La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

Governo, cresce il grido d’allarme

Discussioni e proposte, prospettive e strategie per il Paese

Re: Governo, cresce il grido d’allarme

Messaggioda franz il 24/08/2018, 16:34

Aste deserte non è la prima volta ma era raro con i BOT mentre da 2 o 3 anni è lo standard.
Per contro prima andavano deserte le aste per titoli di lunga durata.
Ora è l'inverso. Naturalmente il 2018 è provvisorio (fino a luglio).
Proiettandoli su tutto l'anno siamo agli stessi livelli del 2017 ma paragonando i primi due trimesti sta andando decisamente peggio.
...
Allegati
aste deserte.png
aste deserte.png (24.15 KiB) Osservato 1483 volte
E però, in ogni nostra diliberazione si debbe considerare dove sono meno inconvenienti, e pigliare quello per migliore partito: perché tutto netto, tutto sanza sospetto non si truova mai.
Niccolò Machiavelli (Firenze, 3.5.1469 – Firenze, 21.6.1527)
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 20738
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

Re: Governo, cresce il grido d’allarme

Messaggioda franz il 24/08/2018, 16:35

Quel foglio Excel della Banca d'Italia è molto istruttivo.
Qui ho preparato un riepilogo di tutte le emissioni dal 2002 al 2018 (provvisorio, primi 7 mesi).

Esse sono in BOT (massimo un anno) e in BTP, BTPI, CCT, CCTEU, CTZ sempre con durate da 2 fino a 50 anni.
Il grosso dell'offerta in titoli era costituita da BOT fino al 2009 (più del 50% dell'offerta in volume monetario).

Poi con la crisi il volume di BOT scende al 40% ed anche meno, a vantaggio delle durate maggiori. Prima del 2008 molti si fidavano a breve dell'Italia e meno nel lungo periodo ma a partire dal 2013-2014 il cambiamento è notevole e la tendenza si inverte.

Il numero di aste a vuoto per i BOT (max 1 anno) aumenta ed il volume invenduto o parzialmente invenduto supera quello delle durate maggiori.

Per questo motivo si offrono sempre meno BOT ma malgrado questo aumenta il numero di aste andate deserte.
...
Allegati
qndamento.png
qndamento.png (29.4 KiB) Osservato 1483 volte
E però, in ogni nostra diliberazione si debbe considerare dove sono meno inconvenienti, e pigliare quello per migliore partito: perché tutto netto, tutto sanza sospetto non si truova mai.
Niccolò Machiavelli (Firenze, 3.5.1469 – Firenze, 21.6.1527)
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 20738
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

Re: Governo, cresce il grido d’allarme

Messaggioda Robyn il 24/08/2018, 22:03

Perche il gioco delle tre carte?
La Bce emette liquidità nelle banche italiane attraverso il qe,le banche con questa liquidità acquistano Btp ed altri titoli a scarso rendimento e il debito pubblico si alleggerisce,ma acquistandoli non richiede gli interessi al tesoro,li acquistano e basta e la liquidità ricevuta il tesoro la restituisce ai possessori di Btp.Le banche rivendono i Btp ai loro clienti e renumererà ad essi gli interessi.Con il tempo le Banche se non vogliono più questi Btp al loro interno possono diluirli con il tempo attraverso diverse operazioni.Altri paesi europei stanno alleggerendo il debito in questo modo Francia,Regno Unito, Germania.Solo gli Usa non si alleggeriscono perche il debito pubblico statunitense è posseduto prevalentemente da investitori esteri
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 8552
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Governo, cresce il grido d’allarme

Messaggioda pianogrande il 24/08/2018, 22:19

Robyn ha scritto:Perche il gioco delle tre carte?
La Bce emette liquidità nelle banche italiane attraverso il qe,le banche con questa liquidità acquistano Btp ed altri titoli a scarso rendimento e il debito pubblico si alleggerisce,ma acquistandoli non richiede gli interessi al tesoro,li acquistano e basta e la liquidità ricevuta il tesoro la restituisce ai possessori di Btp.Le banche rivendono i Btp ai loro clienti e renumererà ad essi gli interessi.Con il tempo le Banche se non vogliono più questi Btp al loro interno possono diluirli con il tempo attraverso diverse operazioni.Altri paesi europei stanno alleggerendo il debito in questo modo Francia,Regno Unito, Germania.Solo gli Usa non si alleggeriscono perche il debito pubblico statunitense è posseduto prevalentemente da investitori esteri


Robyyyynn!!

Ci provo per l'ultima volta.

Chiunque acquisti i titoli: io, tu, la BCE, la cassa di risparmio della Valbrembana, la scala E del condominio D.... il debito aumenta.

Se qualcuno non vuole gli interessi, il debito non aumenta degli interessi.
Fotti il sistema. Studia.
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9634
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: Governo, cresce il grido d’allarme

Messaggioda Robyn il 24/08/2018, 22:31

Perche dovrebbe aumentare il debito?La bce immette liquidità nelle banche e queste acquistano i Btp dal tesoro.La liquidità che il tesoro riceve dalla banca la restituisce al possessore del Btp,senza emettere nuovi Btp e quindi il debito pubblico si alleggerisce.Il debito pubblico in parte si alleggerisce perche una parte si privatizza
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 8552
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Governo, cresce il grido d’allarme

Messaggioda franz il 25/08/2018, 9:45

Robyn ha scritto:Perche dovrebbe aumentare il debito?La bce immette liquidità nelle banche e queste acquistano i Btp dal tesoro.La liquidità che il tesoro riceve dalla banca la restituisce al possessore del Btp,senza emettere nuovi Btp e quindi il debito pubblico si alleggerisce.Il debito pubblico in parte si alleggerisce perche una parte si privatizza

Non ci siamo proprio.
il debito diminuisce solo ed esclusivamente se il Tesoro emette meno BOT, CPT, CTZ e altri titoli rispetto all'anno precedente. Se diminuisce il volume all'asta oppure se i compratori non comprano (aste deserte o importo aggiudicato inferiore all'offerto) allora lo stock di debito gradualmente diminuisce.
Il "chi compra" e "con quali soldi lo fa" non c'entra nulla.

E lo stock aumenta. Perché sia per rendere i soldi ai possessori di titoli in scadenza, sia per pagare stipendi e pensioni il Tesoro deve emettere nuovi titoli in volume maggiore all'anno precedente, visto che il bilancio dello stato è in deficit.
Fino a quando avremo deficit e non disavanzi, dovremmo emettere nuovi BOT oltre a rinnovare quelli scaduti.

L'altro temine di paragone è il PIL, che aumenta poco e aumenta meno del ritmo di crescita del debito.

Naturalmente il debito è sostenibile se vi è certezza che l'Italia può gestirlo. Quando non è così allora tutti vogliono vendere e nessuno vuole comprare. Questo, per un paese che ha 2.263.056 di debito su un PIL di 1.716.935 significa default. Qui si che importa chi ha in mano la peppa tencia. Gli stranieri tendono da un po' di anni a liberarsi dei titoli di debito pubblico ed il grosso (66%) ormai è in mano a risparmiatori italiani (pochi) banche, assicurazioni e fondi italiani.

Fare default significa quindi danneggiare i risparmiatori italiani ed il sistema bancario. Soli 1/3 dei nostri titoli è in mano ad investitori stranieri (era il 40% nel 2011) ma il dato che ho trovato non tene conto di due mesi di vendite .

http://www.dt.tesoro.it/it/debito_pubbl ... blico.html

http://www.repubblica.it/economia/2018/ ... 197562983/
E però, in ogni nostra diliberazione si debbe considerare dove sono meno inconvenienti, e pigliare quello per migliore partito: perché tutto netto, tutto sanza sospetto non si truova mai.
Niccolò Machiavelli (Firenze, 3.5.1469 – Firenze, 21.6.1527)
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 20738
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

Re: Governo, cresce il grido d’allarme

Messaggioda mariok il 25/08/2018, 20:55

La sinistra sta ancora una volta sbagliando. Bisogna dire le cose come stanno: qui non è in gioco la politica sull'immigrazione o la politica europea. C'è molto di più di questo: la violazione della nostra costituzione, che tutti, proprio tutti a partire dai ministri, sono tenuti a rispettare. È la garanzia fondamentale per tutti.
Art. 10 "La condizione giuridica dello straniero è regolata dalla legge in conformità delle norme e dei trattati internazionali.
Lo straniero, al quale sia impedito nel suo paese l'effettivo esercizio delle libertà democratiche garantite dalla Costituzione italiana, ha diritto d'asilo nel territorio della Repubblica, secondo le condizioni stabilite dalla legge".
Art. 13 "La libertà personale è inviolabile.
Non è ammessa forma alcuna di detenzione, di ispezione o perquisizione personale, né qualsiasi altra restrizione della libertà personale, se non per atto motivato dell'autorità giudiziaria e nei soli casi e modi previsti dalla legge".
Art. 95 "Il Presidente del Consiglio dei Ministri dirige la politica generale del Governo e ne è responsabile. Mantiene l'unità di indirizzo politico ed amministrativo, promuovendo e coordinando l'attività dei Ministri".
« Dopo aver studiato moltissimo il Corano, la convinzione a cui sono pervenuto è che nel complesso vi siano state nel mondo poche religioni altrettanto letali per l'uomo di quella di Maometto» Alexis de Tocqueville
mariok
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 2941
Iscritto il: 10/06/2008, 16:19

Re: Governo, cresce il grido d’allarme

Messaggioda Robyn il 25/08/2018, 21:08

franz Il tesoro deve emettere meno Btp in modo tale che il debito scenda,un pò come gli impiegati statali,se ne servono x se ne assumono meno di x per diminuire la spesa.Perche bisogna pagare le pensioni e le retribuzioni degli statali con il debito pubblico?In materia pensionistica non sono state fatte delle riforme?Le retribuzioni degli statali non si pagano con la spesa?non si possono pagare pensioni e statali aumentando il debito pubblico.In merito a portare il debito pubblico al 90% del Pil delle operazioni finanziare che non prevedono austerità sono più che "legittime".Infatti le classi popolari già hanno fatto i loro sacrifici durante i due anni in cui c'era Tommaso Padoa Schioppa che era riuscito a portare il rapporto debito/pil al 100%.Poi c'è stata la crisi finanziaria che facendo diminuire le entrate ha fatto schizzare il debito al 130% del Pil.Allora si può forse dire che le classi popolari non hanno fatto sacrifici?Si può pensare che se la finanza fà schizzare il debito al 130% del Pil le classi popolari debbano fare di nuovo dei sacrifici per riportare il rapporto debito pil al 90%?Si può dire che non ci sono vie più facili per diminuire il debito pubblico per farlo poi ripagare di nuovo alle fasce più fragili del paese?Se uno fà sacrifici e ripaga un debito e subito dopo arriva un'altro che scombina tutto ricreando il debito non vale il corollario cristiano secondo il quale bisogna rimettere a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori.Btp in mano a banche,assicurazioni etc è positivo è una cosa antispeculativa
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 8552
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Governo, cresce il grido d’allarme

Messaggioda pianogrande il 26/08/2018, 0:29

mariok ha scritto:La sinistra sta ancora una volta sbagliando. Bisogna dire le cose come stanno: qui non è in gioco la politica sull'immigrazione o la politica europea. C'è molto di più di questo: la violazione della nostra costituzione, che tutti, proprio tutti a partire dai ministri, sono tenuti a rispettare. È la garanzia fondamentale per tutti.
Art. 10 "La condizione giuridica dello straniero è regolata dalla legge in conformità delle norme e dei trattati internazionali.
Lo straniero, al quale sia impedito nel suo paese l'effettivo esercizio delle libertà democratiche garantite dalla Costituzione italiana, ha diritto d'asilo nel territorio della Repubblica, secondo le condizioni stabilite dalla legge".
Art. 13 "La libertà personale è inviolabile.
Non è ammessa forma alcuna di detenzione, di ispezione o perquisizione personale, né qualsiasi altra restrizione della libertà personale, se non per atto motivato dell'autorità giudiziaria e nei soli casi e modi previsti dalla legge".
Art. 95 "Il Presidente del Consiglio dei Ministri dirige la politica generale del Governo e ne è responsabile. Mantiene l'unità di indirizzo politico ed amministrativo, promuovendo e coordinando l'attività dei Ministri".


https://www.repubblica.it/cronaca/2018/ ... P2-S1.8-T1

C'è ancora gente in giro che ragiona col cervello.
La chiesa cattolica, l'Irlanda e l'Albania si fanno carico dell'accoglienza.

Per quanto tempo ancora questi buontemponi terranno il paese per....?

Pare che si stesse cercando lo scontro.

Sarà per la prossima volta.

Adesso voglio vedere lo scontro con la magistratura una volta che venissero accertati e contestati dei reati.

Ricominceremo con il lamento berlusconiano dell'uso politico della magistratura?

Ci siamo beccati un altro "unto"?
Fotti il sistema. Studia.
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9634
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: Governo, cresce il grido d’allarme

Messaggioda franz il 26/08/2018, 7:50

Robyn ha scritto:Perche bisogna pagare le pensioni e le retribuzioni degli statali con il debito pubblico?In materia pensionistica non sono state fatte delle riforme?

Perché banalmente la differenza tra entrate e spese è negativa (deficit) e quindi i soldi incamerati con le imposte non bastano. Quindi si devono chiedere prestiti. Se non si ottengono prestiti, salta un po' di pensione, oppure un po' di stipendio pubblico, oppure le medicine per salvare un malato grave. Vedete voi. Il concetto è che o aumnenti le imposte, già elevate, oppure diminuisci la spesa (enorme) ma non si scappa: se hai deficit deve chiedere soldi in prestito e poi restituirli.
E però, in ogni nostra diliberazione si debbe considerare dove sono meno inconvenienti, e pigliare quello per migliore partito: perché tutto netto, tutto sanza sospetto non si truova mai.
Niccolò Machiavelli (Firenze, 3.5.1469 – Firenze, 21.6.1527)
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 20738
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

PrecedenteProssimo

Torna a Che fare? Discussioni di oggi per le prospettive di domani

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti