La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

Crisi di Governo...almeno così sembra

Discussioni e proposte, prospettive e strategie per il Paese

Re: Crisi di Governo...almeno così sembra

Messaggioda pianogrande il 16/08/2019, 23:41

Robyn ha scritto:pianogrande il rischio che tu paventi della propaganda non c'è perche con la rappresentanza paritetica la seconda camera non è più una camera politica dove le forze politiche misurano i loro rapporti di forza


Sono un po' in difficoltà a seguirti.

Che cos'è la "rappresentanza paritetica"?

Ovviamente e di conseguenza non ho capito niente neanche del resto.
Fotti il sistema. Studia.
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9694
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: Crisi di Governo...almeno così sembra

Messaggioda Robyn il 17/08/2019, 0:37

La rappresentanza paritetica prevede di mandare un numero di rappresentati uguali per tutte le regioni.Ad ex se la lombardia ha 10 mln di abitanti elegge 10 rappresentanti se la calabria ha 6mln di abitanti tanto per fare un'esempio elegge sempre 10 rappresentanti e così è per tutte le regioni tranne quelle più piccole come V d'Aosta e Molise che eleggono un numero minimo di rappresentanti.La rappresentanza proporzionale invece manda un numero di rappresentanti per ciascuna regione in proporzione al numero di abitanti.Le alleanze che si fanno con la rappresentanza paritetica non sono più politiche ma regionali
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 8662
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Crisi di Governo...almeno così sembra

Messaggioda franz il 17/08/2019, 8:18

pianogrande ha scritto:Che cos'è la "rappresentanza paritetica"?

Il senato USA è composto da 2 rappresentati per Stato, quindi sono in tutto 100 membri.
Questo vale sia per la grande California (40 milioni di abitanti) sia per il piccolo Wyoming (mezzo milione circa).
Lo stesso vale per l'equivalente svizzero, che si chiama "consiglio degli stati", detta anche camera alta.
Due per Cantone, da Zurigo (1.5 milioni) a Uri (35'000). Qui fanno eccezione i cantoni che in passato si sono divisi. Per evitare che la suddivisione aumentasse i seggi, fu stabilito che i cantoni che si dividevano avevano diritto ad un solo seggio.
Senati paritari si trovano in altri stati, come l'Australia e sono tipici dei paese federali.
Tipicamente quasi tutte le nazioni del sud america hanno scopiazzato la costituzione usa ed hanno camere alte paritetiche (il brasile ha 3 membri per ogni unità federativa).
Roma ai romani
Anzio agli anziani
(graffito)
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 20812
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

Re: Crisi di Governo...almeno così sembra

Messaggioda pianogrande il 17/08/2019, 11:49

Be'.
in questo caso bisogna vedere quali sono le attribuzioni di questa camera.
Se sono di tipo legislativo la cosa non mi trova d'accordo; peggio che peggio in una repubblica parlamentare come l'Italia.
Solo il primo esempio banale che mi viene in mente è che a una classe politica (peggio ancora se furbesca e corrotta come...) converrà di più "investire" in Molise che in Lombardia; visto che si avrebbe la massima resa col minimo sforzo.
La parola "paritetica" diventa molto relativa e la sovranità popolare viene distorta.

Forse in uno stato federale... Mah.
Fotti il sistema. Studia.
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9694
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: Crisi di Governo...almeno così sembra

Messaggioda Robyn il 17/08/2019, 12:57

La seconda camera avrebbe competenze in materia di federalismo se non sbaglio
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 8662
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Crisi di Governo...almeno così sembra

Messaggioda Robyn il 18/08/2019, 0:25

Senza ombra di dubbio la camera delle regioni avrebbe competenza per la legislazione concorrente nel fissare principi e regole.Infatti si è visto che le regioni fanno leggi spesso in contrasto con la costituzione e che sono leggi arlecchino e che manca una camera che ponga rimedio a questo problema.La camera delle regioni fisserebbe principi e regole all'interno del quale le regioni possono legiferare.Per fare ciò i rappresentanti della camera delle regioni devono essere senza vincolo di mandato una volta eletti dalle regioni,devono cioè essere indipendenti per poter legiferare per un federalismo unitario per farla breve non possono essere revocati dalle Regioni perche si è visto che se la prima Repubblica era accentratrice la seconda presenta rischi di disgregazione.Infatti in base alla costituzione l'unità del paese è inscindibile e la Repubblica attua il più ampio decentramento amministrativo.La camera delle regioni è anche una camera di riflessione e di raffreddamento che può emendare le leggi della camera dei deputati,e la camera dei deputati può accettare o rigettare le modifiche apportate dalla camera delle regioni.Inoltre la elezione dei membri della camera delle regioni non è contestuale alla camera dei deputati i membri cambiano quando c'è una elezione regionale.Anche la camera dei deputati potrebbe avere una funzione di raffreddamento nei confronti delle decisioni del senato ed in caso di rigetto del senato c'è sempre la corte costituzionale
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 8662
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Crisi di Governo...almeno così sembra

