La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

Troppo gas in giro per le case.

Dall'innovazione tecnologica alla ricerca, vogliamo trattare in particolar modo i temi legati all'ambiente ed alla energia, non solo pero' con uno sguardo puramente tecnico ma anche con quello politico, piu' ampio, di respiro strategico

Troppo gas in giro per le case.

Messaggioda pianogrande il 12/06/2016, 18:55

L'ennesimo incidente mortale.

Il gas è troppo poco controllato.
Non parlo delle ispezioni periodiche (che vengono anche fatte) ma del fatto che troppi impianti a gas sono in mano a privati impreparati a gestirne i pericoli.

Troppi riscaldamenti autonomi.
Troppe stufe e stufette e cucine a gas.
Troppi tubi e impianti in giro dove si possono verificare delle perdite.

Gli impianti debbono essere centralizzati e nei tubi deve girare acqua calda che non è così pericolosa.
Il massimo della sicurezza è il teleriscaldamento.

Possibilmente è meglio avere la cucina elettrica.

http://milano.repubblica.it/cronaca/201 ... ef=HRER3-1
Fotti il sistema. Studia.
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9919
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: Troppo gas in giro per le case.

Messaggioda flaviomob il 13/06/2016, 12:16

Non solo: esistono ancora tantissimi impianti di riscaldamento ad olio combustibile, una vera e propria bomba ecologica i cui morti non salgono all'onor delle cronache ma numericamente, in conseguenza di malattie dell'apparato respiratorio soprattutto in Pianura padana dove l'aria inquinata ristagna, sono migliaia di volte più rilevanti.


"Dovremmo aver paura del capitalismo, non delle macchine".
(Stephen Hawking)
flaviomob
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 12704
Iscritto il: 19/06/2008, 19:51

Re: Troppo gas in giro per le case.

Messaggioda pianogrande il 13/06/2016, 14:18

Dal punto di vista della sicurezza, gli impianti a combustibile liquido sono da preferire.
Lo dico solo per la precisione visto che è di questo che si parla ma cosciente dei pericoli dell'inquinamento.

Alla fine ecco, comunque, un altro motivo per preferire il gas; ma in condizioni di sicurezza.
Questa sicurezza non può essere garantita se, al limite, abbiamo un impianto a gas per famiglia.

Gli impianti debbono essere meno possibile così da essere condotti e controllati professionalmente ed evitando chilometri di tubature del gas che magari servono solo per mini impianti dell'acqua calda o solo per i fornelli delle cucine quando questa è centralizzata.
Fotti il sistema. Studia.
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9919
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52


Torna a Ecologia, Energia, Innovazione, Ricerca

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron