La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

Covid-19 - Tiriamo le somme

Discussioni e proposte, prospettive e strategie per il Paese

Re: Covid-19 - Tiriamo le somme

Messaggioda Robyn il 16/07/2021, 23:24

I vaccini non proteggono al 100% forse l'unica possibilità è cambiare stile di vita nell'alimentazione e nell'attività fisica.Ad ex per evitare la variante delta fare una dieta alimentare che prevenga l'influenza a base di ortaggi ,niente fumo e alcool,niente caffè al limite solo decaffeinato fare molta attività fisica e curare l'igiene fare una vita meno disordinata,no come Vasco Rossi voglio una vita spericolata che se ne frega di tutto si.Sono importanti i contatti sociali che la pandemia ha eliminato la conseguenza della mancanza di contatti sociali in tanti casi ha portato depressione e problemi di disturbi alimentari perché la vita di stare chiusi in casa non è una vita regolare.I contatti sociali trovare degli amici andare a casa di una vecchia zia parlare dialogare andare su in collina andare al mare visitare una città d'arte è la prima cosa per stare bene.La pandemia ci ha fatto diventare come gli eremiti
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10134
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Covid-19 - Tiriamo le somme

Messaggioda trilogy il 25/07/2021, 11:12

Articolo utile, anche perché in Italia abbiamo poca dimestichezza con i paradossi della statistica.
https://www.ilpost.it/2021/07/21/parado ... ronavirus/
L'Europa non deve omologarsi alle follie del politically correct che si vedono sempre più spesso altrove, anche perché a livello di diritti umani e di umanità in generale abbiamo tanto da insegnare a molte nazioni". (E. Canalis)
Avatar utente
trilogy
Redattore
Redattore
 
Messaggi: 4668
Iscritto il: 23/05/2008, 22:58

Re: Covid-19 - Tiriamo le somme

Messaggioda Robyn il 25/07/2021, 20:24

I vaccini rappresentano una barriera protettiva
il virus non riuscendo a diffondere l'infezione non riesce più a replicarsi e a riorganizzarsi in altre varianti e muore.Il Green Pass alle varie attività necessiterebbe di un lettore ad infrarossi per abilitare l'ingresso dei clienti attraverso una ricevuta cartacea che permette di acquistare e consumare all'interno,perché gli esercenti avrebbero difficoltà a gestire gli ingressi e per evitare frodi servirebbero controlli a campione ad ex un Green Pass prestato a chi non si è vaccinato per entrare in un esercizio commerciale,l'esercente in questo caso non c'entra niente con la frode.I vaccini non sono obbligatori e rimangono liberi ma è bene vaccinarsi con tutte le precauzioni necessarie che precedono il vaccino.Il Green Pass immaginato dalla leader di Fdi era diverso,lo immaginava come un passaporto fra nazioni quando ancora c'erano le frontiere e non c'era l'unità europea,lo ha immaginato in chiave nazionalista
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10134
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Covid-19 - Tiriamo le somme

Messaggioda trilogy il 30/07/2021, 8:46

Sulla lettura delle statistiche bell'articolo anche questo. Purtroppo molte delle notizie che si leggono anche sui mezzi d'informazione "attendibili" sono errate o falsate da una poca conoscenza del campionamento statistico.

https://www.wired.it/scienza/medicina/2 ... re-sanita/
L'Europa non deve omologarsi alle follie del politically correct che si vedono sempre più spesso altrove, anche perché a livello di diritti umani e di umanità in generale abbiamo tanto da insegnare a molte nazioni". (E. Canalis)
Avatar utente
trilogy
Redattore
Redattore
 
Messaggi: 4668
Iscritto il: 23/05/2008, 22:58

Re: Covid-19 - Tiriamo le somme

Messaggioda Robyn il 30/07/2021, 10:29

Si litiga un po' con le statistiche eppure è semplice.Su 100 decessi per l'infezione l'1% significa che 1 decesso è tra i vaccinati e 99 fra i non vaccinati.Quindi la variante delta colpisce i non vaccinati 0,01=1%=1/100---->1/100x100=1vaccinati
-->100-1=99 non vaccinati
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10134
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Covid-19 - Tiriamo le somme

Messaggioda pianogrande il 30/07/2021, 14:00

Il 99 % dei morti è tra i non vaccinati e quindi il vaccino protegge, se non totalmente dal rischio di infezione, almeno da conseguenze gravi.

Ecco perché andavano vaccinati per primi i più a rischio e cioè gli anziani e i portatori di particolari patologie.
Fotti il sistema. Studia.
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10349
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: Covid-19 - Tiriamo le somme

Messaggioda trilogy il 30/07/2021, 14:30

pianogrande ha scritto:Il 99 % dei morti è tra i non vaccinati e quindi il vaccino protegge, se non totalmente dal rischio di infezione, almeno da conseguenze gravi.

Ecco perché andavano vaccinati per primi i più a rischio e cioè gli anziani e i portatori di particolari patologie.


Non è così. Aumentando il numero di vaccinati si riduce il numero di morti complessive, si è abbassata l'età media dei morti perché i più anziani sono maggiormente protetti. Ma il dato del 99% a 1% che riportano i giornali è un assurdo.

...Dai dati dell’ultimo report settimanale dell’Istituto superiore di sanità, in particolare, emerge che al momento i decessi tra i non vaccinati sono il 69% del totale, dunque il 31% sono tra i vaccinati. Non 99% e 1%.
L'Europa non deve omologarsi alle follie del politically correct che si vedono sempre più spesso altrove, anche perché a livello di diritti umani e di umanità in generale abbiamo tanto da insegnare a molte nazioni". (E. Canalis)
Avatar utente
trilogy
Redattore
Redattore
 
Messaggi: 4668
Iscritto il: 23/05/2008, 22:58

Re: Covid-19 - Tiriamo le somme

Messaggioda Robyn il 30/07/2021, 16:29

In passato ci si è sempre riferiti al complesso delle vaccinazioni e la percentuale dei decessi è infima se riferita a queste.Se ci si riferisce alle terapie intensive probabile che si tratti di soggetti con delle fragilità già pregresse e che non abbiano completato il ciclo vaccinale ma ci si augura sempre che i decessi non ci siano perché senza la vita non c'è la libertà.La vaccinazione deve comunque continuare immunizzando il più possibile perché solo in questo modo l'incidenza dei decessi diminuisce.Naturale è che se tutti si vaccinassero qualora ci fossero dei decessi questi sarebbero solo fra i vaccinati per l'assenza dei non vaccinati.La vaccinazione è importante perché più persone saranno immunizzare e meno possibilità avrà il virus di attaccare e contemporaneamente bisogna stare attenti a diffondere delle informazioni perché il rischio è di ingenerare il panico e con il panico non si sconfigge il virus.I no vax non capiscono che la libertà esiste fino a quando non si calpesta la libertà dell'altro
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10134
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Covid-19 - Tiriamo le somme

Messaggioda pianogrande il 30/07/2021, 17:35

trilogy ha scritto:
pianogrande ha scritto:Il 99 % dei morti è tra i non vaccinati e quindi il vaccino protegge, se non totalmente dal rischio di infezione, almeno da conseguenze gravi.

Ecco perché andavano vaccinati per primi i più a rischio e cioè gli anziani e i portatori di particolari patologie.


Non è così. Aumentando il numero di vaccinati si riduce il numero di morti complessive, si è abbassata l'età media dei morti perché i più anziani sono maggiormente protetti. Ma il dato del 99% a 1% che riportano i giornali è un assurdo.

...Dai dati dell’ultimo report settimanale dell’Istituto superiore di sanità, in particolare, emerge che al momento i decessi tra i non vaccinati sono il 69% del totale, dunque il 31% sono tra i vaccinati. Non 99% e 1%.


Questo articolo di Repubblica considera "vaccinato" chi ha ricevuto la doppia dose.
https://www.repubblica.it/cronaca/2021/ ... 311978649/
Anche sul sito del governo

https://www.governo.it/it/cscovid19/report-vaccini/

per "vaccinato" si intende la doppia dose
Fotti il sistema. Studia.
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10349
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Vaccini ad hoc contro la "variante Delta"?

Messaggioda diffidente il 30/07/2021, 21:52

Non solo AstraZeneca, ma anche Pfizer e ModeRNA a distanza di quasi due anni dallo scoppio della pandemia, causata, come sappiamo, da un virus che muta con una certa frequenza, continuano a proporre un vaccino "vecchio", sviluppato sulla base del ceppo isolato nei primi mesi del 2020, quando sarebbe ora che le vaccinazioni effettuate da qui al prossimo futuro fossero fatte con vaccini sviluppati sulla base della variante largamente prevalen ovvero la "Delta". Credo che la comunità scientifica, oltre che la politica, dovrebbe fare pressione sui Consigli di Amministrazione di queste aziende farmaceutiche affinché smettano di dormire sugli allori e si diano da fare per ottenere vaccini "aggiornati" e non obsoleti.
diffidente
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 402
Iscritto il: 09/03/2014, 14:25

PrecedenteProssimo

Torna a Che fare? Discussioni di oggi per le prospettive di domani

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 30 ospiti

cron