Messaggioda franz il 18/08/2019, 7:49

Robyn ha scritto:La seconda camera avrebbe competenze in materia di federalismo se non sbaglio

In USA, CH, Australia etc le competenze sono le stesse.
Solo che invece di raggiungere la maggioranza dei delegati della camera a rappresentanza popolare (dove gli stati popolosi contano di più) si deve anche raggiungere la maggioranza del membri della federazione proprio per evitare lo strapotere degli stati popolosi.
Roma ai romani
Anzio agli anziani
(graffito)
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 20812
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

Re: Crisi di Governo...almeno così sembra

Messaggioda franz il 18/08/2019, 7:50

pianogrande ha scritto:Be'.
in questo caso bisogna vedere quali sono le attribuzioni di questa camera.
Se sono di tipo legislativo la cosa non mi trova d'accordo; peggio che peggio in una repubblica parlamentare come l'Italia.
Solo il primo esempio banale che mi viene in mente è che a una classe politica (peggio ancora se furbesca e corrotta come...) converrà di più "investire" in Molise che in Lombardia; visto che si avrebbe la massima resa col minimo sforzo.
La parola "paritetica" diventa molto relativa e la sovranità popolare viene distorta.

Forse in uno stato federale... Mah.

Esatto. La rappresentanza per territori è tipica dei paesi federali.
In Italia si cerca di farla in quanto parte del processo che io chiamo "far finta di essere federale" ;-)
Roma ai romani
Anzio agli anziani
(graffito)
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 20812
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

Re: Crisi di Governo...almeno così sembra

Messaggioda Robyn il 18/08/2019, 10:03

La maggioranza delle regioni è già un criterio diverso dalla maggioranza semplice dei membri.Immaginiamo i tg che danno la notizia dell'eliminazione del federalismo fiscale per le regioni del mezzogiorno.Cari telespettatori questa mattina la camera delle regioni in seguito alla rappresentanza proporzionale dove le regioni più popolose del nord hanno la maggioranza dei membri ha deciso di eliminare il principio del federalismo fiscale per il mezzogiorno.Cercheremo di tenervi informati nelle prossime edizioni della Rai Tv ma non sappiamo ancora se possiamo trasmettere perche sono state eliminate anche le risorse che ci finanziavano.Nella maggioranza delle regioni non basterebbero 101 membri su 200 rappresentanti ma 11 regioni su 21 dove sono necessarie anche Toscana,Umbria e Marche è già un criterio diverso dalla maggioranza semplice e dallo scharzwprof dove in caso di contrasto sono i presidenti delle due camere che si mettono d'accordo
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 8662
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Crisi di Governo...almeno così sembra

Messaggioda trilogy il 18/08/2019, 10:17

Robyn ha scritto:Senza ombra di dubbio la camera delle regioni avrebbe competenza per la legislazione concorrente nel fissare principi e regole.Infatti si è visto che le regioni fanno leggi spesso in contrasto con la costituzione e che sono leggi arlecchino e che manca una camera che ponga rimedio a questo problema.La camera delle regioni fisserebbe principi e regole all'interno del quale le regioni possono legiferare.Per fare ciò i rappresentanti della camera delle regioni devono essere senza vincolo di mandato una volta eletti dalle regioni,devono cioè essere indipendenti per poter legiferare per un federalismo unitario per farla breve non possono essere revocati dalle Regioni....


In pratica si andrebbe a togliere il potere legislativo ai governi regionali e a creare una camera di supergovernatori. Tutto l'attuale assetto costituzionale verrebbe modificato e con le attuali regioni lo scontro politico sarebbe durissimo.
Chiunque ha tentato di creare uno Stato perfetto, un paradiso in terra, ha in realtà realizzato un inferno. Popper
Avatar utente
trilogy
Redattore
Redattore
 
Messaggi: 4174
Iscritto il: 23/05/2008, 22:58

PrecedenteProssimo

Torna a Che fare? Discussioni di oggi per le prospettive di domani

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron