La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

Primarie Liguria: che schifo

Il futuro del PD si sviluppa se non nega le sue radici.

Primarie Liguria: che schifo

Messaggioda flaviomob il 11/01/2015, 16:33

"Mi sono stati segnalati numerosissimi casi di violazione esplicita delle regole.
L'inquinamento è in corso, molto pesante e non solo per i voti della destra ma con il voto organizzato di intere etnie, come quella cinese alla Spezia e quella marocchina a ponente". Lo ha detto Sergio Cofferati, uscendo dal seggio di Palazzo Ducale dove ha votato per le primarie.
"Quello che temevamo si sta verificando - ha detto Cofferati - in misura ancora più consistente di quella che avevo segnalato come un pericolo. Prendiamo nota di tutto e segnaleremo alla commissione di garanzia e anche alla segreteria nazionale del partito. E' inimmaginabile quello che sta succedendo in queste ore in Liguria"

http://genova.repubblica.it/cronaca/201 ... 104703106/

Non hanno più ritegno né vergogna!


"Dovremmo aver paura del capitalismo, non delle macchine".
(Stephen Hawking)
flaviomob
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 12704
Iscritto il: 19/06/2008, 19:51

Re: Primarie Liguria: che schifo

Messaggioda franz il 11/01/2015, 16:56

Bisogna vedere se questa componente "extracomunitaria", comunque ammessa e desiderata, è cosi' forte da alterare il voto dei "nativi", o come vogliamo chiamarli. Il dato buono è l'affluenza. Vedremo se è solo per il voto "straniero".

Comunque il fatto che "il Cinese" si lamenti del voto dei cinesi è una finezza che fa per ora sorridere. ;)
Vedremo poi se è davvero preocupante.

PS: ho bloccato il doppione. Poi lo cancello.
Be careful when you follow the masses;
Sometimes the M is silent.
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 21161
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

Re: Primarie Liguria: che schifo

Messaggioda flaviomob il 11/01/2015, 18:28

Renzi è segretario del PD.
Risponda pubblicamente di queste sconcezze.

http://www.ilsecoloxix.it/p/genova/2015 ... arie.shtml

...

Sospette alterazioni del voto anche a Genova, nel seggio 4 di via Vallecrosia, nel quartiere collinare Voltri 2. “È stata una situazione incresciosa, siamo stati costretti ad allontanare delle persone che non sapevano nemmeno come si chiamava la via in cui abitano perché trasferiti da poco e trascinati al voto da un esponente di un comitato molto conosciuto in zona - attacca Davide Gaggero, presidente di seggio - Sembrava un tour operator, per tre volte è entrato quasi portando sotto braccio degli “amici” per farli votare e poi ha pagato per loro. Siamo stati costretti a consentire il voto in questa maniera di circa una ventina di persone, in linea con i nostri regolamenti, ma stiamo scrivendo il verbale da inviare in direzione per segnalare tutto. Abbiamo allontanto solo tre persone che erano anche senza documenti. È vergognoso”.

...
(seguono altre edificanti segnalazioni)
...

Consentire il voto? Ma siamo pazzi? Mammasantissima!


"Dovremmo aver paura del capitalismo, non delle macchine".
(Stephen Hawking)
flaviomob
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 12704
Iscritto il: 19/06/2008, 19:51

Re: Primarie Liguria: che schifo

Messaggioda annalu il 11/01/2015, 20:03

Il problema è delicato, e molto serio.
Però c'è una cosa che mi lascia perplessa, ed è la scelta di indicare come irregolare la partecipazione al voto di persone di etnia ... diciamo non totalmente italica. Se il noto esponente arrivava alla testa di un gruppo di pensionati tutti "nativi", sarebbe andato bene?
Se un gruppo di cinesi, albanesi o rom, per motivi politici ma magari in qualche modo corporativi avesse deciso di presentarsi in gruppo al seggio, cosa ci sarebbe di male?
Cerchiamo di stare attenti nell'uso delle parole. Confondere "irregolarità" con "etnia" mi sembra molto brutto, peggio che confondere colpo di stato e rivoluzione, perché qualche volta ci sono stati "colpi di stato" che hanno rovesciato regimi autoritari, mentre quando si identifica l'irregolaità con la presenza di "stranieri" si scivola facilmente nel razzismo.

Annalu
annalu
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 1387
Iscritto il: 17/05/2008, 11:01

Re: Primarie Liguria: che schifo

Messaggioda franz il 12/01/2015, 10:10

liguria
Primarie Pd, vince la renziana Paita Ma è subito polemica
Raffaella Paita, assessore regionale, ha battuto Sergio Cofferati, sostenuto dalla minoranza dem e Sel.
Lui non ci sta: «Troppe irregolarità. Non riconosco il risultato»

di Redazione Online

È la renziana Raffaella Paito, 40 anni, giornalista e assessore regionale, la vincitrice (con polemica) delle primarie del Pd in Liguria. Ha vinto in 3 province su 4, con 29mila voti e con uno scarto di oltre 4mila sul principale avversario, Sergio Cofferati, europarlamentare sostenuto dalla minoranza dem e Sel. L’altro sfidante era Massimiliano Tovo del Centro Democratico. «Adesso lavorerò per l’unità del Pd e per affrontare al meglio la sfida delle regionali, saranno anni rock», ha detto Paita dopo la vittoria.

A parte Genova e provincia, «la vittoria è schiacciante in tutta la regione. Genova rimane la roccaforte un po’ meno rock», ha detto Simone Regazzoni, portavoce di Paita. Regazzoni ha ribadito «l’impegno a lavorare tutti insieme», sottolineando anche che «la grande affluenza alle urne ha dato ragione a chi in questi mesi ha sostenuto strenuamente la necessità che il Pd restasse aperto al proprio popolo». Paita ha seguito lo spoglio nella sua città, La Spezia, e poi si è diretta al Pd a Genova. Stando alle cifre diffuse sull’affluenza sembra essere stato scongiurato il rischio di un forte astensionismo, circa 55 persone al voto. Paita, attuale assessore alle infrastrutture e alla protezione civile, ha ottenuto 28 916 voti, Cofferati 24827 e Tovo 687.

«Moltissime irregolarità»
Ma è subito polemica, con Cofferati che annuncia un ricorso alla commissione di garanzia: «Non riconosco questo risultato e aspetto il pronunciamento della Commissione di garanzia su tutti gli elementi di irregolarità che sono stati segnalati. So anche che sono stati valutati, da parte di altri e non da me, eventuali esposti alla Procura della Repubblica: sono materie sensibili, dal voto di scambio all’uso di strumenti lesivi della privacy». Cofferati dice di aver seguito da vicino la giornata: «Ho visto i risultati, ho seguito lo spoglio, c’è stata una buona partecipazione dei cittadini liguri, e non solo, a queste primarie, quando le persone vanno a votare è un elemento positivo, ma devo dirvi che non considero per nulla concluse le primarie. Non intendo interrompere il mio mandato europeo fino alla conclusione di questa vicenda, domani torno da dove sono venuto, a Strasburgo, vi auguro buon lavoro, non affaticatevi oltre il lecito, perché avrete ancora molto da lavorare». Poi rincara la dose: « Il partito nazionale farà quello che ritiene utile, una conclusione come questa merita qualche riflessione. Quando la Commissione di Garanzia avrà completato la verifica dei risultati e si sarà pronunciata sulle irregolarità, avremo il quadro ultimativo. Oggi le primarie non sono affatto concluse».

Una corsa partita da lontano
Ha lanciato la sua corsa verso le primarie molti mesi fa Raffaella Paita, assessore alle infrastrutture e alla protezione civile della regione Liguria dove è approdata nel 2010. Paita ha infatti annunciato la sua decisione di correre lo scorso marzo. Nata a La Spezia il 23 novembre 1974, Paita è giornalista pubblicista, nel 2007 è stata nominata assessore nella squadra del sindaco Massimo Federici. Nel dicembre 2013 è entrata nella Direzione nazionale del Partito Democratico a seguito dell’elezione a segretario nazionale Pd di Matteo Renzi. Ha puntato la sua campagna elettorale sul cambio generazionale e sulla sua conoscenza del territorio. Se dopo le primarie uscisse vincente alle urne diventerebbe il primo governatore donna della Liguria. Sostenuta dal presidente uscente Claudio Burlando, ha avuto l’endorsement del ministro della Difesa Roberta Pinotti, genovese.

Primarie fra le polemiche
Le primarie si sono svolte tra le polemiche, soprattutto legate alla “la partecipazione” al voto di forze politiche che non aderiscono al centrosinistra. Lo stesso Cofferati ha denunciato la presenza ai seggi di «cinesi e marocchini oltre a riconosciuti esponenti del centrodestra» denunciando quello che ha definito «un inquinamento molto pesante non solo per i voti della destra ma con il voto organizzato di intere etnie». Cofferati, che nell’ultima fase della campagna elettorale ha picchiato duro sull’endorsement avuto dalla sua principale avversaria da parte di esponenti e forze di centrodestra come l’Ncd, aveva già annunciato che le irregolarità sarebbero state segnalate alla commissione di garanzia e anche alla segreteria nazionale del partito.

Angelo Sanza: «Una carnevalata»
Nella polemica si era inserito anche il Centro Democratico, che alle primarie liguri ha schierato Massimiliano Tovo. Angelo Sanza, responsabile dell’ufficio di presidenza nazionale di Centro Democratico, le ha bollate come una «carnevalata» chiedendosi «con quale coraggio, tra file di cinesi e marocchini, persone che chiedono agli imbarazzati scrutatori dove possono ritirare il compenso che gli è stato promesso per il voto, noti esponenti del centrodestra ai seggi, si continuino a demonizzare le preferenze visto che durante le elezioni politiche esistono controlli e garanzie che non sono nemmeno lontanamente paragonabili ai controlli fai da te delle primarie».
Be careful when you follow the masses;
Sometimes the M is silent.
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 21161
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

Re: Primarie Liguria: che schifo

Messaggioda pianogrande il 12/01/2015, 12:39

"....tra file di cinesi e marocchini, persone che chiedono agli imbarazzati scrutatori dove possono ritirare il compenso che gli è stato promesso per il voto".

Le primarie servono anche a portare a nudo (a palesare al gentile pubblico) l'organizzazione interna del partito.

Non male.

Seguono "polemiche" e magari verifiche e magari qualche soprassalto di coscienza o aggiustamento del tiro.

Quel materiale che più lo muovi più puzza, muovendolo passa a fermentazione aerobica e dà un prodotto diverso.

W, comunque, le primarie.
Fotti il sistema. Studia.
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9898
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: Primarie Liguria: che schifo

Messaggioda flaviomob il 12/01/2015, 12:52

Ma stiamo dando i numeri? Qui si parla PALESEMENTE di gente poverissima PAGATA PER VOTARE LA CANDIDATA RENZIANA alle primarie liguri. Non ci sono tanti sofismi da fare, QUI SI PARLA DI METODI MAFIOSI.

Che del resto non sono mai stati estranei alle frequentazioni dell'altro neorenziano, BURLANDO.


"Dovremmo aver paura del capitalismo, non delle macchine".
(Stephen Hawking)
flaviomob
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 12704
Iscritto il: 19/06/2008, 19:51

Re: Primarie Liguria: che schifo

Messaggioda mariok il 12/01/2015, 13:24


Angelo Sanza: «Una carnevalata»
Nella polemica si era inserito anche il Centro Democratico, che alle primarie liguri ha schierato Massimiliano Tovo. Angelo Sanza, responsabile dell’ufficio di presidenza nazionale di Centro Democratico, le ha bollate come una «carnevalata» chiedendosi «con quale coraggio, tra file di cinesi e marocchini, persone che chiedono agli imbarazzati scrutatori dove possono ritirare il compenso che gli è stato promesso per il voto, noti esponenti del centrodestra ai seggi, si continuino a demonizzare le preferenze visto che durante le elezioni politiche esistono controlli e garanzie che non sono nemmeno lontanamente paragonabili ai controlli fai da te delle primarie».


• Angelo Sanza Potenza 22 settembre 1941. Politico. Eletto alla Camera nel 1972, 1976, 1979, 1983, 1987, 1992, 1994, 1996, 2001, 2006 (Dc, Ppi, Cdu, Forza Italia). Nel 1998 fondò, con Francesco Cossiga, l’Udr. Nel 2008, contrario alla nascita del Pdl, con Ferdinando Adornato ha lasciato Forza Italia ed è passato all’Udc (non eletto). Sottosegretario agli Esteri nei governi Andreotti IV e V (1978-1979), all’Interno nel Cossiga II, Forlani, Spadolini I e II, Fanfani V (1980-1983), agli Interventi straordinari nel Mezzogiorno nel Goria (1987-1988), alla presidenza del Consiglio nel De Mita (1988-1989).

Le affermazioni di un tale personaggio, andrebbero prima verificate.
« Dopo aver studiato moltissimo il Corano, la convinzione a cui sono pervenuto è che nel complesso vi siano state nel mondo poche religioni altrettanto letali per l'uomo di quella di Maometto» Alexis de Tocqueville
mariok
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 2943
Iscritto il: 10/06/2008, 16:19

Re: Primarie Liguria: che schifo

Messaggioda franz il 12/01/2015, 13:55

mariok ha scritto:Le affermazioni di un tale personaggio, andrebbero prima verificate.

Tutte le affermazioni di qualunque politico andrebbero verificate a fondo. 8-)
Be careful when you follow the masses;
Sometimes the M is silent.
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 21161
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

Re: Primarie Liguria: che schifo

Messaggioda mariok il 16/01/2015, 18:05

Primarie Liguria, Comitato annulla 13 seggi ma Paita resta la vincitrice
Pubblicato il 16 gennaio 2015 da Redazione
http://www.termometropolitico.it/115624 ... trice.html

Il Comitato dei Garanti delle primarie Liguria del centrosinistra a ha annullato il voto di 13 seggi. Lo ha annunciato il presidente del Comitato Fernanda Contri che ha ammesso “Non sappiamo quantificare i voti da cancellare”. I seggi erano in tutti 300, quelli oggetto di contestazione 25, i voti di scarto 4 mila. Il comitato politico della coalizione di centrosinistra si riunisce alle 18 per esaminare il verbale del collegio dei garanti e proclamare il vincitore delle primarie della Liguria.

Ma non dovrebbero esserci sorprese, lo scarto è troppo grande e secondo fonti interne al Pd, Paita resterebbe la vincitrice. A Raffaella, che aveva battuto Cofferati con un vantaggio di 4.000 voti, sarebbero stati annullati circa 900 voti, a Cofferati 400.
« Dopo aver studiato moltissimo il Corano, la convinzione a cui sono pervenuto è che nel complesso vi siano state nel mondo poche religioni altrettanto letali per l'uomo di quella di Maometto» Alexis de Tocqueville
mariok
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 2943
Iscritto il: 10/06/2008, 16:19

Prossimo

Torna a Ulivo e PD: tra radici e futuro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti