La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

mobilitazione nazionale contro l'Italia del no

Discussioni e proposte, prospettive e strategie per il Paese

Re: mobilitazione nazionale contro l'Italia del no

Messaggioda franz il 04/12/2017, 21:17

pianogrande ha scritto:
franz ha scritto:opps ... dire NO all'Italia del NO.
Giusto ma paradossale :-)


Eh, sì.

Credo tutti ricorderemo il mitico vietato vietare.

Se volete ci aggiungo: Quelli favorevoli alla pena di morte li ammazzerei tutti.

In mancanza del tasto "like" (non sono mai riuscito ad implementarlo nel forum) ... sopperisco

Immagine
"Ogni pazzo intelligente può rendere le cose più grandi e complesse ... Ci vuole un tocco di genialità e un sacco di coraggio per muoversi nella direzione opposta"
Albert Einstein
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 20022
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

Re: mobilitazione nazionale contro l'Italia del no

Messaggioda pianogrande il 04/12/2017, 21:48

Grazie Franz :D :D
Capitano che hai trovato - principesse in ogni porto - pensi mai al rematore - che sua moglie crede morto (Lucio Dalla)
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9327
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: mobilitazione nazionale contro l'Italia del no

Messaggioda mariok il 04/12/2017, 21:55

trilogy ha scritto:È una buona cosa che ci sia qualcuno che cerca di organizzare un fronte contro l'Italia del no. Probabilmente i tempi sono maturi per una iniziativa del genere.

Purtroppo in questo paese è ormai difficile schierarsi.
Mobilitarsi, per esempio, contro l'Italia del no è cosa giusta se il no è contro ogni tentativo di cambiamento, modernizzazione, riforma. Non lo è più se in nome della modernità si vuol far passare il principio della libertà di fare la qualunque senza alcun rispetto di regole, la libertà del più forte di sopraffare il più debole.
Molto spesso, nelle materie più varie come fisco, ambiente, giustizia, legalità, si contrappongono i portatori di una visione dello stato rigida, burocratica, oppressiva, immobilista a coloro che all'opposto propugnano nei fatti, in nome delle libertà, il non rispetto delle regole, l'impunità, l'arbitrio.
Il risultato è che comunque ci si schiera si finisce per fare il gioco di qualcuno.
« Dopo aver studiato moltissimo il Corano, la convinzione a cui sono pervenuto è che nel complesso vi siano state nel mondo poche religioni altrettanto letali per l'uomo di quella di Maometto» Alexis de Tocqueville
mariok
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 2923
Iscritto il: 10/06/2008, 16:19

Re: mobilitazione nazionale contro l'Italia del no

Messaggioda Robyn il 05/12/2017, 0:09

finalmente,sono tornati i lumi
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 7843
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: mobilitazione nazionale contro l'Italia del no

Messaggioda pianogrande il 05/12/2017, 1:01

Infatti non bisogna schierarsi troppo per non diventare troppo di parte e conservare invece la capacità di giudicare volta per volta.

Io posso far parte di un partito ma questo non significa che mi deve andare bene tutto acriticamente.

Quando una cosa non mi va lo dico e tutti debbono farlo.

Diversamente non c'è più evoluzione; non c'è più rinnovamento e il partito diventa una chiesa o, peggio, una setta.

Non mi interessa appartenere a una setta.
Capitano che hai trovato - principesse in ogni porto - pensi mai al rematore - che sua moglie crede morto (Lucio Dalla)
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9327
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: mobilitazione nazionale contro l'Italia del no

Messaggioda pianogrande il 05/12/2017, 1:01

Infatti non bisogna schierarsi troppo per non diventare troppo di parte e conservare invece la capacità di giudicare volta per volta.

Io posso far parte di un partito ma questo non significa che mi deve andare bene tutto acriticamente.

Quando una cosa non mi va lo dico e tutti debbono farlo.

Diversamente non c'è più evoluzione; non c'è più rinnovamento e il partito diventa una chiesa o, peggio, una setta.

Non mi interessa appartenere a una setta.
Capitano che hai trovato - principesse in ogni porto - pensi mai al rematore - che sua moglie crede morto (Lucio Dalla)
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9327
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: mobilitazione nazionale contro l'Italia del no

Messaggioda Robyn il 05/12/2017, 11:40

tutto era buio,pensavo di prendere una pergamena ma era un libro,attingevo la penna nell'inchiostro ma non scriveva,ben presto presi un lume e lo accessi e allora mi fù tutto chiaro,la penna non scriveva perche non era inchiostro,ma attingevo dalla coca cola
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 7843
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Precedente

Torna a Che fare? Discussioni di oggi per le prospettive di domani

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 11 ospiti

cron