dell'ironia.

No.
il "precio del dolàr" è cesciuto di 33(mila) punti in 6 dias.

Mandiamogli Berlusconi con la doppia moneta così comprano i dolàr con quella buona e un kilo de pan con una carrettata di quella interna.
Capitano che hai trovato - principesse in ogni porto - pensi mai al rematore - che sua moglie crede morto (Lucio Dalla)
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9177
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: E intanto in Venezuela ...

Messaggioda franz il 23/01/2018, 8:30

pianogrande ha scritto:Per un attimo, ho guardato solo i numeri a destra e non coglievo il motivo dell'ironia.

No.
il "precio del dolàr" è cesciuto di 33(mila) punti in 6 dias.

Mandiamogli Berlusconi con la doppia moneta così comprano i dolàr con quella buona e un kilo de pan con una carrettata di quella interna.

Ingrandisci bene l'immagine. Basta cliccarla.
È quasi un raddoppio. Aumento del 90% in 19 giorni. Per la precisione 89.69%

Naturalmente quella non è la valutazione ufficiale. Quella è fissa dal 1 gennaio. Il Bolivar è sparito ed ora c'è il VEF. Cambio fisso. 10 VEF 1 dollaro.

Ma al mercato nero ci continuano a scambiare bolivar con dollari

http://www.aise.it/rassegna-stampa/il-c ... o/104583/1
"Ogni pazzo intelligente può rendere le cose più grandi e complesse ... Ci vuole un tocco di genialità e un sacco di coraggio per muoversi nella direzione opposta"
Albert Einstein
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 19798
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

Re: E intanto in Venezuela ...

Messaggioda pianogrande il 23/01/2018, 12:57

Povera gente!

Ho vissuto un tempo significativo in un paese dove la moneta nazionale, al mercato nero, valeva meno della metà della quotazione ufficiale.
Per entrare si dichiarava la valuta e quando si usciva la si esibiva di nuovo con eventuale documentazione di cambio fatto in banca.
Assolutamente vietato uscire con valuta locale.

Ogni tanto bisogna ricordarle queste tristezze ai sostenitori delle autarchie e dei protezionismi vari che ti costringono a vivere in un mondo tutto falso e ipocrita e necessariamente illegale/disonesto/corrotto.
Capitano che hai trovato - principesse in ogni porto - pensi mai al rematore - che sua moglie crede morto (Lucio Dalla)
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9177
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: E intanto in Venezuela ...

Messaggioda franz il 23/01/2018, 13:39

Mi ricorda l'URSS, detta anche CCCP.
"Ogni pazzo intelligente può rendere le cose più grandi e complesse ... Ci vuole un tocco di genialità e un sacco di coraggio per muoversi nella direzione opposta"
Albert Einstein
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 19798
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

Re: E intanto in Venezuela ...

Messaggioda pianogrande il 23/01/2018, 20:37

franz ha scritto:Mi ricorda l'URSS, detta anche CCCP.


Eh, sì.
Di quella famiglia anche se "non allineato".

Era l'Algeria di Boumediène e poi quella di Chadli.

Da quelle parti costruimmo una intera fabbrica e poi avviamenti addestramento etc.

Potrei davvero raccontarne delle belle ma andiamo fuori tema.

Ho avuto però sotto gli occhi (e lavorandoci dentro) come funziona una economia fatta di autarchia e di monopolio da stato padrone.
La parola "valuta" significava automaticamente Franchi Francesi o dollari mentre la moneta locale aveva il suo valore interno ma non per comprare di tutto e meno che mai per importare qualcosa.

Ci manderei il Berlusconi della doppia moneta da quelle parti e a quei tempi.
Significa la certificazione di paese povero o meglio la certificazione di popolo condannato alla povertà contro una élite i cui privilegi sono spudoratamente sotto gli occhi di tutti.

Ecco il perché di quel "povera gente" che mi è scappato nel precedente post.
Capitano che hai trovato - principesse in ogni porto - pensi mai al rematore - che sua moglie crede morto (Lucio Dalla)
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9177
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: E intanto in Venezuela ...

Messaggioda franz il 09/04/2018, 18:31

"Ogni pazzo intelligente può rendere le cose più grandi e complesse ... Ci vuole un tocco di genialità e un sacco di coraggio per muoversi nella direzione opposta"
Albert Einstein
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 19798
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58


Torna a Temi caldi nel mondo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite