La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

Fioramonti

Discussioni e proposte, prospettive e strategie per il Paese

Fioramonti

Messaggioda Robyn il 27/12/2019, 12:44

Fioramonti si e' dimesso affermando che per istruzione e ricerca si fa' poco.A parte che gia' nel DEF ci sono molte cose per istruzione e ricerca anche se magari non sono ancora sufficenti.Le dimissioni sono legate alla fretta,ma le cose arriveranno lo stesso non serve la fretta,non si puo' fare tutto all'istante non esiste la bacchetta magica
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9117
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Fioramonti

Messaggioda trilogy il 27/12/2019, 15:10

L'unica cosa seria da fare è chiudere quel ministero, è inutile e nocivo per il paese. Totalmente inefficiente non produce nulla. Serve soltanto a gestire clientele elettorali e sindacali. Se proprio lo si vuole mantenere in piedi al massimo potrebbe rimanere come ministero della scuola, dove potrebbe gestire i soliti rapporti coi sindacati, i concorsi, le sanatorie, le stabilizzazioni ecc. ecc. Il nuovo ministero della scuola potrebbe avviare anche una politica per il riequilibrio di genere tra i docenti, vista la quasi totale scomparsa dei maestri.
Chiunque ha tentato di creare uno Stato perfetto, un paradiso in terra, ha in realtà realizzato un inferno. Popper
Avatar utente
trilogy
Redattore
Redattore
 
Messaggi: 4314
Iscritto il: 23/05/2008, 22:58

Re: Fioramonti

Messaggioda pianogrande il 27/12/2019, 15:59

Fioramonti si è dimesso per creare l'ennesimo gruppetto/partitino zavorra teso a mangiarsi una fettina della pubblica torta.

Con questo disgraziatissimo proporzionale, alle prossime elezioni ci sarà da ridere.

Dovranno allargare le cabine elettorali per farci stare la scheda.

I governi non saranno più alleanze; non saranno più contratti.

Quando il numero di partiti sarà uguale a quello degli elettori, avremo finalmente realizzato la democrazia diretta.
Fotti il sistema. Studia.
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9820
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: Fioramonti

Messaggioda trilogy il 28/12/2019, 13:23

trilogy ha scritto:.... Se proprio lo si vuole mantenere in piedi al massimo potrebbe rimanere come ministero della scuola... .


Finalmente hanno capito che la scuola e l'università e ricerca andavano separate :mrgreen:

https://www.repubblica.it/politica/2019 ... 4526130/is
Chiunque ha tentato di creare uno Stato perfetto, un paradiso in terra, ha in realtà realizzato un inferno. Popper
Avatar utente
trilogy
Redattore
Redattore
 
Messaggi: 4314
Iscritto il: 23/05/2008, 22:58

Re: Fioramonti

Messaggioda Robyn il 29/12/2019, 13:48

La scuola deve educare alla complessita' attraverso quelle idee semplici che poi permettono di comprendere quelle piu' complesse,non si tratta certamente di fare dei superman ma di educare alla critica alla liberta' alla democrazia.Fra istruzione e democrazia c'e' uno stretto legame la democrazia si indebolisce quanto piu' e' scadente il livello di istruzione cioe' non educando alla complessita' attraverso le idee semplici non previene i luoghi comuni,gli stereotipi,le leggende metropolitane cioe' non educa alla liberta' e alla democrazia.Giusta la separazione fra scuola e universita'-ricerca scientifica e con Fioramonti mi e' sembrato di rivedere un film gia' visto con il secondo governo di Romano Prodi dove D'Alema chiedeva per il suo ministero piu risorse che porto' l'elettorato della sinistra riformista a lamentarsi per la poca attenzione al bene comune
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9117
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Fioramonti

Messaggioda franz il 29/12/2019, 15:51

trilogy ha scritto:L'unica cosa seria da fare è chiudere quel ministero, è inutile e nocivo per il paese. Totalmente inefficiente non produce nulla. Serve soltanto a gestire clientele elettorali e sindacali.

Perfettamente d'accordo. Da oltre 20 anni come minimo vado narrando che in Svizzera non esiste un simile (o equivalente) ministero nazionale eppure la qualità dell'istruzione (PISA docet) è migliore di quella italiana. Soprattutto in matematica e scienze ma anche nelle competenze di lettura, considerando che in Italia c'è una sola lingua nazionale mentre in Svizzera sono 4 e bisogna conoscerne almeno tre. Una è la propria e due sono "straniere". E molti studiano anche inglese e spagnolo.
Considerando questo, se uno svizzero fa qualche errore di grammatica o di sintassi, è perdonabile.
Un italiano secondo me no.
Il comportamento più adeguato per un essere umano è quello di sentirsi fortunato di essere vivo, umile di fronte all'immensità del tutto. Magari facendosi una birra.
Karry Mullis, Biochimico, Nobel per la Chimica 1993, (28/12/1944 – 07/08/2019)
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 21043
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

Re: Fioramonti

Messaggioda Robyn il 29/12/2019, 20:04

Sicuramente la mancanza di separazione fra scuola e ricerca scientifica toglieva risorse alla ricerca scientifica.Per quando riguarda la scuola si e'sempre pensato al nulla a nascondere la poverta' minorile sotto il grembiule alle merendine alle bibite gassate.Al contrario bisogna pensare ad una scuola che educa alla complessita' attraverso le idee semplici per evitare che la democrazia sia affetta dall'analfabetismo funzionale.La scuola dell'obbligo dovrebbe essere portata a 16 anni facendo due anni di scuola media superiore e non a 15 come adesso e regolare meglio il collegamento scuola lavoro
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9117
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52


Torna a Che fare? Discussioni di oggi per le prospettive di domani

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti

cron