La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

Trump presidente? Un disastro globale

Discussioni su quanto avviene su questo piccolo-grande pianeta. Temi della guerra e della pace, dell'ambiente e dell'economia globale.

Trump presidente? Un disastro globale

Messaggioda ranvit il 02/03/2016, 12:33

Trump presidente? Un disastro globale

di Martin Wolf2 marzo 2016

.........
Potrebbe essere considerato anche un Berlusconi a stelle e strisce, ma senza il fascino e l'acume imprenditoriale dell'italiano. A differenza di Trump, però, Berlusconi non ha mai minacciato di rastrellare ed espellere milioni di individui. Trump è spaventosamente privo dei requisiti necessari per rivestire l'incarico politico più importante del pianeta.
di Martin Wolf - Il Sole 24 Ore - leggi su http://24o.it/pkwTYc
............
«il Frankenstein del Partito repubblicano», il mostruoso risultato dell'«ostruzionismo sfrenato» del Grand Old Party, della sua demonizzazione delle istituzioni politiche, dei suoi intrallazzi con fanatici e intolleranti, della sua «sindrome di squilibrio mentale con venature razziste» nei confronti del presidente Obama.
di Martin Wolf - Il Sole 24 Ore - leggi su http://24o.it/pkwTYc
............
Il 60% degli italiani si è fatta infinocchiare votando contro il Referendum che pur tra errori vari proponeva un deciso rinnovamento del Paese...continueremo nella palude delle non decisioni, degli intrallazzi, etc etc.
ranvit
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10669
Iscritto il: 23/05/2008, 15:46

Re: Trump presidente? Un disastro globale

Messaggioda pianogrande il 02/03/2016, 19:40

La bolla politica del voto di protesta, che comunque ha di positivo l'idea che qualcuno prenderà atto della protesta e cambierà metodo prima che succeda il disastro, scoppierà prima o poi (sempre se qualcuno non cambierà metodo ma la vedo male).

Sembra assurdo ma ritengo che queste ondate distruttive siano la miglior garanzia di continuità (fino al suddetto disastro) della vecchia e marcia classe politica.

O me o Grillo Casaleggio; o me o il puttanaio berlusconiano.

Una volta era o me o i cosacchi a San Pietro.

Anche nella mia non lunghissima attività sindacale, a qualche trattativa, abbiamo usato un metodo simile.
Se non troviamo un accordo, ci delegittimate e poi ve la vedete con quelli là.

Da aggiungere; non detto da me ma da gente che gli americani li conosce, che il popolo americano è mediamente di una ignoranza da paura.

Non credo comunque che eleggeranno Trump ma credo abbastanza che la lezione del rischio corso non verrà recepita e, prima o poi da qualche parte, un Trump o un Casaleggio (Grillo ormai non conta più niente) o un Le Pen o un Farage andranno al potere e allora speriamo che almeno quello serva di lezione agli altri (come forse è successo con Hitler e con le dovute proporzioni) ma è solo una speranza.
Fotti il sistema. Studia.
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9757
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: Trump presidente? Un disastro globale

Messaggioda franz il 03/03/2016, 8:38

pianogrande ha scritto:Da aggiungere; non detto da me ma da gente che gli americani li conosce, che il popolo americano è mediamente di una ignoranza da paura.

Non credo comunque che eleggeranno Trump ...

Bisogna distinguere tra le città e la profonda campagna americana. E nelle città vanno pesate le periferie. Comunque non credo che eleggeranno Trump ma anzi che questo farà da trampolino per H. Clinton.

O forse per Bloomberg, che potrebbe essere la rivelazione.
http://www.ilsole24ore.com/art/mondo/20 ... d=ACwMT7FC
Roma ai romani
Anzio agli anziani
(graffito)
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 20926
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58


Torna a Temi caldi nel mondo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron