La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

maggioritario o proporzionale?

Discussioni e proposte, prospettive e strategie per il Paese

maggioritario o proporzionale?

Messaggioda Robyn il 04/07/2020, 13:43

Il maggioritario chiesto da Renzi funziona solo con regole chiare di democrazia interna altrimenti puo' accadere che c'e' il soffocamento delle minoranze interne,per ex come nel caso del collegio di Roma 2 che ha visto alcuni parlamentari di Italia Viva rifiutare la candidatura di Cuperlo perche spostato troppo a "sinicstra",mentre con primarie di collegio questo non sarebbe mai potuto accadere e Cuperlo e' politicamente molto raffinato.Avrebbe anche bisogno di un bicameralismo differenziato perche nel bicameralismo paritario il maggioritario consegna un'immenso potere alla maggioranza dal momento,anche di cambiare la costituzione a piacimento.La seconda camera di riflessione eletta in modo paritetico fra le regioni e che funge da garanzia contro la dittatura della maggioranza,puo' cambiare una legge ordinaria uscita in prima lettura che pero' puo' essere accettata o rigettata in terza lettura dalla camera dei deputati ponendo un limite alla navetta.Alla diminuzione del numero di parlamentari bisogna dire no
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9413
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: maggioritario o proporzionale?

Messaggioda franz il 04/07/2020, 14:18

Maggioritario per eleggere il governo e proporzionale per eleggere le camere.
Due elezioni separate, nello stesso giorno.
Ma bisogna cambiare la Costituzione. La più bella del mondo. Forse.
Anzi non "forse" ma "sicuramente no" visto come è ridotta l'Italia.
Be careful when you follow the masses;
Sometimes the M is silent.
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 21189
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

Re: maggioritario o proporzionale?

Messaggioda Robyn il 04/07/2020, 14:33

No perche eleggendo direttamente il governo e il parlamento allo stesso tempo avviene la concentrazione di potere che c'e' in Francia e mentre in Francia di fronte alle richieste dell'elettorato il Presidente si ferma e ascolta in Italia non si fermerebbe ed andrebbe per la sua strada come un treno.Il governo deve essere espressione del parlamento e per renderlo piu' stabile si puo' stabilire che per richiedere la sfiducia sono necessari 1/3 dei deputati.Poi potrebbe esserci un'asimmetria il governo di un colore la maggioranza di un'altro colore.A parte questo W France W Macron W l'Ile de France.Macron va' sempre a Napoli ma in Italia c'e' un paese che ha subito l'influsso francese sia nel carattere popolare, nel dialetto, nell'archidettura che nell'industria portata da francesi,la piccola Francia i miei parenti hanno impresso in me la Francia.W Paris W France W l'Europe.Mademoiselle ou tu vais? je vais a la ville per un petit dejuner,pour France Mademoiselle
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9413
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: maggioritario o proporzionale?

Messaggioda Robyn il 04/07/2020, 17:24

Sarebbe un potere sfuggente.In genere il governo cade quando pone la questione di fiducia.Forse siamo noi che leggiamo male la costituzione.In Francia per esempio quandoil governo pone la questione di fiducia e i numeri sonp negativi non cade,sta' solo a significare che deve cambiare linea.La sfiducia proviene solo dal parlamento se i suoi membri la richiedono.Quando il governo pone la questione di fiducia su un suo dl ed e' nrgativa non cade,cade solo se una una maggioranza che sostiene il governo non c'e' piu'
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9413
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: maggioritario o proporzionale?

Messaggioda pianogrande il 05/07/2020, 10:42

franz ha scritto:Maggioritario per eleggere il governo e proporzionale per eleggere le camere.
Due elezioni separate, nello stesso giorno.
Ma bisogna cambiare la Costituzione. La più bella del mondo. Forse.
Anzi non "forse" ma "sicuramente no" visto come è ridotta l'Italia.


O doppio turno nazionale per le camere da cui la coalizione di governo nasce col voto dei cittadini e non nelle segrete stanze.
Tutto tranne che il proporzionale che serve solo a mettere il governo sotto ricatto da parte di partitelli che hanno solo voglia di protagonismo propagandistico.
Fotti il sistema. Studia.
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9913
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: maggioritario o proporzionale?

