La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

Avanti: il libro di Renzi

Il futuro del PD si sviluppa se non nega le sue radici.

Avanti: il libro di Renzi

Messaggioda franz il 15/07/2017, 13:22

Vedo, usando il motore di ricerca interno, che nessuno ha aperto un thread sul tema del libro di Renzi.

Lo faccio io, scusandomi se avessi mancato contributi di altri.

Francesco Luna ha fatto una recensione che mi sento di condividere ampiamente.
Non si puo' fare copia&incolla. Posso solo indicare il link:

http://www.francescoluna.com/?p=1201
Be careful when you follow the masses;
Sometimes the M is silent.
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 21238
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

Re: Avanti: il libro di Renzi

Messaggioda Robyn il 15/07/2017, 14:17

ma cosa ci si può aspettare da renzi che proviene dai boys scout?Sono persone educate al fanatismo
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9483
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Avanti: il libro di Renzi

Messaggioda ranvit il 15/07/2017, 16:12

franz ha scritto:Vedo, usando il motore di ricerca interno, che nessuno ha aperto un thread sul tema del libro di Renzi.

Lo faccio io, scusandomi se avessi mancato contributi di altri.

Francesco Luna ha fatto una recensione che mi sento di condividere ampiamente.
Non si puo' fare copia&incolla. Posso solo indicare il link:

http://www.francescoluna.com/?p=1201




Purtroppo in parte condivido quello che dice Luna.

.....ma quanto veleno! Del resto chi è questo Luna? :roll:

Basta leggere il suo blog per capire che è schierato con la vecchia guardia del Pd....
E anche :

E PRODI DIVORZIA DAL PORTAVOCE
ROMA - Il presidente del Consiglio Romano Prodi cambia portavoce.
Francesco Luna, 31 anni, capo ufficio stampa di Palazzo Chigi si è dimesso ieri dall' incarico che ricopriva da 14 mesi. Al suo posto subentrerà entro la fine dell' estate Ricardo Franco Levi. In un comunicato Luna ringrazia Prodi, Veltroni e i sottosegretari Parisi e Micheli "per lo straordinario clima di collaborazione e amicizia che gli hanno consentito di svolgere con serenità il proprio lavoro". "E' stato un anno straordinario. - commenta Luna dopo l' annuncio delle dimissioni - Probabilmente resterà l' anno più interessante della mia vita". Ma allora perché lascia così presto l' incarico? "Perché stavo diventando troppo potente - scherza Luna - No, a parte le battute, io voglio tornare a fare il giornalista. E se quello è il mio mestiere, un anno in un posto del genere è molto positivo perché è una grande esperienza, ma più a lungo diventa dannoso". La decisione delle dimissioni non era inaspettata. "L' ho comunicata ieri perché cominciava a circolare la voce", spiega Luna. Ma da molto se ne parlava tra i giornalisti. Per la precisione dal 4 maggio scorso, quando Prodi smentì il suo portavoce. Tg1 e Tg5 della sera riportarono una dichiarazione di "ambienti" di Palazzo Chigi a commento della manifestazione milanese del Polo: "Berlusconi straparla". "Prodi sragiona" replicò il leader di Forza Italia. E l' indomani mattina Prodi disse: "Di quella nota non so niente. Non è il mio stile". I telegiornali confermarono che la dichiarazione era stata letta al telefono dal portavoce Francesco Luna. Prodi era al corrente o no? I sottosegretari conoscevano il contenuto della dichiarazione? Luna, smentito dal presidente del Consiglio, incassò, come imponeva il suo ruolo che è quello di portavoce ma spesso anche di parafulmine. Ma qualcosa nel rapporto fra Prodi e il suo capo ufficio stampa si ruppe anche se adesso Luna nega che quello sia stato il motivo delle dimissioni. "No - racconta - quell' episodio si è chiuso abbastanza rapidamente. L' abbiamo chiarito tra noi e questa era la cosa importante. La decisione di andarmene era precedente.
Quell' episodio è del 4 maggio e io ho comunicato questa decisione a metà aprile". L' episodio, comunque, amareggiò moltissimo il portavoce: "Sì - conferma - mi sentii scaricato da Prodi. Non da Palazzo Chigi, ma proprio da Prodi e questa distinzione era importante". Ma anche a Palazzo Chigi, a un certo punto, in due Consigli dei ministri, ci fu chi lamentò un "deficit di comunicazione" e gli addetti ai lavori notarono che alcuni ministri prescindevano sempre di più dalla collegialità nei rapporti con l' informazione. Luna ha colto tutti in contropiede dimettendosi. Al suo posto andrà Ricardo Franco Levi, 48 anni, nato in Uruguay. Ha cominciato la sua carriera di giornalista al Sole 24 ore. Poi inviato e caporedattore dell' economia al Corriere della sera durante la direzione di Ostellino. Quindi ha fondato L' Indipendente. Fallito il progetto di quotidiano 'anglosassone' , Franco Levi attualmente collabora con Il Mondo e con il Corriere della sera. Due anni fa ha scritto una biografia di Prodi.
Gianluca Luzi
24 luglio 1997 sez.
http://ricerca.repubblica.it/repubblica ... avoce.html
Il 60% degli italiani si è fatta infinocchiare votando contro il Referendum che pur tra errori vari proponeva un deciso rinnovamento del Paese...continueremo nella palude delle non decisioni, degli intrallazzi, etc etc.
ranvit
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10669
Iscritto il: 23/05/2008, 15:46

Re: Avanti: il libro di Renzi

Messaggioda pianogrande il 15/07/2017, 17:30

A prescindere dalle referenze di Luna, non si può non condividere la delusione Renzi.

La sua unica forza è la pochezza o peggio della concorrenza.

Ho sempre dichiarato di essere un sostenitore di Renzi obtorto collo e che voterei subito un mejo ma che non ne vedo.

Non si può ridurre la politica a cinguettii di un paio di righe o a libri di un livello di cui un sentore ce l'ha anche chi, come me, non lo ha letto ma che lo leggerà in un modo o nell'altro e con lo stesso entusiasmo con cui vota il protagonista.

Come cittadini di buona volontà, stiamo rosicando un po' troppo con questo Renzi e con questa classe politica.
Fotti il sistema. Studia.
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9950
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: Avanti: il libro di Renzi

Messaggioda mariok il 16/07/2017, 19:31

Tra le innumerevoli critiche in circolazione, scritte peraltro senza aver letto il libro, questa mi sembra la più ragionevole e condivisibile.

https://www.youtube.com/watch?v=BU4BqOdPTgE
« Dopo aver studiato moltissimo il Corano, la convinzione a cui sono pervenuto è che nel complesso vi siano state nel mondo poche religioni altrettanto letali per l'uomo di quella di Maometto» Alexis de Tocqueville
mariok
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 2943
Iscritto il: 10/06/2008, 16:19

Re: Avanti: il libro di Renzi

Messaggioda franz il 20/07/2017, 6:31

Be careful when you follow the masses;
Sometimes the M is silent.
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 21238
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

Re: Avanti: il libro di Renzi

Messaggioda ranvit il 20/07/2017, 7:46

1) I 30 miliardi sono cumulativi o sono annuali e quindi ammontano a 150?

:D

2) Non mi risulta che economisti di varia provenienza e calibro ne abbiano mai azzeccata una :D

3) Comunque, dite a noisefromamerica di non preoccuparsi: il prossimo Governo sarà di centrodestra-destra! 8-)
Il 60% degli italiani si è fatta infinocchiare votando contro il Referendum che pur tra errori vari proponeva un deciso rinnovamento del Paese...continueremo nella palude delle non decisioni, degli intrallazzi, etc etc.
ranvit
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10669
Iscritto il: 23/05/2008, 15:46

Re: Avanti: il libro di Renzi

Messaggioda mariok il 20/07/2017, 12:53

Il problema è che con un eventuale governo di centro-destra ci sarà da preoccuparsi ancora di più: di cazzate ne sparano ancora più di Renzi.

L'ipotesi più probabile è che dopo un paio d'anni scarsi di un qualunque governo, ci ritroveremo con un altro governo tecnico capitanato da Draghi, che la flessibilità ce la farà uscire dal c....
« Dopo aver studiato moltissimo il Corano, la convinzione a cui sono pervenuto è che nel complesso vi siano state nel mondo poche religioni altrettanto letali per l'uomo di quella di Maometto» Alexis de Tocqueville
mariok
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 2943
Iscritto il: 10/06/2008, 16:19

Re: Avanti: il libro di Renzi

Messaggioda ranvit il 20/07/2017, 16:33

Sei incontentabile :lol:
Il 60% degli italiani si è fatta infinocchiare votando contro il Referendum che pur tra errori vari proponeva un deciso rinnovamento del Paese...continueremo nella palude delle non decisioni, degli intrallazzi, etc etc.
ranvit
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10669
Iscritto il: 23/05/2008, 15:46


Torna a Ulivo e PD: tra radici e futuro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti