La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

Rebus Mes

Discussioni e proposte, prospettive e strategie per il Paese

Rebus Mes

Messaggioda Robyn il 24/07/2020, 22:48

Per superare il contrasto sul Mes sarebbe necessario uno scambio,Ad ex si comincia ad utilizzare il Mes perche il paese nel frattempo che arriva il recovery fund nel 2021 non può stare fermo e quando arriva il recovery fund si prende parte della liquidità di 120 mld data in prestiti e si chiude il prestito del Mes.Da questo momento diventano prestiti da restituire del recovery fund dal momento che i 36 mld del Mes non sono più del Mes,ma bisogna capire se è una strada praticabile se bruxelles te lo fà fare,ma sono sempre investimenti.Se l'Italia utilizzasse separatamente il Mes e il recovery fund avrebbe una capacità massima di investimento di 236 mld se invece ci fosse uno scambio di liquidità fra Mes e recovery fund la capacità massima di investimento sarebbe di 200 mld perche 36 mld sarebbero scalcolati sui prestiti del recovery fund attraverso uno scambio di liquidità
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9447
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Rebus Mes

Messaggioda trilogy il 25/07/2020, 7:07

Quello che non hanno capito quei semi analfabeti dei 5 stelle è che fare 150/170 miliardi di nuovo deficit, con leggi e decreti in 12 mesi è una cosa, avere 150/170 miliardi di cash aggiuntivo per pagare biciclette, monopattini, cassa integrazione, bonus di tutti i generi è un'altra cosa. Il Mes lo dovranno prendere, e alla svelta, altrimenti decidono di spendere ma non spendono per mancanza di soldi in cassa. Oppure si indebitano a costi crescenti sul mercato, oppure mettono una tassa straordinaria sugli italiani. Nei precedenti governi i ministri litigavano per programmi aggiuntivi di decine o centinaia di milioni. Nel conte bis ognuno arriva con richieste di miliardi o decine di miliardi. Facile decidere la spesa poi bisogna trovare i soldi per pagare.
non c'è nulla di "smart" nel cosiddetto "smart working , chiamiamolo lavoro a distanza.
Avatar utente
trilogy
Redattore
Redattore
 
Messaggi: 4469
Iscritto il: 23/05/2008, 22:58

Re: Rebus Mes

Messaggioda Robyn il 25/07/2020, 11:54

I pentastelle soffrono della sindrome Grecia,ma la Grecia aveva alterato il bilancio statale.Se 36 mld li prendi dal mercato ti costa di più di interessi a meno che quando arriva il recovery fund li restituisci con una parte dei 120 mld che prevede in questo caso ci sarebbe un costo di interessi ma sarebbe minimale perche è breve la vita dei btp presi sul mercato finanziario,sarebbe peggio l'inerzia per il paese.Attraverso il recovery plan si possono fare investimenti nella Pa per far scendere la spesa ad ex le linee lan per la Pa,più data base per immagazzinare informazioni e quindi meno materiale cartaceo e di cancelleria, pannelli fotovoltaici per gli uffici della Pa,illuminazione pubblica a led che consumano meno energia,mezzi pubblici della Pa a ricarica elettrica in modo da diminuire l'acquisto di carburante,eliminare le partecipate inutili e ricollocare i dipendenti in altri impieghi all'interno della Pa.Per la "line pandemic credit" fare investimenti nel tele-soccorso nella tele-assistenza in generale nella tele-medicina,ampliare il day hospital e per alcune patologie lievi anche il day surgey cose che diminuiscono la spesa sanitaria.Diminuendo la spesa nella Pa le tasse possono scendere e di conseguenza è più facile recuperare l'evasione fiscale che a questo punto può realizzare un'avanzo primario per aggredire il debito pubblico.L'obiezione può essere che essendoci gli interessi l'avanzo primario può essere minimale,ma se siamo affidabili possiamo far scendere lo spread fino ad annullarlo per finanziarci a interesse nullo se non negativo come i paesi nordici.Poi và completata la tav và fatta la gronda e altre opere infrastrutturali necessarie come porti e aeroporti etc va finanziata di più la ricerca.Questi investimenti possono portare a più entrate fiscali perche dovrebbe esserci il moltiplicatore anche in una economia aperta degli scambi
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9447
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Rebus Mes

Messaggioda Robyn il 25/07/2020, 13:37

Vito Crimi afferma che tormentarsi sul Mes non serve perche per la sanità ci sono già 85 mld fatti in deficit.Allora se questo è vero cominciamo a fare investimenti che diminuiscano la spesa sanitaria
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9447
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Rebus Mes

Messaggioda Robyn il 25/07/2020, 14:54

Da questo deficit statale fatto se ne prendono solo 36 che sono quelli della line pandemic credit,quando arriva il recovery fund si prendono 36 mld dai 120 mld di prestiti che prevede e si restituiscono al mercato finanziario indebolendo cosi`del 99% gli interessi da restituire.Se cosi non fosse gli interessi da restituire con il mercato finanziario sarebbero di 6 mld di euro.L'attesa puo' essere controproducente senza investimenti perche le spese da pagare ci sono sempre ma con l'inazione il gettito e' compresso di conseguenza il debito aumenta.Dei 120 mld di prestiti del recovery fund non credo che li utilizzeremo tutti,mentre 80 mld a fondo perduto li utilizzeremo tutti
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9447
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52


Torna a Che fare? Discussioni di oggi per le prospettive di domani

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti

cron