La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

Lorenzin, torna a casa

Lorenzin, torna a casa

Messaggioda flaviomob il 02/10/2014, 1:28

L'incompetenza non si può nascondere.

E' veramente troppo, si dimetta.

__

http://www.vesuviolive.it/ultime-notizi ... abitudini/

Beatrice Lorenzin: “Il Cancro in Campania? Colpa delle cattive abitudini”
29 settembre 2014
Emanuela Mastrocinque

Continuiamo a rimanere sempre più basiti al cospetto delle innumerevoli bizzarre dichiarazioni (provenienti da organi istituzionali e politici) riguardanti Napoli, il Sud e la Campania. Dopo il polverone suscitato dalle opinioni assurde e irragionevoli dell’assessore Beccalossi, giunge voce di una nuova “perla di saggezza” dispensata dal ministro della Salute Beatrice Lorenzin oggi a Napoli per la presentazione del corso di laurea in Nutraceutica al Dipartimento di Farmacia dell’università Federico II.

Il ministro avrebbe infatti dichiarato che la causa dell’incidenza sempre più massiccia e preoccupante dei tumori in Campania, sia da addurre alle cattive abitudini e agli stili di vita scorretti e pericolosi. In Campania non si segue uno stile di vita sano. Mangiamo troppi grassi, siamo pigri e fumiamo troppo, ecco il motivo per cui nelle nostre terre si continua a morire di Cancro il 20% in più che in altre zone d’Italia. E noi che pensavamo che il vero problema fossero le tonnellate di rifiuti tossici che hanno sepolto sotto le nostre case, sotto le nostre terre, a contatto con la nostra acqua, avvelenando così irrimediabilmente i nostri cibi e la nostra aria!

Inutile gli screening quindi, inutili le analisi e le indagini perché, per risolvere il problema dei tumori in Campania, basta adottare uno stile di vita più sano ed equilibrato.

Tutta colpa delle «cattive abitudini», prima causa di cancro in Italia come nella nostra regione, per questo motivo la Lorenzin invita i campani a fare attenzione a questi aspetti, dichiarando che «la Campania deve fare una grandissima campagna sulla prevenzione e sugli stili di vita».

Ci chiediamo però come sia possibile che i bambini, spesso al di sotto dei 10 anni, continuino a morire di leucemie e neolpasie, soprattutto in quella che oramai tutti conoscono come la “Terra dei Fuochi”. Che dice Ministro, dovremmo consigliare anche a loro di smettere di fumare e di consumare meno alcoolici?


"Dovremmo aver paura del capitalismo, non delle macchine".
(Stephen Hawking)
flaviomob
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 12704
Iscritto il: 19/06/2008, 19:51

Re: Lorenzin, torna a casa

Messaggioda Iafran il 02/10/2014, 9:07

flaviomob ha scritto:Il ministro avrebbe infatti dichiarato che la causa dell’incidenza sempre più massiccia e preoccupante dei tumori in Campania, sia da addurre alle cattive abitudini e agli stili di vita scorretti e pericolosi. In Campania non si segue uno stile di vita sano. Mangiamo troppi grassi, siamo pigri e fumiamo troppo, ecco il motivo per cui nelle nostre terre si continua a morire di Cancro il 20% in più che in altre zone d’Italia. E noi che pensavamo che il vero problema fossero le tonnellate di rifiuti tossici che hanno sepolto sotto le nostre case, sotto le nostre terre, a contatto con la nostra acqua, avvelenando così irrimediabilmente i nostri cibi e la nostra aria!

La ministra, forse, deve essere una convinta allieva di Enrico Bondi (l'allora Commissario governativo del Gruppo Ilva nel Governo Letta, e prima amministratore delegato dell'Ilva da parte dei Riva), che è arrivato a sostenere che i tumori a Taranto erano addebitabili allo stile di vita della popolazione ("Fumo di tabacco e alcol, nonché difficoltà nell'accesso a cure mediche e programmi di screening" http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/07 ... ol/655757/ ).
Che abbiano ragione l'allieva ed il professore?
Chissà che non sia uno "stile di vita malsano e servizievole da parte degli italiani" a portare ai massimi livelli sociali e politici personaggi così arroganti ed ... inutili?
Iafran
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 4269
Iscritto il: 02/03/2009, 12:46


Torna a Campania

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite