La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

Condanne assurde

Discussioni su quanto avviene su questo piccolo-grande pianeta. Temi della guerra e della pace, dell'ambiente e dell'economia globale.

Condanne assurde

Messaggioda trilogy il 12/03/2019, 12:22

Se solo si rendessero conto il danno che producono alla credibilità internazionale del loro paese queste condanne disumane e assurde forse cambierebbero rotta. E' un peccato che un paese dalle potenzialità economiche e culturali enormi sia in mano ad una banda di fanatici religiosi fuori dal tempo.

Iran, condannata a 38 anni e 148 frustate l'avvocatessa paladina dei diritti umani

Nasrin Sotoudeh, vincitrice del premio Sakharov, è la più famosa avvocatessa del Paese, da anni in prima fila per difendere i diritti civili e delle donne: è accusata di propaganda contro lo Stato e di essere apparsa in pubblico senza velo
di FRANCESCA CAFERRI

12 marzo 2019
Iran, condannata a 38 anni e 148 frustate l'avvocatessa paladina dei diritti umani
L'avvocatessa iraniana Nasrin Sotoudeh, famosa per la sua battaglia in difesa dei diritti civili (afp)
Trentotto anni di carcere e 148 frustate per "collusione contro la sicurezza nazionale", "propaganda contro lo Stato", "istigazione alla corruzione e alla prostituzione", e "essere apparsa in pubblico senza hijab" (il velo obbligatorio in Iran per le donne che copre la testa, ndr.).

È la condanna che una corte di Teheran ha inflitto all'avvocatessa per i diritti umani Nasrin Sotoudeh. Lo ha rivelato il marito della donna dopo una breve conversazione telefonica con la moglie dal carcere. Sotoudeh, vincitrice del premio Sakharov del Parlamento europeo nel 2012, braccio destro della premio Nobel per la Pace Shirin Ebadi, è la più famosa avvocatessa del Paese, da anni in prima fila per difendere i diritti civili nel Paese. È stata arrestata a giugno del 2018 dopo essere stata condannata in contumacia a 5 anni di prigione dal tribunale rivoluzionario di Teheran per spionaggio.

Amnesty international ha denunciato la "sentenza sconvolgente e vergognosa avvenuta dopo l'ennesimo processo irregolare" e spiega che si tratta della pena più severa per un difensore dei diritti umani in Iran negli ultimi anni.

fonte:
https://www.repubblica.it/esteri/2019/0 ... 10-S1.4-T1
Chiunque ha tentato di creare uno Stato perfetto, un paradiso in terra, ha in realtà realizzato un inferno. Popper
Avatar utente
trilogy
Redattore
Redattore
 
Messaggi: 4227
Iscritto il: 23/05/2008, 22:58

Re: Condanne assurde

Messaggioda pianogrande il 13/03/2019, 11:19

Ripeto fino a sfinimento.

Non c'è peggior fanatismo che il fanatismo religioso e quindi non ci può essere peggior regime politico che un regime confessionale.

Ne scaturisce fatalmente una dittatura.

Chi può opporsi al "volere di Dio"?

In termini più razionali si chiama millantato credito (Dio è con me).

In termini ancora più razionali si può chiamare truffa visto che l'esistenza di un qualsiasi dio non è stata mai dimostrata e meno che meno si può dimostrare di essere i suoi inviati o i suoi eletti.

Alla fine, l'alleanza tra potere politico e credo religioso è il vero "mestiere più vecchio del mondo" e non quello più proverbiale.

Le religioni stiano al loro posto in libertà e indipendenza e lascino le umane organizzazioni in altrettanta libertà e indipendenza.
Fotti il sistema. Studia.
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9753
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: Condanne assurde

Messaggioda franz il 13/03/2019, 14:13

Non c'è peggior fanatismo che il fanatismo religioso e quindi non ci può essere peggior regime politico che un regime confessionale.

Quoto.
E aggiungo di mio che un regime confessionale non è solo di tipo religioso.
Puo' essere dogmatico ... anche laico.
Roma ai romani
Anzio agli anziani
(graffito)
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 20909
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58


Torna a Temi caldi nel mondo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron