La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

La caduta di Gheddafi

Discussioni su quanto avviene su questo piccolo-grande pianeta. Temi della guerra e della pace, dell'ambiente e dell'economia globale.

La caduta di Gheddafi

Messaggioda Robyn il 03/08/2017, 14:27

La caduta di Gheddafi non è stata causata da un'intervento dell'europa ma si è originata all'interno della libia perche Gheddafi non era più in grado di assicurare l'equilibrio libico e opprimeva i libici.L'intervento di una forza multinazionale di pace è stata la conseguenza della caduta del regime libico per stabilizzare la libia.I paesi europei hanno semplicemente accettato come inevitabile ed irreversibile la caduta di Gheddafi per l'equilibrio fragile della libia.La tesi che l'intervento europeo era funzionale allo sfruttamento delle risorse libiche e che sia stata l'europa a far cadere Gheddafi rimane una leggenda metropolitana alimentata nella fantasia popolare.Quello libico è definibile come l'ultimo conflitto nell'area del mediterraneo e del medioriente non ce ne saranno più
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: La caduta di Gheddafi

Messaggioda trilogy il 04/08/2017, 0:17

Peccato che c'è tanto di quel materiale documentale su quella guerra e le operazioni dei francesi che non c'è nessun bisogno di parlare di complotti. Tra l'altro la clinton utilizzò il suo indirizzo mail privato per ricevere una serie di rapporti dal paese e la posta fini' su tutti i giornali. Pensa che c'è una mail del 2012, pubblicata anche dai giornali italiani, che racconta dello scontento dei francesi per quello che hanno ottenuto con la guerra e delle attività per organizzare la secessione della cirenaica. Operazioni ancora in corso con il supporto all'esercito guidato dal haftar.
Chiunque ha tentato di creare uno Stato perfetto, un paradiso in terra, ha in realtà realizzato un inferno. Popper
Avatar utente
trilogy
Redattore
Redattore
 
Messaggi: 4294
Iscritto il: 23/05/2008, 22:58

Re: La caduta di Gheddafi

Messaggioda Robyn il 04/08/2017, 0:44

La verità è che i paesi subshariani sono stati interessati dalle primavere arabe originatesi in quei paesi senza influenze esterne per la stanchezza delle popolazioni verso quei regimi che non assicuravano libertà.La Tunisia e il Marocco sono andate verso la democrazia l'Egitto è finito in mano ai militari che hanno promesso la democrazia a breve"!?",la Libia ha visto la caduta di Miammar Gheddafi ma la Libia ha un equilibrio fragile e l'intervento multilaterale è per ripristinare la pace in Libia.I paesi europei non hanno potuto far altro che constatare l'inevitabile declino e caduta del leader libico.Gli Usa non sono la causa delle primavere arabe ma hanno cercato di assicurarsi che non prendessero pieghe contrarie ai loro interessi
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

la vicenda si tinge di giallo il mistero incombe sù Mike

Messaggioda Robyn il 04/08/2017, 12:14

excuse moi je ne compris pas
Anche se l'Italia non avesse partecipato all'intervento multilaterale cosa sarebbe cambiato?nulla perche con la caduta del leader libico conseguenza della primavera araba si sarebbe in ogni caso aperto il confine libico con il passaggio di extracomunitari verso l'europa per cui era meglio partecipare per iniziare subito a creare la pace ed un diverso equilibrio.Adesso l'unica cosa in cui le diverse fazioni in libia sono d'accordo è contrastare l'estremismo jhaidista per il resto non si sà chi combatte contro cosa e contro chi.Dovrebbe forse esserci il disarmo delle milizie irregolari.In merito alla libia il tipo di democrazia da prendere a modello lo decidono i libici in base alla loro storia cultura tradizioni e prima del leader libico c'era un'assetto federale.Silvio sapeva che il leader libico era in caduta libera ed aveva dato degli aiuti alla libia ma i libici hanno continuato a chiedere libertà e democrazia lo stesso<la vicenda si tinge di giallo il mistero incombe su Mike>.Qui si arriva al punto di parlare di tradimento dell'interesse nazionale,ma questa è una costante perfettamente intrinseca al nazionalismo
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9063
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52


Torna a Temi caldi nel mondo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti