La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

Rdc cosa non funziona

Discussioni e proposte, prospettive e strategie per il Paese

Rdc cosa non funziona

Messaggioda Robyn il 03/07/2021, 17:28

È la scala di equivalenza che non funziona nel Rdc da una parte spinge all'inattività dall'altra svantaggia le famiglie con più figli infatti i coefficienti sono 1 per il single 0,2 per i minori 0,4 per gli adulti e crescere dei minori in famiglia costa e un coefficiente di 0,2 è insufficente.Calcoliamo poi che una famiglia con più figli dovrà prendere un'appartamento più grande che costa di più mentre un single un'appartamento più piccolo che costa meno e questo a parità di agevolazione dell'affitto di 280 euro che è slegata da una scala di equivalenza.La morale della favola è che con una scala di equivalenza così delineata le famiglie con più figli sono svantaggiate e ancora a rischio povertà e contemporaneamente aumentano gli inattivi perché le risorse sono mal distribuite molto ai single poco alle famiglie
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10152
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Rdc cosa non funziona

Messaggioda trilogy il 04/07/2021, 11:31

Il nuovo assegno per i figli si somma al reddito di cittadinanza.
Le cifre non sono banali per le famiglie numerose.

https://quifinanza.it/soldi/assegno-uni ... se/498566/
L'Europa non deve omologarsi alle follie del politically correct che si vedono sempre più spesso altrove, anche perché a livello di diritti umani e di umanità in generale abbiamo tanto da insegnare a molte nazioni". (E. Canalis)
Avatar utente
trilogy
Redattore
Redattore
 
Messaggi: 4690
Iscritto il: 23/05/2008, 22:58

Re: Rdc cosa non funziona

Messaggioda Robyn il 04/07/2021, 12:15

Si ma è sempre bene rivedere la scala di equivalenza perché da un lato porta all'inattività dall'altra non aiuta le famiglie numerose ad ex pensiamo al benefit dell'affitto che non è legato a nessuna scala di equivalenza.Ad ex si possono dare 480 euro standart +l'affitto legato alla scala di equivalenza,ma senza un minimo nel reddito da lavoro che crei una differenza ampia non c'è molta spinta alla ricerca attiva di lavoro che và facilitata offrendo dei servizi del centro per l'impiego che chi è senza impiego deve poter utilizzare l'aiuto del centro per l'impiego nella ricerca attiva di lavoro può esserci nel caso non si riesca da soli a trovarlo.Da separare chi è impiegabile da chi per ragioni soggettive non riesce a trovare impiego perché ha un'inabilita o altro in questo caso sono i servizi sociali che cercano un'impiego nella Pa o in altri servizi
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10152
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Rdc cosa non funziona

Messaggioda Robyn il 04/07/2021, 15:29

Va bene la premialità per chi da inattivo trova un'impiego attraverso la ricerca attiva per evitare la welfare-dipendenza.Allo stesso tempo và data anche la possibilità di risparmiare fino ad un max di 2700 € che attualmente è preclusa ed eliminare tutte le clausole patrimoniali che non producono reddito.La verifica dopo i 18 mesi mi pare una boutade meglio farla dopo 24 mesi
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10152
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Cosa fare per chi perde il lavoro?

Messaggioda diffidente il 06/07/2021, 8:59

Prima del Sussidio di Disoccupazione, alias Reddito di Cittadinanza, chi perdeva il lavoro e, per vari motivi, non riusciva a trovarne un altro, non aveva molte altre scelte se non chiedere aiuto alla Caritas, che è in sostanza quello che propongono coloro che vorrebbero eliminare detto Sussidio. "andare alla Caritas" non è e non deve essere la risposta alla disoccupazione, una misura di sussidio per chi perde il lavoro deve essere prevista, come del resto già succede in molti altri Paesi.
diffidente
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 411
Iscritto il: 09/03/2014, 14:25

Re: Rdc cosa non funziona

Messaggioda Robyn il 06/07/2021, 10:13

Da calcolare che prima del rmg c'è l'Aspi che deriva dal lavoro e questo riduce la spesa di questa misura successivamente attraverso politiche attive che portano al reingresso nel mercato del lavoro la spesa per rmg diminuisce ancora.Quelli che propongono la eliminazione non sanno che è nel programma della Ursula Von Der Leyen rmg e minimo nella retribuzione nel lavoro per creare quella differenza che stimoli la ricerca attiva del lavoro.Nel qual caso tentino il colpo di mano c'è l'intervento della Ursula Von Der Leyen
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10152
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Rdc cosa non funziona

Messaggioda Robyn il 06/07/2021, 17:39

Si fa' molta confusione sui 780 euro perche è funzionale alla propaganda.Il rmg dà 500 € e 280 sono solo un benefit che viene dato solo a chi è in affitto non viene dato a tutti e 500€ ci sono solo quando non si ricevono altre prestazioni di welfare altrimenti la cifra si scala e non è più 500€ ma possono essere 300€ , oppure 150€ etc
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10152
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Rdc cosa non funziona

Messaggioda Robyn il 13/07/2021, 14:20

Il governo Draghi deve comunque fare delle modifiche al rdc ed eventualmente cambiargli nome.La prima cosa è cambiare la scala di equivalenza nel benefit dell'affitto per chi è impiegabile poiche attualmente avvantaggia i single non li stimola nella ricerca attiva e penalizza le famiglie con più figli e mettere il premio per la persona impiegabile che trova lavoro e non invece al navigator,il premio va dato al disiccupato.La seconda cosa è rendere obbligatorio il corso di formazione pena la perdita del beneficio,e ad ogni lezione che non si frequenta si scala qualcosa dal rmg a meno che esista una giustificazione valida.La comunicazione al centro per l'impiego ogni due settimane dei colloqui che si fanno che però dovrebbero essere certificati dal datore di lavoro presso cui si fa il colloquio e sconti sulle fa sui mezzi pubblici per fare il colloquio perché andare in giro a fare colloqui costa.La possibilità di diniego di qualsiasi proposta di lavoro che non sia in linea con ciò che si vuole fare e che sia inferiore ad un minimo retributivo per ex ad di sotto dei 1000 €,e se part-time con un'integrazione al minimo che non faccia raggiungere almeno i 1000 €.In caso di rifiuto di una proposta di lavoro in linea con ciò che si vuole fare e con una retribuzione che sia >= al minimo retributivo bisognerebbe evitare la tagliola secca.In caso di rifiuto di una proposta accettabile per chi è impiegabile il rmg si rinnova per altri "due mesi" e poi basta non viene più erogato,quindi la verifica ogni 18-24 mesi non avrebbe più senso a maggior ragione perché in nessun paese europeo esiste e non avrebbero senso le tre proposte di lavoro rifiutabili.Per di più bisognerebbe permettere di risparmiare fino ad un massimo di 2700€ tanto adesso è lo stesso perché si aggira l'ostacolo facendo acquisti per conto di qualcun'altro che restituirà la cifra in casch.L'idea che si debba spendere tutto può portare a dei comportamenti irrazionali negli acquisti non determinati dalla riflessione
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10152
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Rdc cosa non funziona

Messaggioda trilogy il 13/07/2021, 15:39

È inutile che continuiamo a parlare di RdC come misura di avviamento al lavoro. Ora viene ripresentato come una misura di lotta alla povertà rivolta a persone in larga misura non occupabili:

...Secondo Tridico molti di coloro che prendono il reddito di cittadinanza, i due terzi, sono distanti dal mondo del lavoro.

Tra questi si trovano disabili e persone che non hanno un’occupazione da anni e in condizione di povertà. Moltissimi sono minori. I beneficiari fino a oggi del reddito di cittadinanza sono stati 3 milioni e 700mila ma:

due terzi, come abbiamo detto, per gli anni 2018 e 2019 non sono presenti negli archivi dell’INPS pertanto non hanno versato contributi e risultano non occupabili;
la restante parte dei beneficiari del reddito di cittadinanza, presente negli archivi dell’INPS, prendeva il 12% delle retribuzioni annue medie dei dipendenti del settore privato. Tridico sottolinea come solo il 20% abbia lavorato per più di 3 mesi nel periodo precedente l’introduzione del reddito di cittadinanza
L'Europa non deve omologarsi alle follie del politically correct che si vedono sempre più spesso altrove, anche perché a livello di diritti umani e di umanità in generale abbiamo tanto da insegnare a molte nazioni". (E. Canalis)
Avatar utente
trilogy
Redattore
Redattore
 
Messaggi: 4690
Iscritto il: 23/05/2008, 22:58

Re: Rdc cosa non funziona

Messaggioda Robyn il 13/07/2021, 16:01

Infatti i 2/3 non sono impiegabili perché ha delle disabilità o altre condizioni soggettive al limite solo 1/3 può essere impiegabile ed ha ricevuto in precedenza retribuzioni del 12% sulla normale retribuzione del lavoro dipendente.Quindi la parte da cambiare è solo per chi è impiegabile e sono appena 1/3 e solo la parte più arretrata del paese può presentare ostilità per questo provvedimento la parte più conservatrice che è un morbo che stringe sui fianchi del paese.Schierarsi contro significa schierarsi dalla parte degli sfruttatori
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10152
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Prossimo

Torna a Che fare? Discussioni di oggi per le prospettive di domani

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 26 ospiti

cron