Messaggioda Robyn il 05/07/2020, 13:20

Il problema in Italia e' quello di sempre cioe' la stabilita' del governo.Per rendere stabile il governo e' necessario eliminare il voto di fiducia nella seconda camera attraverso il bicameralismo differenziato e garantire un'ampia maggioranza al governo alla camera dei deputati dove c'e' il voto di fiducia,quindi torna in gioco la legge elettorale.Il collegio uninominale appare una strada impraticabile per vari motivi,il proporzionale con premio e' stato dichiarato incostituzionale perche il premio non era in linea con la costituzione,il ballottaggio peggio per i dispetti che i partiti si fanno alle elezioni.La strada piu' praticabile appare il sistema elettorale spagnolo dei collegi piccoli plurinominali che hanno un effetto maggioritario e che e' privo di soglia di sbarramento.Questo sistema elettorale se da un lato favorisce di poco i partiti piu' grandi dall'altro permette la rappresentanza anche ai partiti piu' piccoli che altrimenti con lo sbarramento al 5% sarebbero privi di rappresentanza.In Spagna questo sistema elettorale e' stato fatto per dare rappresentanza ai partiti regionali concentrati in alcune regioni spagnole che non avrebbero la rappresentanza con un proporzionale puro e sbarramento al 5%.In Italia invece sarebberi partiti privi di carattere regionale ma concentrati di piu' in alcune parti del paese.I collegi plurinominali in Spagna non prevedono canditature multiple e deve essere garantito il voto di preferenza dell'elettore nel collegio plurinominale.Qualsiasi "diminuzione di parlamentari" va' eliminata perche puo'avere effetti distorsivi sulla democrazia e sulla rappresentanza
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9413
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: maggioritario o proporzionale?

Messaggioda trilogy il 05/07/2020, 19:25

A me delle varie leggi elettorali che abbiamo in Italia quella che piace di più è il maggioritario per l'elezioni comunali. Eleggi una maggioranza ed eleggi il Sindaco. Con il proporzionale il cittadino non conta nulla, i programmi sono una totale presa in giro perché nessuno dei programmi presentati sarà realizzato. Serve soltanto a garantire un parlamento di nominati. Già oggi la situazione democratica è pessima. Ci troviamo con un presidente del consiglio che nessuno ha eletto, nessuno sa bene chi ce l'ha messo, anche se il tweet giuseppi è una buona pista per arrivare al mandante. :lol:
non c'è nulla di "smart" nel cosiddetto "smart working , chiamiamolo lavoro a distanza.
Avatar utente
trilogy
Redattore
Redattore
 
Messaggi: 4457
Iscritto il: 23/05/2008, 22:58

Re: maggioritario o proporzionale?

Messaggioda Robyn il 05/07/2020, 22:04

Anche a me piace ma altri non la pensano allo stesso modo.A livello parlamentare e' possibile un doppio turno di collegio.Al primo turno i vari partiti si presentano separati con un solo candidato nel collegio e vengono eletti subito i candidati che superano il 50%+1 dei voti.Al secondo turno si fanno gli apparentamenti in cui diversi collegi vengono lasciati liberi ai partiti minori e il cui candidato sara' appogiato da tutti i partiti che hanno fatto l'apparentamento.L'apparentamento nasce integrando le richieste programmatiche dei partiti piu' piccoli,l'apparentamento definisce quindi un programma comune, pero' vaglielo a spiegare a chi non vuole questa legge.Il proporzionale con premio e ballottaggio e' applicabile solo ai comuni sopra i 15.000 abitanti non e' applicabile al parlamento per quello che la corte costituzionale ha smontato l'Italicum.Se la legge e' un doppio turno di collegio e' perfettamente in linea con la costituzione il problema era che Renzi era andato per la sua strada senza ascoltare nessuno,ostaggio come tanti altri della logica proporzionale
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9413
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: maggioritario o proporzionale?

Messaggioda Robyn il 08/07/2020, 10:57

Il problema del collegio soprattutto in Italia dove le alleanze sono litigiose e frammentate e' che magari un partito alleato per ex Italia Viva al ballottaggio non voti un candidato nel collegio di un'altro partito per ex Gianni Cuperlo,ma chi fa' questo gioco puo' rimanere vittima del suo stesso gioco perche lo stesso gioco puo' avvenire su' di se' ma cosi' si consegna la maggioranza al partito avversario.In Francia l'ex Presidente Hollande si prese la briga di dire di non votare una candidata socialista in un collegio e quella deputata non fu' eletta ma poi sappiamo che fine ha fatto il Psf in Francia.Ma come puo' mai fare una cosa del genere la sinistra?sarebbe contro la sua natura perche sarebbe contro la democrazia e presterebbe il fianco ai populisti e ai sovranisti
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9413
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: maggioritario o proporzionale?

Messaggioda Robyn il 08/07/2020, 11:27

La colpa e' di Ferrando del partito dei lavoratori comunisti ci avevo mandato Renzi al suo centro per il riaddestramento al socialismo e non lo ha riadestrato bene non e' caro Ferrando che ti devo rimandare Renzi al tuo centro per riaddestrarlo bene?Piu' pellicole in bianco e nero,la presa di leningrado,la pianificazione problemi aperti,la corazzata paskoski
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9413
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52


Torna a Che fare? Discussioni di oggi per le prospettive di domani

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti