La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

Via le "black list" dei cani pericolosi

Garantire insieme: sicurezza e giustizia uguale per tutti; privacy e diritto del cittadino all'informazione

Via le "black list" dei cani pericolosi

Messaggioda incrociatore il 06/07/2008, 18:10

L'iniziativa è del sottosegretario alla Salute, Francesca Martini.
«Anche un barboncino può mordere se viene spinto a farlo. Non esistono cani potenzialmente pericolosi alla nascita ma proprietari di cani incapaci di allevarli come dovrebbero e che vogliono trasformarli in animali aggressivi»
Viene fatta un'inversione di 180° sulla strada cominciata con il Ministro Sirchia e proseguita con Livia Turco.

Io sono d'accordo con la Martini... e voglio seguire pari pari le motivazioni che molte volte danno i proprietari di questi animali: «lo tengo per la mia sicurezza».

Anche una pistola è sostanzialmente un pezzo di ferro, ma il suo proprietario è responsabile per come lo usa e quando lo usa. Vedrei che al primo "sbranamento" di "postino" il proprietario della bestia fosse incriminato per tentato omicidio o, se finisce peggio, omicidio... colposo o volontario a seconda dei casi.
An eye for an eye will make the whole world blind
Mahatma Gandhi (1869-1948)
Avatar utente
incrociatore
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 560
Iscritto il: 18/05/2008, 15:57
Località: Via Barbierato, 15 - 28844 Villadossola (VB)

Torna a Sicurezza, Giustizia, Informazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron