La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

Draghi al Colle?

Discussioni e proposte, prospettive e strategie per il Paese

Re: Draghi al Colle?

Messaggioda Robyn il 18/01/2022, 8:03

Salvini propone Pera al Colle mi pare già un'altra cosa una personalità più garantista
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10248
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Draghi al Colle?

Messaggioda pianogrande il 18/01/2022, 16:39

Robyn ha scritto:Salvini propone Pera al Colle mi pare già un'altra cosa una personalità più garantista


Berlusconiano di vecchia data.
Fotti il sistema. Studia.
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10427
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: Draghi al Colle?

Messaggioda Robyn il 18/01/2022, 20:54

Non esistono i berlusconiani i renziani i dalemiani ogni persona è a sé
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10248
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Draghi al Colle?

Messaggioda pianogrande il 18/01/2022, 21:37

Robyn ha scritto:Non esistono i berlusconiani i renziani i dalemiani ogni persona è a sé


Esistono eccome!

Burattini in mano al padrone.
Fotti il sistema. Studia.
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10427
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: Draghi al Colle?

Messaggioda Robyn il 22/01/2022, 21:03

Silvio Berlusconi rinuncia alla corsa al Quirinale. Draghi deve rimanere premier fino a fine legislatura e anche e soprattutto rimanere premier dopo le elezioni possibilmente con una maggioranza Ursula.Il paese ha bisogno di riforme per tirarlo fuori dalla spirale del declino,il sistema previdenziale non funziona serve una riforma organica complessiva che la sleghi dall'aspettativa di vita,il completamento del welfare con l'edilizia pubblica il contrasto alla precarietà riforme per i più deboli in particolare i senza fissa dimora,senza calcolare il grande debito pubblico da aggredire
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10248
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Draghi al Colle?

Messaggioda pianogrande il 22/01/2022, 22:20

Anche io rinuncio.

La democrazia lo permette a tutti i 59.999.999 italiani che restano fuori :D :D

Alla fine il povero berlusca è solo uno dei tanti come me.
Fotti il sistema. Studia.
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 10427
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: Draghi al Colle?

Messaggioda diffidente il 22/01/2022, 23:49

Non ho ben chiaro quale sia la "maggioranza" attuale contando, oltre ai parlamentari, i "grandi elettori" nominati dalle Regioni. Il problema è che il centridestra governa molte Regioni e, fatto più unico che raro nella storia recente, ha espresso la maggioranza dei grandi elettori di cui sopra. Dunque, è lecito attendersi una maggioranza teorica per un candidato del centrodestra, anche se, in caso di vittoria - molto probabile- di questa coalizione Berlusconi potrebbe verosimilmente essere indicato come premier equilibratore fra Salvini e la Meloni
diffidente
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 441
Iscritto il: 09/03/2014, 14:25

Re: Draghi al Colle?

Messaggioda trilogy il 23/01/2022, 12:07

tgcom24
19 GENNAIO 2022

Quirinale, grandi elettori e schieramenti a caccia di una maggioranza
Centrodestra e centrosinistra sono lontanissimi dalla maggioranza dei due terzi (673), richiesta nei primi tre scrutini, ma anche da quota 505 che è la maggioranza assoluta richiesta dal quarto voto.

Ecco come funziona l'elezione del Capo dello Stato

Sono 1009 i grandi elettori che da lunedì 24 eleggeranno il prossimo presidente della Repubblica: 321 senatori (compresi i 6 a vita), 630 deputati e 58 delegati regionali. Vediamo nel dettaglio chi sono e i numeri degli schieramenti.

CENTRODESTRA - Ha 452 elettori formati dai 212 della Lega, 134 di Fi, 5 dell'Udc, 63 di Fratelli d'Italia, 32 di Coraggio Italia-Cambiamo-Idea, 5 di Noi con l'Italia-Rinascimento, 1 di Diventerà Bellissima.

CENTROSINISTRA - Ha 463 voti formati da M5s che ha 236 elettori, dal Pd con 154, da Leu che conta 18 votanti, da Centro democratico con 6 eletti, da Italia Viva con 44 e da Azione-+Eu con 5.

SENATORI A VITA - Per questa elezione del presidente della Repubblica sono 6: Giorgio Napolitano, Mario Monti, Liliana Segre, Elena Cattaneo, Renzo Piano, Carlo Rubbia.

MINORANZE LINGUISTICHE e AUTONOMIE - Sono 12 grandi elettori.

MAIE - Il gruppo dei parlamentari eletti all'estero è composto tra Camera e Senato da 9 elettori.

GRUPPO MISTO E NON ISCRITTI - In questa legislatura il gruppo Misto di Camera e Senato è lievitato e mutato a secondo della nascita di nuove componenti: il gruppo più nutrito è la pattuglia ex M5s di Alternativa C'è che per le votazioni del Quirinale ha 16 grandi elettori, Italexit ha 3 elettori, FacciamoEco ha 5 esponenti, 1 del Partito Comunista e 1 di Potere al Popolo. Ci sono poi 41 grandi elettori, soprattutto ex M5s, che non sono iscritti a nessuna componente

I numeri degli schieramenti -
Al momento nessuno degli schieramenti ha i numeri per arrivare alla maggioranza dei due terzi (673), richiesta nei primi tre scrutini, ma anche a quella assoluta (505), richiesta dal quarto voto.

Il centrodestra ha sulla carta 452 grandi elettori,
il centrosinistra, intesa come la somma Pd-M5s-Leu, ne ha 408 che diventano 463 se si aggiungono i 44 di Italia Viva e i 5 di Azione-Più Europa.
Decisivi saranno quindi gli altri 94 grandi elettori provenienti dal gruppone del Misto o non iscritti ad alcuna componente.
Elettori che non rispondono ad alcuna indicazione di partito ed è difficile darli per certi in un calcolo di maggioranze.
Avatar utente
trilogy
Redattore
Redattore
 
Messaggi: 4746
Iscritto il: 23/05/2008, 22:58

notizie importanti

Messaggioda diffidente il 23/01/2022, 21:00

Stranamente, proprio da TG-com - che è una testata dipendente da Mediaset e mi aspettavo che Berlusconi avesse tutt'ora molta influenza su quanto potesse o no pubblicare- giunge la certezza che il centrodestra non ha la "maggioranza assoluta" come alcuni membri di Forza Italia avevano lasciato intendere, dunque non può imporre, neppure a partire dal terzo scrutinio, nessun suo candidato. Però, a differenza che sette anni fa, neppure il centrosinistra gode di una maggioranza, dunque non sembra possibile assistere all' elezione di un candidato, per così dre, unilaterale. Letta ha proposto Andrea Riccardi, ma , pur con i suoi innegabili meriti, è un nome che può piacere solo al centrosinistra. Paradossalmente , se Draghi non vorrà concorrere, le parti potrebbero convergere su Casini.
diffidente
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 441
Iscritto il: 09/03/2014, 14:25

Re: Draghi al Colle?

Messaggioda mauri il 23/01/2022, 22:15

oddio :shock: casini, riccardi cielle e piace alla sx? ne dubito fortemente,
io voterei laura boldrini, beh dai domani guardiamo
ciao mauri
mauri
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 1946
Iscritto il: 16/06/2008, 10:57

PrecedenteProssimo

Torna a Che fare? Discussioni di oggi per le prospettive di domani

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti

cron