La Comunità per L'Ulivo, per tutto L'Ulivo dal 1995
FAIL (the browser should render some flash content, not this).

Limite compensi RAi

Forum per le discussioni sulle tematiche economiche e produttive italiane, sul mondo del lavoro sulle problematiche tributarie, fiscali, previdenziali, sulle leggi finanziarie dello Stato.

Limite compensi RAi

Messaggioda pianogrande il 23/02/2017, 22:37

La RAI si condanna alla marginalità.
Mettendo il tetto dei compensi rinuncia ai migliori e cioè a quelli che fanno guadagnare di più.
Il bilancio economico di questa stupidaggine sarà sicuramente negativo.

http://www.repubblica.it/economia/2017/ ... ref=HREA-1

Più che dei populisti, questa trovata va a vantaggio della concorrenza che non sarà costretta ad aumentare l'offerta per aggiudicarsi i migliori.
La RAI è gestita veramente da incapaci e incompetenti
o semplicemente asserviti.
Fotti il sistema. Studia.
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9897
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: Limite compensi RAi

Messaggioda Robyn il 28/02/2017, 22:32

Non sono d'accordo con questa tesi perche si è visto che i manager più pagati sono quelli che più gesticono male le aziende affidate.Infatti per il compenso elevato il manager penserà solo a fare share a includere tutto e il contrario di tutto per il profitto e non a fare un servizio popolare di qualità,più che a offrire un servizio e a dare un'utilità al servizio pubblico fatto di dedizione e passione penserà al profitto e quindi allo share.I manager della bbc guadagnano il 30% in meno dei loro colleghi italiani e offrono un servizio di eccellente qualità.Il concetto è rovesciato.Prima viene il lavoro con la sua dedizione e i suoi obbiettivi.Il guadagno è una cosa secondaria ed è una conseguenza della prestazione svolta.Naturalmente più si si salgono i livelli e più il guadagno cresce perche è in relazione alle capacità,ai meriti e alle responsabilità
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9360
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52

Re: Limite compensi RAi

Messaggioda pianogrande il 03/03/2017, 0:19

Non intendevo parlare tanto di di manager quanto di artisti.

E comunque i migliori se li prende chi li paga meglio.

I manager inefficienti e strapagati fanno parte di un altro problema e cioè del loro strapotere che va ben oltre quello semplicemente dirigenziale/gestionale.

Un servizio pubblico può anche fare trasmissioni in perdita in nome della cultura ma questo non significa che sia vietato guadagnare quando se ne presenta l'occasione.

E occasioni di guadagno che male c'è perseguirle anche in nome del fatto che servono fondi per fare trasmissioni di spessore culturale?

Intanto, il primo risultato è che, nella guerra per accaparrarsi i migliori, la concorrenza risparmia e quindi questa regola fa un favore alla concorrenza e va contro gli interessi della RAI.
Fotti il sistema. Studia.
pianogrande
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9897
Iscritto il: 23/05/2008, 23:52

Re: Limite compensi RAi

Messaggioda Robyn il 03/03/2017, 11:40

240 mila euro l'anno non sono pochi sono 24 mila euro al mese 24 volte il reddito di un'operaio,ma questi che c'hanno lo sfondo
Locke la democrazia è fatta di molte persone
Avatar utente
Robyn
forumulivista
forumulivista
 
Messaggi: 9360
Iscritto il: 13/10/2008, 9:52


Torna a Economia, Lavoro, Fiscalità, Previdenza

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron