La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

Patrimoniale?

Discussioni e proposte, prospettive e strategie per il Paese

Re: Patrimoniale?

Messaggioda Robyn il 31/01/2021, 12:55

Perché la patrimoniale si è la tassa di successione no?L'Italia è un paese senza meritocrazia.Qual'è la differenza fra tassa di successione e patrimoniale?il gettito?Poi abbiamo accumulato un debito pubblico molto alto con la pandemia come faremo ad uscirne?la spesa?la spesa si riduce facendo investimenti nella Pa attraverso il recovery plan
Immaginiamo un 'edificio della Pa che anziché pagare la luce installa pannelli fotovoltaici,la spesa si riduce perché non si paga più la luce,pensiamo ad altri investimenti che riducono la spesa ad ex la cancelleria messa su un data base di un pc,mezzi pubblici alimentati elettricamente pensiamo alla telemedicina al telesoccorso che riducono la spesa sanitaria.Il gettito della tassa di successione può aumentare se si espandono le aliquote in funzione della ricchezza,che attualmente le vedono ferme all'8% se la portiamo al 23% il gettito è molto più alto e non lamentiamoci perché l'aliquota massima della tassa di successione in altri paesi europei sfiora il 40%,L'Italia anche se non avrebbe un'aliquota massima così alta ma ferma al 23% tenderebbe ad allinearsi in ambito europeo.Poi può aiutarci anche la lux tax una tassa sul passaggio di proprietà di gioielli beni preziosi e dipinti già usati che può fruttare qualche altra cosa
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9673
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Patrimoniale?

Messaggioda franz il 31/01/2021, 14:49

Robyn ha scritto:Perché la patrimoniale si è la tassa di successione no

A me vanno bene entrambe ma attenzone:
Se esiste una patrimoniale e insieme un imposta di successione, occhio ad un ragionamento:
Immagina che ci sia una patrimoniale annuale del 3%%. Il che vuol dire 3% in 10 anni e 12% in 40 anni.
Ora aggiungi una patrimoniale del 20% al decesso.
L'erede (uno o tanti che siano) paga il 20% e il patrimonio si riduce all'80%.
Ora la patrimoniale va applicata ad un patrimonio ridotto, quindi incassa meno: il 20% in meno.
I figli (eredi) moriranno anche loro, prima o poi. Indicativamente 30 anni dopo. Anche meno.
Molto dipende dalla loro capacità di saper ricostituire il capitale dopo il prelievo successorio e malgrado il prelievo annuale.
Visto che questa capacità dipende dai mercati internazionali, non vedo perché mai uno dovrebbe rimanere in un paese dove lo tassano una o due volte. Io me ne andrei. Più soldi ho, più (e prima) me ne andrei.
Ultima modifica di franz il 31/01/2021, 15:29, modificato 1 volta in totale.
Be careful when you follow the masses;
Sometimes the M is silent.
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 21528
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

Re: Patrimoniale?

Messaggioda Robyn il 31/01/2021, 14:58

Non può esserci la patrimoniale e la tassa di successione insieme ma solo una delle due preferibilmente la tassa di successione.La patrimoniale già c'e ed è l'Imu a partire dalla seconda casa
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9673
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Patrimoniale?

Messaggioda franz il 31/01/2021, 15:32

Come non può?
Ci sono paesi in cui ci sono entrambe e se sono fatte bene, nessuno scappa.
Anzi, ci vanno ad abitare.
Ma mi faccia il piacere!!! (cit. Totò!) :lol:
Be careful when you follow the masses;
Sometimes the M is silent.
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 21528
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

Re: Patrimoniale?

Messaggioda Robyn il 31/01/2021, 16:10

Embe abbiamo già l'Imu e la tassa di successione quindi già abbiamo entrambi quindi va estesa la tassa di successione
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9673
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Patrimoniale?

Messaggioda cardif il 01/02/2021, 11:20

franz ha scritto:Il grafico mostre l'Italia in sesta posizione (ex equo con DK) quindi diciamo che anche se c'è chi tassa di più (5 paesi) mi sembra una ben magra consolazione. Comunque se sostieni ...


Si può passare da 'inverosimile' a sesta posizione con tranquillità. Pensavo fosse difficile.
Non c'entra la mia soddisfazione, che comunque ho per un'Italia che sta più vicina ai Paese cresciuti che a quelli che devono crescere.
Non lo sostengo io ma è la definizione che in Italia tutti danno alla parola 'patrimoniale', in cui vanno inseriti tutti i beni disponibili.

Parlando di patrimoniale davo per scontate le premesse.
I fini sono riduzione del debito pubblico e lotta all'indigenza. C'è chi li vuole perseguire e chi no. Chi subito, chi con calma.

Uno mezzo è l'aumento del prelievo fiscale sui patrimoni oltre una soglia elevata.
E' vecchia la critica alla sinistra a cui piacerebbe aumentare le tasse, confondendo il mezzo con il fine. Ho citato Piketty, George Soros, Warren Buffett, un paio di rampolli Rockefeller, Bill Gates senior, Daniel Stelter, LarrY Summers, Joseph Stiglitz, Paul Krugman (quello della 'bufala ignominiosa'), Sara Anderson, Robert Shiller. Chiedo scusa a tanti altri che non ho citato. Loro sostengono questo mezzo. Non so come possano essere definiti di sinistra, me ne faccio una ragione, ma con loro mi sento in buona compagnia.
L'ho sentita da sempre la teoria, smentita dai fatti, che abbassare le tasse è necessario per rilanciare l'economia e far aumentare il pil e di conseguenza le entrate fiscali. La sosteneva Berlusconi col limite al 30% del prelievo fiscale. L'ha sostenuta Renzi e messa in atto con gli 80 euro con gli effetti che ho citato; la sostiene Salvini con la tassa piatta.

Altro mezzo è la riduzione della spesa. Qualcosa si è ottenuto con le revisioni, ma il debito pubblico e l'indigenza sono aumentati lo stesso. E anche il divario.
'I trasferimenti sono pagamenti unilaterali effettuati da alcuni soggetti economici a favore di altri soggetti economici per scopi sociali o produttivi. I trasferimenti sono pagamenti privi di contropartita in termini di beni e/o di servizi'
'I trasferimenti sono erogazione di denaro alle famiglie prive di reddito, alle nuove imprese, pensioni sociali, assegni familiari, contributi alla produzione, credito a tassi agevolati
'. Tante definizioni, pure sulla Treccani.
Per quei fini ce ne vogliono parecchi di tagli allo stato sociale, 'caratteristica dei moderni Stati di diritto che si fondano sul principio di solidarietà'.

Sono scelte opposte di politica economica e redistributiva.
Chi crede che il privato tenda al proprio utile, chi pensa che lo Stato debba fare utile. Chi vuole meno spesa per servizi a carico del pubblico e più a carico del privato con aumento di TARSU e ticket sanitari; chi no. Chi crede nello Stato sociale, caratteristica dei moderni Stati di diritto che si fondano sul principio di solidarietà, e chi no. Chi vuole uno Stato che soddisfi più esigenze; chi ne vuole uno per il quale chi ha bisogno si arrangi. Obama fa l'obamacare e Trump lo demolisce meno male solo in parte, per esempio.
Visioni diverse e spesso opposte tra Stato democratico e Stato liberale. Definizioni a iosa su internet.
Ognuno la pensi come vuole e voti di conseguenza: qual è il problema? Sinistra e destra esistono ancora.

Se non si scioglie questo nodo è inutile parlare di dettagli su una possibile patrimoniale, se la si ritiene da evitare.
Personalmente non me ne fregherebbe un cippa che alcuni multimiliardari abbiano visto aumentare il loro patrimonio di altre decine di miliardi per la pandemia, se non fosse che altri milioni di persone si sono aggiunti ai poveri assoluti.
Ma mo' mi so' capito bene?
cardif
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 1683
Iscritto il: 13/04/2009, 18:29

Re: Patrimoniale?

Messaggioda pianogrande il 01/02/2021, 17:00

Si.
Questa storia che, per arricchire il paese, bisogna lasciare i soldi in mano ai privati credo provochi un sorriso amaro in parecchia gente.

Certamente è diffusissimo anche l'assurdo atteggiamento dei poveri che votano l'estrema destra (o anche quella meno estrema) ma ci vedo solo un sentimento di rabbia per lo stato di povertà e con aggiunta di individualismo facilone.
Non ci vedo una schiera di convinti seguaci dei tassapiattisti o di quell'ossimoro da brividi che è la "destra sociale".

Lo stato sociale deve essere sempre l'obiettivo principale ma richiede una classe politica meno marcia e corrotta e quella deve essere la lotta vera.
Fotti il sistema. Studia.
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10117
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: Patrimoniale?

Messaggioda cardif il 05/02/2021, 17:55

Chi trova un amico trova un tesoro.
Io ho trovato un amico: Guido Carlino. Spero che Draghi ce la faccia e trovi il tesoro.
Guido ha detto tutto quello che ho messo nella mia, che però ho deciso di chiamare 'tassa di redistribuzione e riduzione del debito'. Tanto l'ho fatta io, a chi devo dare conto? :D
Ha dei dubbi sui beni mobili e sul trust, ma io ho delle soluzioni.

https://tg24.sky.it/economia/2021/02/05 ... -dei-conti
Ma mo' mi so' capito bene?
cardif
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 1683
Iscritto il: 13/04/2009, 18:29

Re: Patrimoniale?

Messaggioda Robyn il 05/02/2021, 18:13

Chiamala pure tassa sulle grandi ricchezze non patrimoniale.Adesso già c'è l'Imu che tassa un bene immobile come la seconda casa.Dei beni mobili cosa si tassa?si possono tassare proventi dell'economia finanziarizzata sub-prime,edge-fund etc non certo il normale risparmio se non oltre una cifra molto elevata.Per di piu serve un plafond per non colpire la classe media che può essere di 700.000 euro al di sotto del quale non c'è nessuna tassazione.In più serve anche ampliare la tassa di successione.Però queste due tasse devono avere dei fini precisi.Attraverso la tassa sulle grandi ricchezze si diminuisce il debito pubblico mentre attraverso la tassa di successione si diminuisce il cuneo fiscale la tassazione e si semplifica il fisco.Parte di questi proventi si possono utilizzare per il welfare per ex l'edilizia popolare
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9673
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Precedente

Torna a Che fare? Discussioni di oggi per le prospettive di domani

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 30 ospiti

cron