La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

Fca Renault

Discussioni e proposte, prospettive e strategie per il Paese

Re: Fca Renault

Messaggioda flaviomob il 08/06/2019, 10:59

Piuttosto che contrapporre globalizzazione vs deglobalizzazione, bisognerebbe iniziare a pensare in maniera globale non solo alla produzione, al commercio e alla finanza, ma soprattutto ai diritti umani (sociali e civili) e alla sostenibilità ecologica: perché, appunto, di globo ne abbiamo uno solo.

Perché dei bambini devono intossicarsi nelle miniere di coltan per produrre telefoni cellulari all'ultimo grido che costano un occhio della testa? Perché non possiamo pensare a uno sciopero, in Europa, a favore degli operai di Pechino? Perché compriamo abiti griffati prodotti nei PVS con stipendi, già bassi rispetto a quelli occidentali, che non permettono neppure di arrivare a fine mese in paesi dal costo della vita estremamente ridotto?

E' chiaro che dobbiamo pensare a norme di legge transnazionali, a un codice etico-ecologico, a ottimizzare le risorse e a imporre l'utilizzo di fonti energetiche rinnovabili.


"Dovremmo aver paura del capitalismo, non delle macchine".
(Stephen Hawking)
flaviomob
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 12693
Iscritto il: 19/06/2008, 19:51

Re: Fca Renault

Messaggioda franz il 09/06/2019, 15:47

In linea di massima sono d'accordo.
Il diavolo sta nei dettagli. Sta nel "come". Ieri come oggi.
I sindacati italiani (e la sinistra) sono stati da decenni antesignani dello slogan "prima ai nostri".
E però, in ogni nostra diliberazione si debbe considerare dove sono meno inconvenienti, e pigliare quello per migliore partito: perché tutto netto, tutto sanza sospetto non si truova mai.
Niccolò Machiavelli (Firenze, 3.5.1469 – Firenze, 21.6.1527)
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 20738
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

Re: Fca Renault

Messaggioda Robyn il 09/06/2019, 21:16

L'Europa come grande area di pace deve intessere relazioni di pace con le altre aree del pianeta perche senza la pace non c'e' l'affermazione dei diritti umani che sono universali e uguali per tutti.La democrazia ha fatto registrare degli avanzamenti ma anche delle involuzioni pensiamo a tienamen e alla primavera araba.Logico che l'occidente non puo' estendere il suo modello culturale e di democrazia.L'emergere dei diritti umani che salgono da ogni parte del pianeta e ne sono la riprova i flussi migratori devono trovare spazio e cittadinanza nelle diverse culture che sono diverse da quella occidentale e spesso non e' cosi perche assistiamo alla violazione in diverse culture,le donne i bambini etc.Possiamo gia' da adesso smettere di vendere armi che alimentano i conflitti e le guerre civili per ex nello Yemen
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 8554
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Fca Renault

Messaggioda franz il 10/06/2019, 15:38

Robyn ha scritto:La democrazia ha fatto registrare degli avanzamenti ma anche delle involuzioni pensiamo a tienamen e alla primavera araba.

Pensiamo anche alla Turchia, e pensiamo anche casa nostra, dove uno striscione ironico sulla coppia Di Maio-Salvini è stato rimosso dalla Digos, con la scusa che copriva (deturpandolo) un palazzo che è patrimonio pubblico.
Come sempre, pensiamo troppo spesso altri altri (ed è giusto farlo) ma è difficile insegnare ai gatti ad arrampicasi se non siamo capaci.
E però, in ogni nostra diliberazione si debbe considerare dove sono meno inconvenienti, e pigliare quello per migliore partito: perché tutto netto, tutto sanza sospetto non si truova mai.
Niccolò Machiavelli (Firenze, 3.5.1469 – Firenze, 21.6.1527)
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 20738
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

Re: Fca Renault

Messaggioda trilogy il 10/06/2019, 16:11

....Ad aprile l'Istat rileva per la produzione industriale la seconda flessione congiunturale, dopo gli aumenti di inizio anno, con un calo dello 0,7% rispetto a marzo. Anche su base annua c'è una contrazione dell'1,5% dell'indice corretto per gli effetti di calendario, che non stima il possibile impatto del "ponte" tra Pasqua e 25 aprile (+0,1% i dati grezzi). Crolla la produzione italiana di autoveicoli con un -17,1% ad aprile rispetto all'anno precedente nei dati corretti per gli effetti di calendario. Nei primi quattro mesi dell'anno emerge una contrazione cumulata del 14,7%. Dalla statistica generale sull'andamento della produzione industriale emerge che da marzo l'indice è in aumento solo per il comparto energia (+3,6%), mentre i beni strumentali segnano -2,5%, i beni intermedi -0,7% e i beni di consumo -0,5%.

Rispetto ad aprile 2018, risultano in flessione 13 settori su 15 ai quali corrisponde un peso pari a quasi l'80% dell'industria. Registrano un aumento tendenziale solo la fornitura di energia elettrica, gas, vapore e aria (+5,8%) e le industrie alimentari, bevande e tabacco (+4,9%). Le flessioni più ampie si registrano nelle industrie tessili, abbigliamento, pelli e accessori (-8,2%), nella fabbricazione di coke e prodotti petroliferi raffinati (-7,4%), in quella di macchinari e attrezzature n.c.a. (-6,2%) e di mezzi di trasporto (-6,1%).....

fonte: http://www.ansa.it/sito/notizie/economi ... 09224.html
Chiunque ha tentato di creare uno Stato perfetto, un paradiso in terra, ha in realtà realizzato un inferno. Popper
Avatar utente
trilogy
Redattore
Redattore
 
Messaggi: 4130
Iscritto il: 23/05/2008, 22:58

Re: Fca Renault

Messaggioda franz il 10/06/2019, 17:28

Ben detto.
E basta guardare i dati del PIL degli ultimi trimestri per capirlo.
Da un anno la variazione delle scorte è negativa.
Il che vuol dire (se sbaglio mi corigerete, come disse papa Wojtyla) che la produzione cala e i pochi consumi utilizzano le scorte, consumandole.
...
..
.
Allegati
pil1.jpg
pil1.jpg (51.85 KiB) Osservato 128 volte
E però, in ogni nostra diliberazione si debbe considerare dove sono meno inconvenienti, e pigliare quello per migliore partito: perché tutto netto, tutto sanza sospetto non si truova mai.
Niccolò Machiavelli (Firenze, 3.5.1469 – Firenze, 21.6.1527)
Avatar utente
franz
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 20738
Iscritto il: 17/05/2008, 14:58

Precedente

Torna a Che fare? Discussioni di oggi per le prospettive di domani

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 6 ospiti

cron