La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

sciogliere il pd

Discussioni e proposte, prospettive e strategie per il Paese

sciogliere il pd

Messaggioda Robyn il 11/01/2020, 19:11

Zingaretti dice che vuole sciogliere il PD,e come si chiamerebbe?LPE"labour party european" con una rosa pomposa nel simbolo senza il pugno ,labour perche nei partiti di sinistra non puo' mancare la parola lavoro anche se poi ci si amplia ad altri corpi e campi della societa'.Aldila' del simbolo quello che conta sono i contenuti rinnovati.Ad ex diminuire il cuneo fiscale e' un rebus.Il cuneo fiscale si compone di Irpef e contributi sociali che a loro volta si scompongono in 24% di contributi e di 7% di trattenuta previdenziale che sommati all'Irpef fanno il 47% di cuneo fiscale e per stare nella fisiologia il cuneo dovrebbe diminuire almeno del 15% per essere la differenza fra lordo e netto del 30%.Adesso come si fa' a ricavare un risparmio del 15%?non e' semplice perche i contributi sono alti perche i lavoratori in eta' attiva non sono sufficenti a sostenere una platea di pensionati che si e' ampliata e che non permette contributi di importo sostenibile.Allora come si puo' fare per avere contributi sociali fisiologici e pensioni sufficenti?con il sistema a capitalizzazione ?dove i contributi non superano il 15% e la fa' da protagonista la previdenza complementare pubblica e privata in modo da slegare la previdenza non solo dai lavoratori attivi ma anche dall'aspettativa di vita e con un cuneo fiscale che non supera il 30%?Dal momento che la terza eta avanza quale sarebbe il welfare per la terza eta'?senza dubbio assistenti sociali per la non autosufficenza edilizia sociale pensione minima che non puo' scendere sotto i 750 euro e locali per la terza eta' dove ritrovarsi dove si paga una tessera annuale che da' molti sconti e dove ci sono servizi di vario tipo libri etc
http://www.ilpost.it/2013/04/12/tony-bl ... -sinistra/
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9115
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Anche il PD lascia il PD

Messaggioda pianogrande il 11/01/2020, 23:27

Eh, sì.

Dalle mie parti il PD può essere definito con il marchigianissimo termine di partito sderenato.

Va ricostruito ripartendo dal popolo e dalle sue varie espressioni.+

Bene le Sardine e la società civile e intellettuali vari.

Il tutto oggetto di un congresso rifondativo.

Solo una cosa fa un po' paura.

Riuscirà un partito sderenato a crearne uno efficiente e unitario?

Tutto dipende dalle novità che riusciranno ad inserirsi nel gioco.

Faccio i miei auguri a Zingaretti e soci; a partire dalle elezioni in Emilia Romagna.
Fotti il sistema. Studia.
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9820
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: sciogliere il pd

Messaggioda Robyn il 13/01/2020, 15:56

Si accennava in passato che il cuneo fiscale e' alto perche l'assistenza sociale viene scaricata sui contributi sociali e non sulla fiscalita' generale ma questo non toglie che i contributi sono alti perche e'diminuita la forbice fra lavoratori attivi e pensionati il che significa che bisogna fare una riforma di sistema passando dalla ripartizione alla capitalizzazione con la previdenza complementare pubblica e privata.Sicuramente l'assistenza sociale e' scaricata sui lavoratori perche c'e' l'evasione e i contributi sono alti per colpa del lavoro sommerso e non solo perche la forbice si e' allargata.Ad ex quando c'e' il recupero dei contributi e della relativa tassazione Irpef attraverso l'emersione del lavoro nero quello che si recupera va' a diminuire i contributi sociali che sono alti anche per colpa del lavoro nero se si recupera X questo X diminuisce i contributi sociali a carico delle aziende
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9115
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: sciogliere il pd

Messaggioda franz il 14/01/2020, 17:28

Robyn ha scritto:Si accennava in passato che il cuneo fiscale e' alto perche l'assistenza sociale viene scaricata sui contributi sociali e non sulla fiscalita' generale ma questo non toglie che i contributi sono alti perche e'diminuita la forbice fra lavoratori attivi e pensionati il che significa che bisogna fare una riforma di sistema passando dalla ripartizione alla capitalizzazione con la previdenza complementare pubblica e privata.Sicuramente l'assistenza sociale e' scaricata sui lavoratori perche c'e' l'evasione e i contributi sono alti per colpa del lavoro sommerso e non solo perche la forbice si e' allargata.Ad ex quando c'e' il recupero dei contributi e della relativa tassazione Irpef attraverso l'emersione del lavoro nero quello che si recupera va' a diminuire i contributi sociali che sono alti anche per colpa del lavoro nero se si recupera X questo X diminuisce i contributi sociali a carico delle aziende

Cosa c'entra con il tema "sciogliere il PD lo sa solo Dio. :lol:
Il comportamento più adeguato per un essere umano è quello di sentirsi fortunato di essere vivo, umile di fronte all'immensità del tutto. Magari facendosi una birra.
Karry Mullis, Biochimico, Nobel per la Chimica 1993, (28/12/1944 – 07/08/2019)
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 21043
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

Re: Anche il PD lascia il PD

Messaggioda franz il 14/01/2020, 18:28

pianogrande ha scritto:Eh, sì.

Dalle mie parti il PD può essere definito con il marchigianissimo termine di partito sderenato.

Va ricostruito ripartendo dal popolo e dalle sue varie espressioni.+

Bene le Sardine e la società civile e intellettuali vari.

Il tutto oggetto di un congresso rifondativo.

Solo una cosa fa un po' paura.

Riuscirà un partito sderenato a crearne uno efficiente e unitario?

Tutto dipende dalle novità che riusciranno ad inserirsi nel gioco.

Faccio i miei auguri a Zingaretti e soci; a partire dalle elezioni in Emilia Romagna.

Leggo:Zingaretti "non un nuovo partito ma un partito nuovo"
Mi pare di averla già sentita 'sta storia. Niente affatto nuova. Ne sento parlare da quando avevo 16 anni.
http://fondazionepintor.net/rivista/partitonuovo/
Il comportamento più adeguato per un essere umano è quello di sentirsi fortunato di essere vivo, umile di fronte all'immensità del tutto. Magari facendosi una birra.
Karry Mullis, Biochimico, Nobel per la Chimica 1993, (28/12/1944 – 07/08/2019)
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 21043
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

Re: sciogliere il pd

Messaggioda pianogrande il 14/01/2020, 23:29

Franz
Io l'avevo sentito la prima volta ai tempi di Veltroni.

Le parole lasciamole volare.

I miei auguri erano riferiti ad auspicati fatti.

C'è tanto bisogno di aria fresca in questo paese che perfino l'anemico e pacioso Zingaretti potrebbe scaldare gli animi.

Il mio entusiasmo non va oltre.
Fotti il sistema. Studia.
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9820
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: sciogliere il pd

Messaggioda mauri il 15/01/2020, 22:46

pianogrande ha scritto:Franz


Il mio entusiasmo non va oltre.


infatti, risorgere una sinistra con un netto ricambio generazionale? prodi dice basta club di 10 persone ed ha ragione
mi rimane questo dubbio ma è vero?
http://temi.repubblica.it/micromega-onl ... -falsario/
http://temi.repubblica.it/micromega-onl ... -pansismo/

grazie mauri
mauri
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 1843
Iscritto il: 16/06/2008, 10:57

Re: sciogliere il pd

Messaggioda franz il 17/01/2020, 8:44

pianogrande ha scritto:Franz
Io l'avevo sentito la prima volta ai tempi di Veltroni.

In verità il concetto nasce con il PCI di Togliatti, nel dopoguerra.
Quindi non è per nulla "nuovo".

https://www.youtube.com/watch?v=8XMXXztQFtc

FAIL (the browser should render some flash content, not this).
Il comportamento più adeguato per un essere umano è quello di sentirsi fortunato di essere vivo, umile di fronte all'immensità del tutto. Magari facendosi una birra.
Karry Mullis, Biochimico, Nobel per la Chimica 1993, (28/12/1944 – 07/08/2019)
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 21043
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

Re: sciogliere il pd

Messaggioda mauri il 17/01/2020, 15:21

si è giusto un partito nuovo mentre renzi poverino fonda un nuovo partito ma io lo trovo anche stupido il renzi, invece di avercela su con se stesso ce l'ha col pd

https://www.repubblica.it/politica/2020 ... P4-S1.8-T1
Per Renzi, segretario dei dem dal 2013 al 2018, "il Pd va a rimorchio dei grillini, io pensavo che fossero la casa dei riformisti". L'ex premier ritorna sul caso prescrizione e sul voto di Italia Viva alla proposta di Forza Italia. "La riforma Bonafede della prescrizione apre all'incertezza e al populismo giudiziario".

ma forse in politica e giusto così? mah
mauri
mauri
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 1843
Iscritto il: 16/06/2008, 10:57

Re: sciogliere il pd

Messaggioda pianogrande il 17/01/2020, 15:29

mauri ha scritto:si è giusto un partito nuovo mentre renzi poverino fonda un nuovo partito ma io lo trovo anche stupido il renzi, invece di avercela su con se stesso ce l'ha col pd

https://www.repubblica.it/politica/2020 ... P4-S1.8-T1
Per Renzi, segretario dei dem dal 2013 al 2018, "il Pd va a rimorchio dei grillini, io pensavo che fossero la casa dei riformisti". L'ex premier ritorna sul caso prescrizione e sul voto di Italia Viva alla proposta di Forza Italia. "La riforma Bonafede della prescrizione apre all'incertezza e al populismo giudiziario".

ma forse in politica e giusto così? mah
mauri


Confondendosi ormai con i vari fuoriusciti (e niente più) Renzi, invece di parlare di cose da fare e del paese o del suo partito, attacca il PD manifestando la povertà di idee di chiunque si ritrovi in campo aperto e cerca disperatamente di darsi una ragione di esistere.

Ormai bisogna riconoscere al PD il grande merito di permettere a chi non ha una beata cippa da dire, di continuare a parlare di qualcosa.
Fotti il sistema. Studia.
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9820
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Prossimo

Torna a Che fare? Discussioni di oggi per le prospettive di domani

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron