La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

Zingaretti si è dimesso

Il futuro del PD si sviluppa se non nega le sue radici.

Zingaretti si è dimesso

Messaggioda Robyn il 04/03/2021, 19:48

La leadership di Zingaretti ha avuto una precisa funzione quello di rimettere nel giusto che ordine la leadership temperando l'eccesso di leaderismo quindi lasciando ampio spazio alla dialettica interna e indietro non si torna.Attraverso diversi slalom Zingaretti ha portato il PD fuori dallo stato di crisi in cui versava.Adesso è necessaria una fase nuova e il PD deve essere se stesso e mai cedere il passo ai ripiegamenti deve dire sempre ciò che pensa certo poi può esserci la sintesi
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10130
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Zingaretti si è dimesso

Messaggioda pianogrande il 04/03/2021, 23:07

Per me, l'era Zingaretti è finita.
L'uomo di gomma andava benissimo finché si doveva, ad ogni costo, tenere in piedi il governo.

Adesso è arrivato il momento del reset e della ricostruzione di un partito ormai polverizzato.

O nasce qualcosa di nuovo o il PD è morto.

E se deve morire è meglio che muoia subito.
Ci sarà così il tempo di ricostruire qualcosa a sinistra prima delle elezioni.

Ci sarà così il tempo anche per gli elettori di decidere per chi votare la prossima volta.

Voglio una sinistra con una precisa identità e la prossima volta sarà questa caratteristica a contare.

Comincio a stufarmi di questo spettacolo deprimente.
I partiti vanno e vengono.
I cittadini restano e i cittadini sono più importanti dei partiti.

Aspetto gli eventi.
Fotti il sistema. Studia.
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10345
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: Zingaretti si è dimesso

Messaggioda Robyn il 06/03/2021, 10:48

Il pluralismo interno ad un partito è importante se è riconducibile alle idee,diventa negativo se porta alla pretesa di occupare spazio di potere.L'errore più grande sarebbe quello di indebolire il pluralismo interno dove ognuno da il contributo di idee.Il pluralismo interno ad alcuni fa venire l'orticaria agli iliberali in particolare ma è necessario per sviluppare la dialettica interna e poi eventualmente la sintesi,certo che un partito non può ridursi ad una palude di microaree ad un'eccesso di frammentazione interna diventerebbe ingestibile
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10130
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Zingaretti si è dimesso

Messaggioda pianogrande il 06/03/2021, 12:04

Robyn ha scritto:Il pluralismo interno ad un partito è importante se è riconducibile alle idee,diventa negativo se porta alla pretesa di occupare spazio di potere.L'errore più grande sarebbe quello di indebolire il pluralismo interno dove ognuno da il contributo di idee.Il pluralismo interno ad alcuni fa venire l'orticaria agli iliberali in particolare ma è necessario per sviluppare la dialettica interna e poi eventualmente la sintesi,certo che un partito non può ridursi ad una palude di microaree ad un'eccesso di frammentazione interna diventerebbe ingestibile


Il vero "pluralismo" sta nel popolo e ce n'è più che abbastanza.
Il popolo è una sommatoria di individualità.
Un partito no.
Un partito è una struttura organizzata .
Un partito è una struttura.

Se non lo è, non è un partito ma una sommatoria di partiti diversi e allora, per quanto mi riguarda, può andare a farsi friggere.
Fotti il sistema. Studia.
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10345
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: Zingaretti si è dimesso

Messaggioda trilogy il 06/03/2021, 12:23

Grillo si candida alla segreteria del PD

https://www.ilmessaggero.it/politica/gr ... 13158.html
L'Europa non deve omologarsi alle follie del politically correct che si vedono sempre più spesso altrove, anche perché a livello di diritti umani e di umanità in generale abbiamo tanto da insegnare a molte nazioni". (E. Canalis)
Avatar utente
trilogy
Redattore
Redattore
 
Messaggi: 4666
Iscritto il: 23/05/2008, 22:58

Re: Zingaretti si è dimesso

Messaggioda Robyn il 06/03/2021, 13:22

Quello di cui ci si dimentica sempre trilogy è che le diverse aree culturali in un partito fanno riferimento all'elettorato di quel partito.La regola che servirebbe è che la leadership non può essere sfiduciata in seguito all'assegnazione di vari incarichi in un partito.Altra regola è che in qualche modo gli incarichi vanno assegnati tenendo conto delle varie aree culturali per democrazia interna.Per ex la presidenza di un partito và assegnata all'area di minoranza più grande.Piu sinteticamente il problema è che manca una legge sulla democrazia interna ai partiti.Per fare un'esempio anche i cinquestelle sono divisi per area quella governista quella movimentista.La soluzione è accettare questo dato di fatto come naturale mettersi l'anima in pace.Vedrei bene una donna alla guida del PD certo è che nella distribuzione degli incarichi serve sempre la parità di genere e la sottovalutazione di ciò è stata molto negativa.La politica maschilista ha fatto il suo tempo
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10130
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Zingaretti si è dimesso

Messaggioda pianogrande il 06/03/2021, 15:58

trilogy ha scritto:Grillo si candida alla segreteria del PD

https://www.ilmessaggero.it/politica/gr ... 13158.html


Ma ci può essere ancora chi ha voglia di farsi prendere per il c..o da Grillo?

Un personaggio che mi genera una tristezza devastante.
Puro ribrezzo.
Fotti il sistema. Studia.
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10345
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: Zingaretti si è dimesso

Messaggioda Robyn il 06/03/2021, 17:09

A parte il pluralismo interno che fa' venire l'orticaria a qualcuno e che al contrario è un fatto naturale della democrazia il PD deve affrontare i nodi irrisolti della democrazia italiana.As ex il sistema previdenziale non può essere lasciato così serve un cambio radicale di paradigma perché i lavoratori sono sempre meno e non ce la fanno a sostenere la grande platea dei pensionati.E il welfare che facciamo?qualcuno se pensa di eliminare il rmg ha sbagliato tutto perché c'è in tutta Europa.Il PD deve pensare ad un welfare a 27 ad oggi un welfare europeo che valga per tutti come dice Ursula Von Der Leyen.Il PD deve promuovere sempre di piu' la cittadinanza europea e quando si và in Austria in Francia in Germania un cittadino italiano deve poter dire sono un cittadino europeo sono a casa mia e lo stesso vale per i cittadini francesi austriaci tedeschi in Italia.Poi c'è il tema del lavoro si' ad un lavoro in cui conta la specializzazione la formazione ma c'è bisogno di lavoro anche per le face popolari deboli che per ragioni soggettive non riescono ad emergere e c'è bisogno del minimo retributivo e di una politica per la casa.In merito ai ripiegamenti il PD si è ripiegato sui cinquestelle sulle riforme costituzionali aver ridotto la rappresentanza parlamentare significa aver compresso la democrazia adesso è sotto scacco anche il pluralismo interno ai partiti.Su questo terreno non bisogna mai cedere ma aspettare che queste tentativi di compressione della democrazia passino perché verranno ricordati come negativi e verranno rifiutati e negativamente ricordati chi li assecondava.Se il sistema parlamentare ha dei difetti si riforma bene si interviene sulle parti che non funzionano non ci si interviene istintivamente.Per ex la legge sul finanziamento pubblico ai partiti andava riformata non abolita se si abolisce ci si consegna alle lobbies e il popolo non è più sovrano non si agisce più con la coscienza ma in base ad interessi particolari in contrasto al bene comune.Allo stesso tempo bisogna promuovere la riforma delle istituzioni europee.Poi c'è tutto il tema dell'ambiente dei cambiamenti climatici il tema della pace
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10130
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Zingaretti si è dimesso

Messaggioda mauri il 06/03/2021, 18:18

mi interessa di più cosa faranno le sardine, per ora alcune persone si stanno mobilitando e saranno domani a roma
ciao mauri
mauri
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 1916
Iscritto il: 16/06/2008, 10:57

Al PD serve uno scatto

Messaggioda Robyn il 06/03/2021, 18:20

Non parliamo poi di ius culturale che ancora non c'è "al PD serve uno scatto".La pandemia inoltre può ampliare le disuguaglianze sociali bisognerebbe affrontarla in modo diverso perché fra lockdawn zone rosse arancioni gialle la stiamo solo rincorrendo e limitando le libertà fondamentali poi i lockdawn fra ristori scostamenti di bilancio aumentano il debito pubblico.La vaccinazione veloce e altre soluzione alternative sono necessarie lo spray per le vie respiratoria al posto della mascherina lo spray protettivo all'ingresso dei locali pubblici azionato da fotocellule precisi protocolli per le attività più a rischio
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10130
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Prossimo

Torna a Ulivo e PD: tra radici e futuro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron