La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

Sindacati contro meritocrazia

Discussioni e proposte, prospettive e strategie per il Paese

Re: Sindacati contro meritocrazia

Messaggioda Robyn il 10/02/2020, 11:51

Altra cosa che e' apparsa critica e' il diritto d'assemblea.Lo "sl" prevede che possa farsi sia durante l'orario di lavoro per un complessivo di 10 ore l'anno retribuite che al di fuori dell'orario di lavoro.Per evitare interruzioni dell'attivita' lavorativa e' sempre meglio farla al di fuori dell'orario di lavoro anche perche se ne possono fare quante se ne vogliono in locali che l'azienda mette a disposizione dei lavoratori e delle rappresentanze sindacali.L'esempio piu' eclatante e' stata la protesta dei visitatori ai musei perche si faceva l'assemblea durante l'orario di apertura.Anche se l'assemblea si puo' fare durante l'orario di lavoro meglio evitare.Fare l'assemblea fuori dell'orario di lavoro e' meglio non cambia nulla ma si evita l'interruzione dell'attivita' lavorativa sia nel privato che nel pubblico
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9146
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Sindacati contro meritocrazia

Messaggioda pianogrande il 10/02/2020, 12:15

Robyn ha scritto:Altra cosa che e' apparsa critica e' il diritto d'assemblea.Lo "sl" prevede che possa farsi sia durante l'orario di lavoro per un complessivo di 10 ore l'anno retribuite che al di fuori dell'orario di lavoro.Per evitare interruzioni dell'attivita' lavorativa e' sempre meglio farla al di fuori dell'orario di lavoro anche perche se ne possono fare quante se ne vogliono in locali che l'azienda mette a disposizione dei lavoratori e delle rappresentanze sindacali.L'esempio piu' eclatante e' stata la protesta dei visitatori ai musei perche si faceva l'assemblea durante l'orario di apertura.Anche se l'assemblea si puo' fare durante l'orario di lavoro meglio evitare.Fare l'assemblea fuori dell'orario di lavoro e' meglio non cambia nulla ma si evita l'interruzione dell'attivita' lavorativa sia nel privato che nel pubblico


Stiamo girovagando su vari temi.

Nella mia fabbrica (24/7; adesso scrivono così) si facevano le assemblee durante l'orario di lavoro concordando una rotazione.

Si riusciva a non interrompere nessuna attività e quelle ore facevano parte di un monte della famiglia di ferie, permessi retribuiti etc

Tutto si può fare quando si vuole farlo.

Esisteva poi lo "sciopero con assemblea".
In quel caso l'attività si fermava (diritto di sciopero) ma non c'era retribuzione e comunque l'azienda metteva a disposizione i locali.

Fare le assemblee fuori dall'orario si potrebbe anche ma potrebbe essere un limite alla partecipazione legato alla personale condizione di vita del lavoratore.
Fotti il sistema. Studia.
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9848
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: Sindacati contro meritocrazia

Messaggioda Robyn il 10/02/2020, 12:49

L'assemblea dura un paio di ore e non credo che farla fuori dall'orario di lavoro all'interno di locali aziendali pregiudichi la partecipazione anche perche non e' che tutti i giorni si faccia un'assemblea.Fare l'assemblea durante lo sciopero e' una buona combinazione.Per lo sciopero bisogna superare forme non riconosciute dalla giurisprudenza come lo sciopero a scacchiera,lo sciopero quando si fa' si fa' e basta e' una forma di autotutela.Per rilanciare il sindacato e il tesseramento bisogna sfruttare la contrattazione aziendale nelle piccole aziende attraverso forme costituzionalmente possibili di flessibilita' per ex entrare un'ora prima e uscire un'ora prima ma non si puo' contrattare sulla malattia.Sul tesseramento i servizi che si possono offrire sono i "corsi di formazione" che aumentano il grado di specializzazione.I servizi offerti attraverso il tesseramento possono essere multiformi,da pay pal per acquistare a prezzo scontato alcune cose tra cui l'assicurazione,all'assistenza gratuita per lo sveltimento pratiche, ai <corsi di formazione>
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9146
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Sindacati contro meritocrazia

Messaggioda Robyn il 11/02/2020, 14:22

I corsi di formazione per i dipendenti fatti nei locali del sindacato insieme ad altre azioni possono aumentare l'affiliazione al sindacato.Calcoliamo poi che il piu' grande ostacolo a trovare lavoro e' la mancanza di formazione" Blair".Possono essere di tanti tipi dalle professioni piu' semplici a quelle che richiedono piu' specializzazione e possono includere corsi di perfezionamento e di aggiornamento dall'elettricista dalla professione informatica etc,calcoliamo le periferie esistenziali dove molti giovani non hanno lavoro perche non hanno una professione.Per di piu' servono delegati sindacali "preparati"
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9146
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Precedente

Torna a Che fare? Discussioni di oggi per le prospettive di domani

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti

cron