La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

Austria:

Discussioni su quanto avviene su questo piccolo-grande pianeta. Temi della guerra e della pace, dell'ambiente e dell'economia globale.

Austria:

Messaggioda franz il 30/09/2013, 16:43

Anche qui come in Norvegia.
Ed altre parti del mondo, dove la destra populista avanza (Svizzera con Blocker, Grecia, per esempio, la Lega in Italia)
E tra l'altro Grillo si compiace di essere l'ultimo baluardo all'avanzata della destra populista, come se lui non lo fosse già abbastanza



Elezioni in Austria: avanza l'ultradestra,
regge la grande coalizione
Soffre ma tiene la maggioranza. Successo per il successore di Joerg Haider, Heinz-Christian Strache


I risultati finali provvisori delle elezioni in Austria hanno confermato la maggioranza per i partiti della grande coalizione al governo nel Paese. E vedono l'avanzata dell'ultradestra.

Pesantemente puniti dagli elettori, i due partiti della grande coalizione al governo a Vienna - i socialdemocratici (Spoe) del cancelliere Werner Faymann (al 27,1%), e i popolari (Oevp, 23,81%, con un calo pure del 2,2% ) del vice-cancelliere Michael Spindelegger - sono riusciti comunque a difendere la maggioranza assoluta in seggi alle elezioni oggi in Austria, e potranno quindi continuare a governare assieme. Escono però ammaccati dal voto e mantengono per un pelo il controllo del Parlamento. Il cancelliere Spoe Faymann conserverà la poltrona e probabilmente anche il vice-canceliere Oevp Spindelegger.


L'ULTRADESTRA - Parallelamente si registra la forte avanzata dell'estrema destra Fpoe del successore di Joerg Haider, Heinz-Christian Strache con il 21,4% e un aumento del 3,9%. Poi, l'ingresso nel Consiglio Nazionale (il Parlamento) di due nuovi partiti: il Team Stronach, la formazione dell'81/enne miliardario austro-canadese Frank Stronach, e i liberali di Neos (nuova Austria). L'affluenza elettorale, su oltre 6,3 milioni di aventi diritto, è stata del 65,91%, rispetto al 78,81% nel 2008, ma non comprende ancora il risultato dei voti via lettera.

http://www.corriere.it
Be careful when you follow the masses;
Sometimes the M is silent.
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 21221
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

Torna a Temi caldi nel mondo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron